Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attività per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attività Forum Clodii

Forum Clodii

Santa Maria del Riposo Via del Lago snc - Bracciano - RM - 00062
Mappa interattiva

Tel: - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.forumclodii.org

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

L’Associazione “Forum Clodii” Archeologia, Storia ed Arte nel Braccianese
Tra le associazioni culturali che si sono costituite a partire dagli anni settanta per contribuire alla conservazione, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale del territorio, la "Forum Clodii" Archeologia, Storia ed Arte nel Braccianese è quella che, per Statuto, esplicitamente focalizza le proprie attività al recupero e allo studio dei monumenti e dei patrimoni documentari, alla scoperta e contestuale divulgazione della storia locale nel Braccianese.

Novità via RSS

Escursione Le Vie del Ferro

L’Associazione Forum Clodii invita alla escursione:

LA VIA DEL FERRO, le antiche Ferriere Orsini-Fioravanti lungo il Fosso della Mola a Castel Giuliano

Partendo dalla Piazza di Castel Giuliano ci inoltreremo in un ambiente naturale incontaminato lungo il Fosso della Mola dove si trovano, tra le due grandi cascate formate dal torrente, i ruderi delle antiche Ferriere del XVI – XVII secolo.

Data: 20 SETTEMBRE 2020

Appuntamento: ore 9.00, Piazza di Castel Giuliano (Fraz. di Bracciano)

Durata: 3h/4h
Prenotazione obbligatoria: ENTRO IL 15 SETTEMBRE.

Info e prenotazioni: info@forumclodii.org tel. 3316706039

Tipo attività: Escursione storico – naturalistica de “I Tesori Naturali” del Parco Regionale Naturale di Bracciano e Martignano


Quota di Partecipazione:
gratuito
Partecipanti: max 30, distanziati in due gruppi da 15 l’uno

Accessibilità: NO.

Abbigliamento: Consigliati abbigliamento adeguato e scarpe da trekking, acqua.
Organizzazione: Associazione Forum Clodii

Leggere le misure previste dal Protocollo per la prevenzione anti covid
(qui in basso)

PRESCRIZIONI OBBLIGATORIE E MODALITA’ OPERATIVE

▪ Prima dell’inizio delle attività sarà rilevata la temperatura ai partecipanti: in caso di temperatura superiore a 37,5 °C non si può prendere parte a dette attività;

▪ Gli operatori non possono prendere parte all’iniziativa se la temperatura corporea è superiore a 37,5°;

▪ Le attività organizzate prevedono un numero ristretto e limitato di partecipanti, prevedendo all’occorrenza la formazione di gruppi separati;

▪ Ricorso frequente all’igiene delle mani;

▪ Obbligo di prenotazione e di adeguata informazione sulle misure di prevenzione che verranno adottate; mantenimento dell’elenco delle presenze per un periodo di 30 giorni, nel rispetto della normativa sulla privacy;

▪ Rispetto del distanziamento interpersonale non inferiore a un metro e fino a due metri durante le attività sportive o che prevedono un notevole impegno fisico (es. camminata in salita) e del divieto di assembramento. Il distanziamento non si applica alle persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale);

▪ Uso mascherina per guida e per i partecipanti, fatte salve le attività sportive o che prevedono un notevole impegno fisico (es. camminata in salita);

▪ Eventuali audioguide o supporti informativi potranno essere utilizzati solo se adeguatamente disinfettati prima di al termine di ogni utilizzo (è raccomandato l’utilizzo di cuffie o auricolari personali);

▪ Favorire l’utilizzo di dispositivi personali per la fruizione delle informazioni;

▪ La disponibilità di depliànt e altro informativo cartaceo è subordinato all’invio on line ai partecipanti prima dell’avvio dell’iniziativa turistica;

▪ Divieto di scambio di cibo e bevande.

 
Riapre il Museo dell'Opera del Duomo

MUSEO DELL'OPERA DEL DUOMO DI BRACCIANO

Il Museo riapre ai visitatori da SABATO 20 Giugno 2020!!!

Ogni SABATO E DOMENICA, Orario dalle 18:00 alle 20:00.

