Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attività per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attività Forum Clodii

Forum Clodii

Santa Maria del Riposo Via del Lago snc - Bracciano - RM - 00062
Mappa interattiva

Tel: - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.forumclodii.org

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

L’Associazione “Forum Clodii” Archeologia, Storia ed Arte nel Braccianese
Tra le associazioni culturali che si sono costituite a partire dagli anni settanta per contribuire alla conservazione, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale del territorio, la "Forum Clodii" Archeologia, Storia ed Arte nel Braccianese è quella che, per Statuto, esplicitamente focalizza le proprie attività al recupero e allo studio dei monumenti e dei patrimoni documentari, alla scoperta e contestuale divulgazione della storia locale nel Braccianese.

Novità via RSS

Conferenza di Augusto Santocchi

Sabato 4 maggio 2019 alle ore 17.00 in Bracciano

presso la sede dell’Associazione Forum Clodii, Chiesa di Santa Maria del Riposo, Via del Lago snc,

il socio Augusto Santocchi presenterà

La chiesa di santa Maria del Riposo attraverso un interrogatorio della Sacra Rota

Saranno inoltre presentate le due nuove iniziative editoriali dell’Associazione:

I luoghi dell’acqua nel territorio di Bracciano, di Augusto Santocchi (14° Quaderno della Forum Clodii)

Guida illustrata al Museo dell’Opera del Duomo di Bracciano

 
Conferimento del Premio "Lidio Gasperini"

Sabato 6 Aprile 2019 ore 17.00

Canale Monterano, presso la Sala Natili, Piazza Tubingen

Conferimento del Premio Nazionale “Lidio Gasperini”, quarta edizione

Alla migliore tesi di laurea / dottorato sulla storia e la cultura del territorio Braccianese

A seguire la conferenza della vincitrice

“Forum Clodii nelle fonti documentarie antiche”

Per informazioni info@forumclodii.org

 
Storie di donne, donne nella Storia

L’ Associazione Forum Clodii

in occasione della Giornata della Donna

presenta la seconda edizione della conferenza

Storie di donne, donne nella Storia

Intervengono:

Cecilia Sodano

Anna Cavallaro

Elisabetta Mori

Sabato 9 Marzo 2019 ore 16.30

Archivio Storico Comunale

Piazza Mazzini 5, Bracciano

con il patrocinio del COMUNE DI BRACCIANO

Cecilia Sodano

Felice Della Rovere Orsini, donna e governatrice

Felice Della Rovere, figlia di papa Giulio II e sposa di Gian Giordano Orsini, è una tra le figure femminili più importanti del Rinascimento italiano. L’intervento delinea, attraverso ciò che è possibile desumere dai documenti d’archivio, la figura della raffinata nobildonna nella sua vita quotidiana, come donna e come governatrice dello Stato Orsini dopo la morte del marito.

Anna Cavallaro

Eroine e uomini illustri nella sala Felice Della Rovere nel castello di Bracciano

Il fregio pittorico della sala Felice Della Rovere presenta scene di donne romane virtuose – Virginia, Lucrezia, Cornelia e altre - alternate a medaglioni en grisaille con ritratti di re, imperatori e personaggi illustri della famiglia Orsini. Pervenuto in condizioni frammentarie a causa di lacune e rifacimenti di inizio Novecento, il fregio è databile nei primi decenni del Cinquecento. La committente Felice Della Rovere Orsini è ritratta circondata dai libri nel suo ruolo di donna colta e intellettuale.

Elisabetta Mori

Il principe innamorato e la cattiva ragazza. Vittoria Accoramboni tra storia e leggenda

Isabella de’ Medici, Vittoria Accoramboni e il duca di Bracciano Paolo Giordano Orsini hanno avuto una lunga e trionfante fortuna letteraria. Sulle loro tragiche vicende si sono cimentati i più grandi scrittori europei dell’Ottocento, da Stendhal a Tieck a Dumas. La loro identità storica è stata però grottescamente deformata. Per quanto riguarda Isabella de’ Medici i documenti hanno dimostrato che la morte di lei per omicidio era una chiacchiera di corte volta a colpire soprattutto Francesco de’ Medici. Anche per ricostruire la seconda vita del duca di Bracciano con Vittoria Accoramboni su dati attendibili è stato necessario un lungo e rigoroso lavoro documentario. Ne è emerso che la fonte principale della vicenda è una relazione anonima manoscritta volta a colpire soprattutto Sisto V. Ma oltre a questo, stanno emergendo nuovi dati sulla bellissima Vittoria che da ragazza qualunque divenne duchessa di Bracciano.

