Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attività per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attività Santa Cristina di Bolsena

Santa Cristina di Bolsena

Piazza S. Cristina 1 - Bolsena - VT - 01023
Mappa interattiva

Tel: - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.santacristinadibolsena.it

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

Santa Cristina di Bolsena costituisce una delle
più complesse e affascinanti figure
dell'agiografia cristiana antica;
per questo si sono interessati di lei i maggiori
studiosi del cristianesimo primitivo. Tutti ne
hanno parlato con interesse, appassionandosi alle
complesse problematiche storico archeologiche
connesse alla sua figura.
La Chiesa commemora la nostra santa il 24 luglio e
a questa data il nome di Cristina è già iscritto
nei più antichi martirologi: il Geronimiano e il
Romano. La santa è venerata, sempre al 24 luglio,
dalla Chiesa di Roma e dalle Chiese cristiane
orientali.
Le singole comunità della Chiesa delle origini
redigevano le "Passioni" dei propri testimoni
della fede per tramandarne la memoria e
diffonderne la devozione. Sono dei racconti devoti
e stilizzati con finalità apologetiche ed
edificanti a volte, e forse a torto, considerati
irrilevanti per il contenuto storico; questi testi
rimangono però di estrema importanza per quello
che ci dicono sull'atteggiamento della Chiesa nei
confronti dei martiri e sul modo in cui la santità
veniva percepita, immaginata e tramandata.

Novità via RSS

Santa Cristina di Bolsena

...fratelli carissimi, con festiva solennità celebriamo il giorno trionfale di Santa Cristina, emuliamone per quanto

è da noi le glorie e le virtù, affinché essa, tanto più benevola, ci assista e ci guardi, quanto più ferventemente

ci sforzeremo di imitarla...

 
Santa Cristina di Bolsena

...fratelli carissimi, con festiva solennità celebriamo il giorno trionfale di Santa Cristina, emuliamone per quanto

è da noi le glorie e le virtù, affinché essa, tanto più benevola, ci assista e ci guardi, quanto più ferventemente

ci sforzeremo di imitarla...

 
SANTA CRISTINA DI BOLSENA
Bolsena commemora il martirio di S. Cristina

 
SANTA CRISTINA

...fratelli carissimi, con festiva solennità celebriamo il giorno trionfale di Santa Cristina, emuliamone per quanto

è da noi le glorie e le virtù, affinché essa, tanto più benevola, ci assista e ci guardi, quanto più ferventemente

ci sforzeremo di imitarla...

Di seguito il programma dell'evento

 
I misteri di santa Cristina 2013

CITTA' DI BOLSENA
Basilica Santa Cristina

Associazione Antichissima Rappresentazione
dei Misteri di Santa Cristina

24 LUGLIO 2013
Santa Cristina

NOSTRA CONCITTADINA,
PATRONA PRINCIPALE DELLA CITTÀ,
TITOLARE DELLA BASILICA

Guarda il programma nella locandina

 
Misteri dei bambini

Sono aperte le iscrizioni per i “Misteri dei bambini” che si terranno lunedì 5 agosto nella Basilica di Santa Cristina; un evento organizzato dall’ Associazione Antichissima Rappresentazione dei Misteri di Santa Cristina, in collaborazione con la Parrocchia, proprio nel giorno dell’anniversario del ritrovamento della tomba della Santa Bambina. Sono invitati a partecipare, gratuitamente, tutti i bambini dai 4 ai 12 anni di età.