L'accesso al Museo e' consentito indossando la mascherina.

Si potra' accedere alle sale con ingressi scaglionati

mantenendo il distanziamento fisico di almeno un metro


Per informazioni of prenotazioni, scrivere a info@forumclodii.org


 
Conferenza di Michele Magazzù

L'Associazione Forum Clodii, in collaborazione con l’ Associazione ECHA, e' lieta di presentare la conferenza virtuale tenuta dal

Dott. Michele Magazzù

Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma Tre

La via Clodia negli studi topografici dell’Ager Foroclodiense

QUANDO:

Domenica 7 Giugno 2020, ore 18.00

Si prega di connettersi dalle ore 17.55 in poi.

PER COLLEGARSI:

E’ sufficiente un computer, un tablet o uno smartphone con connessione ad internet.

Fare click sul link dell’applicazione Zoom qui in basso (Si consiglia di scaricare l’App di Zoom – gratuita - prima dell’evento).

https://us02web.zoom.us/j/86766685909

LA CONFERENZA:

La tesi dottorale nasce nell’ambito delle ricerche architettoniche tese a studiare le strutture pianificate antiche della città e del territorio. Obiettivo specifico del lavoro è di proporre alcune ricostruzioni topografiche relative al tracciato romano della via Clodia, strada di collegamento tra l’Urbe e l’Etruria meridionale, con particolare riferimento al percorso antico nel territorio del braccianese.

L’area viene esaminata con ricostruzioni analitiche dei tracciati stradali che la attraversano, nelle loro evoluzioni storiche, finalizzate a contestualizzare la lettura topografica dell’arteria romana.

Oltre alla rilevanza delle presenze antropiche di generica fase romana, il territorio dell’Agro braccianese si caratterizza come comprensorio molto antico (i primi insediamenti risalgono alla Preistoria) e fortemente stratificato. Le tracce materiali dei processi di antropizzazione, favoriti dalle diverse risorse messe a disposizione dal palinsesto naturale, sono ancora visibili sul territorio.

Una svolta importante per gli esiti delle ricostruzioni topografiche prospettate nel corso dei capitoli deriva da recenti indagini archeologiche, condotte proprio sul tracciato della via Clodia all’interno dell’area extraterritoriale vaticana di S. Maria di Galeria, alle quali ho potuto prendere parte tra il 2013 e il 2017 e che possono essere considerate il punto di origine di questa indagine.

Alcuni connotati specifici dell’Agro braccianese hanno da subito suggerito un percorso di ricerca multi-scalare, evidenziando la necessità gravosa di affrontare gli argomenti secondo un duplice punto di vista; quest’ultimo sia disciplinare che metodologico.

Il territorio è quindi esaminato con un approccio di studio deliberatamente pluridisciplinare, inclusivo delle strategie di indagine provenienti dall’Archeologia dei paesaggi e dalla Scienza del territorio, metodologie che tradizionalmente appartengono rispettivamente agli ambiti disciplinari dell’archeologia e dell’architettura. La lettura multidisciplinare, pertanto, è stata diversificata e perfezionata nel corso della ricerca e, in molti casi, ha condotto ad esiti originali.

Questi ultimi non solo hanno potuto dimostrare una coincidenza ricorrente tra i risultati provenienti dai due diversi ambiti di studio indicati, ma hanno anche contribuito a offrire una lettura, finora inedita, orientata a rivedere parte della storia territoriale dell’Agro braccianese e della sua relazione con le strutture pianificate antiche della città di Roma.

IL RELATORE

Michele Magazzù si è laureato nel 2016 con lode in Architettura-Restauro presso l’Università degli Studi di Roma Tre. Dal 2020 è Dottore di ricerca in Architettura: Innovazione e patrimonio, titolo conseguito presso il Politecnico di Bari con giudizio ottimo. È Architetto iscritto all’albo degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia sez. A.