Introducono: Claudia Marini, Comune di Bracciano,

Cinzia Caccia e Monica Mani, Associazione Forum Clodii

Saluto del Presidente dell’Associazione Amici della Villa Medicea di Cerreto Guidi, dott. Paolo Tinghi, e del Direttore del Museo della Villa, dott. Marco Mozzo, a nome del Polo Museale della Toscana

 
Assemblea Annuale dei Soci

DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019 ORE 11.00

SALA ARCHIVIO DEL MUSEO DEL DUOMO

DI BRACCIANO

ASSEMBLEA ANNUALE DEI SOCI

E PRESENTAZIONE DELLA GUIDA AL MUSEO

(di prossima pubblicazione)

 
AUGURI PER UN FELICE 2019!!!

AUGURI PER UN FELICE 2019!!!

Pubblichiamo con piacere gli auguri del coordinatore dei volontari del Museo dell'Opera del Duomo di Bracciano, Piero Grassi.

Auguro a tutti voi un felice periodo, pieno di pace interiore e anche di doni.

Colgo l'occasione per estendervi i ringraziamenti fatti, dal Presidente di Forum Clodii, durante il pranzo sociale, dove Massimo non si è stancato di sottolineare, per l'ennesima volta, il ruolo fondamentale di questo progetto e dei volontari nell'ambito dei servizi alla comunità braccianese.

Sono fiero di far parte di coloro che instancabilmente mettono da parte qualche ora del proprio tempo, dando esempio civico e rimarcando come la cultura e l'attenzione verso l'arte e tutti i ricordi che oggi abbiamo sul territorio siano fondamentali per uno sviluppo armonioso delle nuove generazioni.

Un ringraziamento particolare e un abbraccio va al nostro caro e saggio Parroco, Don Piero, sempre disponibile e comprensivo delle nostre esigenze.

di nuovo grazie a tutti e buon Natale

Piero

 
Conferenza di Mondini e Curatolo

Domenica 9 dicembre 2018 alle ore 11.00

presso il Museo dell’Opera del Duomo di Bracciano

(Collegiata di Santo Stefano Protomartire)

si terrà un incontro con i soci

Massimo Mondini e Giuseppe Curatolo, sul tema:

Hangar Rossi

un luogo, un uomo, una storia

 
Duomo Bracciano ore 11.00

Domenica 25 novembre 2018 alle ore 11.00

Il Museo dell’Opera del Duomo di Bracciano

la Parrocchia di Bracciano e l’Associazione Forum Clodii

presentano il restauro del dipinto

“Santa Caterina d’Alessandria” (sec. XVII)

Con gli interventi di:

Massimo MONDINI (Presidente della Forum Clodii)

Don PIERO RONGONI (Parroco di Bracciano)

Maria Cristina TOMASSETTI (restauratrice del dipinto)

e altre personalità

Sede dell’evento: Duomo di Bracciano, Collegiata di S. Stefano

Non vi può essere giorno migliore del 25 Novembre, consacrato a Santa Caterina d’ Alessandria, per presentare il magnifico restauro del dipinto a lei dedicato. Custodito nel Duomo di Bracciano fin dal Seicento, torna agli antichi splendori grazie al sapiente restauro della Dott. Maria Cristina Tomassetti.

Un ringraziamento va a tutti coloro che con i loro contributi volontari hanno reso possibile il salvataggio di questa opera preziosa per la nostra Comunità.

Domenica 25 Novembre siete tutti invitati a partecipare.

Santa Caterina d’ Alessandria

Secondo la tradizione Caterina, giovane cristiana nobile, bella e colta, fu martirizzata nel 305 ad Alessandria d’Egitto, centro di antiche culture e capitale della tradizione sapienziale cristiana. I testi, tardivi, con il racconto della vita e del martirio sono una Passio greca del VI-VII secolo scritta probabilmente con scopi edificanti da un chierico di Alessandria o da un monaco del Sinai, e una Conversio forse del secolo VIII. Il suo martirio si colloca all’epoca di Massenzio, o Massimino, che perseguitarono duramente i cristiani. In occasione di una grande celebrazione sacrificale agli dei voluta dall’imperatore, Caterina, rifiutandosi di aderire, avrebbe così apostrofato il sovrano: “Perché vuoi perdere questa folla con il culto degli dei? Impara a conoscere Dio, creatore del mondo e suo Figlio Gesù Cristo che con la croce ha liberato l’umanità dall’inferno”. [da Famiglia Cristiana]

La restauratrice, Dott.ssa Maria Cristina Tomassetti: restauratrice affermata con una esperienza ventennale in vari settori del restauro e della conservazione delle opere d’arte. Socia e membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Forum Clodii, nel 2017 ha completato il restauro del Battesimo di Cristo, di Carlo Maratti, un’altra preziosa opera conservata nel nostro Museo. Laureata presso l’Università della Tuscia di Viterbo in Tecnologie per il restauro e la conservazione dei Beni Culturali, facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, specializzata presso l’Istituto Centrale per il Restauro di Roma. Ha svolto varie attività di docenza teorico-pratica presso l’Università degli Studi della Tuscia, presso la scuola di Alta Formazione dell’ISCR, e docenza per il personale locale in Egitto, Turchia, Giordania e Sudan. Ha svolto per diversi anni l’attività di conservatrice presso la Fondazione Memmo in Roma, per la revisione conservativa delle opere in mostra in occasione di numerose esposizioni.