 
DALLA SANTA ALLA POETA

RELATORI

Marcello Moscini - Origine e diffusione di un culto. Iconografia veneziana

di Santa Cristina

Anna Manao - Christine de Pizan: vita e opera

Maria Teresa Sega - Querelle des Femmes

Aula magna

Sede Centrale Campo Carmini Dorsoduro 2613

ore 11.15

 
Donne a Venezia. Creatività-Economia-Felicità

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF

La Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna

nell'ambito della manifestazione DO.VE 2013

“Donne a Venezia. Creatività-Economia-Felicità”

invita

alle conferenze che si terranno a Palazzo Ducale nel Salone del Piovego

il giorno 7 marzo 2013 dalle ore 16

ore 16 A. D. Basso, Una cupola di sole Sante nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano alla Giudecca

ore 16,30 M. Moscini, Cristina di Bolsena: nascita e sviluppo di un culto. Devozione e iconografia a Venezia

UNA CUPOLA DI SOLE SANTE NELLA CHIESA DEI SANTI COSMA E DAMIANO ALLA GIUDECCA. E ALCUNE STORIE DI MONACHE

La cupola della chiesa dei Santi Cosma e Damiano alla Giudecca, dipinta nel 1672 dal pittore romano Gerolamo Pellegrini, si costituisce come singolare esempio di devozione tutta al femminile. E' un paradiso dove la Vergine Assunta è accompagnata da vergini e sante di devozione universale: Orsola, Lucia, Agnese, Maria Maddalena, Barbara, Cecilia, Cristina, Caterina, Margherita e altre ancora. L'iconografia della cupola non ha riscontri, almeno in ambito lagunare. Singolari sono anche le vicende che riguardano la fondatrice del monastero, Marina Celsi, e quelle di alcune monache.

CRISTINA DI BOLSENA: NASCITA E SVILUPPO DI UN CULTO. DEVOZIONE E ICONOGRAFIA A VENEZIA

A Venezia il culto per Santa Cristina di Bolsena è caduto in oblio, ormai da tempo, ma le testimonianze iconografiche, dalla basilica di San Marco alla chiesa di Santa Maria mater Domini, da quella della Madonna dell'orto a San Giovanni in Bragora, ci parlano ancora della martire fanciulla patrona dei mulini e dei mugnai, propiziatrice di fecondità. Santa Cristina è una delle più complesse figure di santità dell'agiografia cristiana antica. Le problematiche storiche e archeologiche connesse alla sua figura hanno affascinato i maggiori studiosi del cristianesimo primitivo.

 
Relazione su Santa Cristina di Bolsena

Il giorno 7 Marzo 2013, alle ore 16,30 nella sala del Piovego di Palazzo Ducale a Venezia, il prof. Marcello Moscini terra' una relazione sul tema:

"Santa Cristina di Bolsena origini e diffusione di un culto e sue implicazioni devozionali e iconografiche a Venezia"

 
Giubileo Eucaristico

Oggi al via il Giubileo straordinario che si terrà, con , alle 15.30, alla presenza del cardinale Antonelli.

Il decreto ufficiale, consegnato giovedì 5 aprile da monsignore vescovo di Orvieto, Giovanni Marra, al sindaco di Bolsena Paolo Dottarelli, rende noto che in vista del 750° Anniversario del Miracolo Eucaristico di Bolsena (1263) e della Bolla “Transiturus” del Papa Urbano IV (1264), la Penitenzieria Apostolica, per mandato del Sommo Pontefice Benedetto XVI, con Rescritto del 13 marzo 2012, ha autorizzato la celebrazione di un Giubileo Eucaristico straordinario durante il quale i fedeli e i pellegrini possono ottenere l’Indulgenza Plenaria, come per gli anni giubilari.

Il Giubileo Eucaristico avrà inizio nel mese di gennaio del 2013 e si concluderà nel mese di novembre del 2014. Inoltre, con distinti decreti, la penitenzieria apostolica, in forza del mandato del Sommo Pontefice, concede al Vescovo di Orvieto-Todi, o al Vescovo o al Cardinale che presiede la solenne liturgia di apertura e di chiusura delle Porte Sante di Orvieto e di Bolsena, la benedizione papale con annessa Indulgenza Plenaria alle consuete condizioni (Confessione sacramentale, Comunione Eucaristica e Preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice).

 

Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Enti pubblici e Associazioni
Elenco Tag: misteri religione santa cristina



© 2018 Conto-Graph S.n.c. Str. Poggino, 67 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 Fax: 0761/25.10.62 P.IVA 00268610565