È collaboratore alla didattica universitaria del Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma Tre, in particolare nel corso Arti e scienze del territorio e nei Laboratori di Restauro architettonico e di Restauro Urbano dei corsi di laurea triennale e magistrale; presso lo stesso Ateneo, svolge attività di supporto alla didattica nel master biennale internazionale di II livello Culture del Patrimonio: conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione modulo Paesaggi.

È coordinatore alle attività di restauro delle strutture murarie afferenti alla domus romana dell’Acqua Claudia (Anguillara Sabazia).

È fondatore e Presidente in carica dell’Associazione ECHA-European Cultural Heritage Association.

È membro SIRA-Società Italiana per il Restauro Architettonico e membro ISUF- International Seminar on Urban Form.

È attualmente professore di Tecnologia presso l’Istituto secondario di primo grado Anna Fraentzel Celli di Roma.

Il suo ambito di ricerca riguarda il SSD ICAR/19 con propensione alla ricerca applicata all’ambito delle teorie del restauro architettonico e all’analisi dei linguaggi architettonici della tradizione costruttiva pre-moderna romana (con il riconoscimento delle fasi di formazione del tessuto urbano e dei tipi edilizi). Ha attitudine allo studio del territorio e ai processi di antropizzazione che lo caratterizzano (tipi territoriali) con particolare riferimento alle ricostruzioni topografiche degli assetti antichi e all’individuazione delle matrici pianificate antiche della città e del territorio.

È autore di numerose pubblicazioni scientifiche sui temi del restauro architettonico, molte delle quali di classe A, ed è stato relatore a numerose conferenze e congressi di rilevanza nazionale ed internazionale.

 
Territorio Sabatino in età preistorica e protosto.

L'Associazione Forum Clodii e' lieta di presentare:

Conferenza virtuale tenuta dalla Dott.ssa Nicoletta Insolvibile sul tema:

Il popolamento del territorio Sabatino in età preistorica e protostorica

Introduzione del Consigliere Prof. Giulio Lucarini, ISPC-CNR, Università Studi di Napoli, "L'Orientale".

QUANDO:

Sabato 2 Maggio 2020, ore 17.30– 19.00

Si prega di connettersi dalle ore 17.25 in poi, non prima.

PER COLLEGARSI:
Per collegarsi, serve un computer connesso a internet, oppure un tablet o uno smartphone.

Fare click sul link dell’applicazione Zoom qui in basso (Si consiglia di scaricare l’App di Zoom – gratuita - prima dell’evento).

https://us02web.zoom.us/j/88473953747

LA CONFERENZA

Il popolamento del territorio Sabatino in età preistorica e protostorica

Quali gruppi umani, quali comunità vissero sulle coste dei laghi durante la preistoria e la protostoria? L’ambiente naturale era indubbiamente favorevole al loro insediamento, del quale ci restano tracce dell’età della pietra sia a Bracciano sia a Martignano. In questo breve viaggio nel territorio sabatino scopriremo anche la storia dell’abitato su palafitte più antico d’Italia, e approfondiremo gli aspetti più discussi del sito di Vicarello, nonché dei siti funerari e di abitazione della prima età del ferro nei pressi del lago di Martignano. Un viaggio nella storia più profonda con l’accompagnamento di una “guida” d’eccezione, vincitrice della prima edizione del ‘Premio per tesi di laurea e dottorato Lidio Gasperini’ organizzato dall’Associazione Forum Clodii di Bracciano.

LA RELATRICE

Nicoletta Insolvibile

Specializzata in Archeologia Protostorica presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza nel 2018. Protagonista di numerose ricognizioni nelle aree peri-lacustri tra i bacini di Bracciano e Martignano, scelte come casi studio per l’elaborazione della tesi magistrale dal titolo ‘Il comprensorio di Monte S. Angelo, Martignano: abitati e necropoli della prima età del ferro, presentata presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, nell’anno 2015. Nel 2012 vincitrice della prima edizione del ‘Premio per tesi di laurea e dottorato Lidio Gasperini’ organizzato dall’Associazione Forum Clodii di Bracciano, presentando l’elaborato ‘Ricognizione subacquea nell’insediamento protostorico di Vicarello nel Lago di Bracciano’, tesi di laurea triennale presentata presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II nell’anno 2011.