Nella lunga lista di restauri realizzati in un ampio arco temporale, si segnalano i restauri sui DIPINTI MURALI E SUPERFICI DECORATE in Giordania (Qusayr ‘Amra), Sudan (Gebel Barkal), Egitto (Gilf Kebir e Sohag), Turchia (Goreme e Milas), Francia (Avignone), in Italia, sta realizzando il restauro dei dipinti murali della camera centrale (IV sec. a.C.) della Tomba degli Scudi presso Tarquinia. Si segnalano inoltre i lavori presso la Basilica Superiore di Assisi, per il recupero dei danni provocati dal terremoto del 1997; i restauri in varie domus di Pompei, nelle cappelle della Chiesa di Trinità dei Monti a Roma, e in altri luoghi sacri ed aree archeologiche di Roma e d’Italia.

Tra i restauri di DIPINTI SU SUPPORTO TESSILE, si segnalano i restauri su vari dipinti conservati nella chiesa di Chiesa di S. Luigi dei Francesi a Roma, nel Duomo di Bracciano, presso la Chiesa di S. Bonaventura a Canale Monterano e in varie altre località Italiane. Infine tra le OPERE SU TAVOLA, MANUFATTI SCOLPITI IN LEGNO E STRUTTURE LIGNEE si registrano i restauri presso la Galleria Estense a Modena, presso la sala del Trono nel Palazzo del Quirinale a Roma e presso Repubblica Turca di Cipro, (Guzelyurt, Morphou), e in altre località Italiane.

 
Visita guidata a Nepi

Domenica 14 ottobre 2018 mattina,

l’Associazione Forum Clodii organizza la seguente visita guidata:

Nepi, dagli Etruschi ai Borgia

Il Direttore del Museo Archeologico di Nepi illustrerà sul posto:

- le catacombe di santa Domitilla

- il forte dei Borgia

- il Duomo

- il Museo Civico

L’appuntamento è fissato alle ore 10.00 a Nepi in piazza della Bottata (all’entrata del centro storico) oppure a Bracciano alle ore 9.00 presso la chiesa del Riposo da dove si partirà per raggiungere Nepi.

 
Archeologia nel Territorio Sabatino

Domenica 30 Settembre 2018 ore 16.30

presso la sala conferenze dell’Archivio Storico Comunale di Bracciano

l’ ASSOCIAZIONE FORUM CLODII e l’ ASSOCIAZIONE ANTICA CLODIA

Con il patrocinio del Comune di Bracciano e dell’Ente Parco Naturale Regionale di Bracciano e Martignano

presentano la conferenza su

Archeologia nel Territorio Sabatino

RELATORI:

· Maria Clara Aloisi (Archeologa e autrice della Carta Archeologica del Braccianese, 2003): Comunità e territorio: dinamiche di popolamento nell'Agro Sabatino tra la tarda età repubblicana e gli inizi del Principato

· Michele Magazzù (Università Roma Tre): Paesaggi dell'Etruria meridionale: la via Clodia nel territorio sabatino

· Paolo Lorizzo (archeologo, Associazione Antica Clodia): Il complesso romano dell'Acqua Claudia, datazione ed attribuzione

Al termine, Aperitivo offerto dall' Assoc. Forum Clodii


 
Escursione Domenica 24 giugno 2018

L’Associazione “Forum Clodii” organizza l’escursione archeologica e naturalistica nella campagna del Braccianese:

Domenica 24 giugno 2018, Sulle tracce dell’Antica Forum Clodii

Escursione guidata dal socio Francesco Stefani nell’ambito delle iniziative “Tesori Nascosti” del Parco Naturale di Bracciano-Martignano.

Appuntamento alle ore 9,30 presso la piazza di Pisciarelli

Durata: circa tre ore, e’ consigliato abbigliamento comodo da campagna e scarpe da trekking

Info e prenotazioni: Cell. 3316706039 info@forumclodii.org

 

Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Enti pubblici e Associazioni
Elenco Tag: archeologia cultura storia



© 2019 Conto-Graph S.n.c. Str. Poggino, 67 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 Fax: 0761/25.10.62 P.IVA 00268610565