 
#iorestoacasa #ForumClodiinonsiferma

L'ASSOCIAZIONE FORUM CLODII NON SI FERMA!

Prossimamente sará possibile collegarsi in diretta alle nostre conferenze.

Un caro saluto a tutti

 
Donne nella Storia, Storie di Donne

COMUNICHIAMO CHE, A SEGUITO DELLE DISPOSIZIONI EMANATE DALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO PER CONTRASTARE IL DIFFONDERSI DEL CORONAVIRUS, L'EVENTO DEL 7 MARZO E' STATO RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI. UN CARO SALUTO AD AMICI E SOCI, A PRESTO.

In occasione della Giornata della Donna 2020

l’ Associazione Forum Clodii

con il patrocinio del COMUNE DI BRACCIANO

presenta la terza edizione della conferenza

Storie di donne, donne nella Storia

Le gentildonne di ventura nel Rinascimento Italiano

Introduce

Elisabetta Mori, Archivista, Ricercatrice e Scrittrice

con

Anna Esposito, Professore di Storia Medievale, Università di Roma La Sapienza

Sabato 7 Marzo 2020 ore 16.30

Archivio Storico Comunale “Paolo Giordano Orsini”

Piazza Mazzini 5, Bracciano

Abstract:

Nel corso della conferenza si prenderanno in considerazione alcune figure femminili di particolare importanza per il ruolo che rivestirono al loro tempo, un ruolo decisamente fuori dall’ordinario: non solo ‘donne di potere’ ma addirittura, come sono state felicemente definite, “gentildonne di ventura”. Si parlerà di Bartolomea, sorella di Gentil Virginio Orsini del ramo di Bracciano e moglie del famoso condottiero Bartolomeo di Francesco d’Alviano; di Beatrice, vedova di Facino Cane e poi moglie di Filippo Maria Visconti; di Luchina, figlia del conte di Carmagnola e moglie del conte Luigi dal Verme; di Bianca Maria Visconti, moglie di Francesco Sforza; e infine di sua nipote Caterina Sforza, moglie di Girolamo Riario, nipote di papa Sisto IV e madre dell’ultimo dei grandi condottieri, Giovanni dalle Bande Nere.

 
Assemblea dei Soci

Domenica 2 Febbraio 2020, ore 11.00, presso il Museo dell'Opera del Duomo di Bracciano, si terrà l'Assemblea Annuale dei Soci della Associazione Forum Clodii.

In agenda il riepilogo delle attività svolte nel 2019, l'approvazione del bilancio e le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali.

Tutti i soci sono invitati a partecipare.

 
Conferenza di Francesco Rinaldi

Domenica 15 Dicembre 2019, alle ore 11.00 presso la sala conferenze del Museo dell’Opera del Duomo di Bracciano, Chiesa di Santo Stefano il socio arch. Francesco Rinaldi terrà un incontro sul tema:

La Reverenda Fabbrica di San Pietro,

“il principio della distruzione creativa”

(seconda parte)

 
Conferenza Dott. Francesco Scoppola

Sabato 9 novembre 2019, alle ore 16.30, presso la sede dell’Associazione Forum Clodii, Chiesa del Riposo in Bracciano, Via del Lago snc, il dott. Francesco Scoppola, già dirigente generale del Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, terrà un incontro sul tema:

Città viva e città abbandonata, tutela dei centri storici sabatini

 
Escursione Macchia del Comune

Sabato 26 ottobre l’Associazione organizza una visita guidata dal socio Maurizio Morelli nella campagna braccianese: Alla ricerca degli Etruschi nella Macchia del Comune di Bracciano.

L’appuntamento è fissato alle ore 9.30 nel piazzale Pasqualetti di Bracciano, dal quale si raggiungerà in auto il sito da visitare. Il percorso a piedi è facile, di media lunghezza. Si consiglia abbigliamento da campagna.

 

Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Enti pubblici e Associazioni
Elenco Tag: archeologia cultura storia



© 2020 Conto-Graph S.r.l. Via dell'Industria, 68 / 70 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 P.IVA 00268610565