Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attivitą per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attivitą PM Sicurezza

PM Sicurezza di Marco Pieroni

Str. S. Nicolao 5 - Viterbo - VT - 01100
Mappa interattiva

Tel: 348/35.43.565 - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.pmsicurezza.it

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

Specializzati in sistemi di sicurezza, automazione, tvcc ed installazione di portoni per il garage e l'industria.

Novitą via RSS

Pyronix dà voce ai sistemi anti-intrusione

Al giorno d’oggi il cellulare rappresenta l’accessorio per eccellenza, al pari ormai del portafogli. Istintivamente, ci sembra quasi vietato persino uscire di casa ogni mattina sprovvisti del nostro fedele smartphone.

Grazie a Pyronix ora avremo un motivo/giustificazione in più per essere attaccati ai nostri device; infatti la casa produttrice è riuscita a dare voce ai sistemi anti-intrusione, grazie alle notifiche vocali inviate tramite all’app.

“Ci siamo basati sulle richieste di mercato e questa funzione era molto ricercata; siamo dunque molto contenti di poterla finalmente renderla operativa”, afferma Laurence Kenny, Responsabile Marketing di Pyronix.

In caso di allarme, o ogni volta che il sistema si attiva o si disattiva, o quando un evento viene attivato da un dispositivo di sicurezza Pyronix integrato nel sistema, come ad esempio SMOKE-WE, CO-WE o HUD/MED-WE, l’utente riceverà una notifica vocale che richiamerà la sua attenzione.

“Questa funzione migliora l’app ProControl+, senza alcun costo aggiuntivo e senza richiedere alcuna azione da parte vostra”, spiega Laurence.

“Le notifiche vocali rappresentano un punto di forza unico che differenzia la vostra azienda da qualunque altro operatore del settore dei sistemi anti-intrusione.”

“Sia che si tratti di un allarme antipanico, un allarme di rilevamento fumo, un allarme anti-intrusione o semplicemente dei vostri figli che rientrano a casa da scuola, ora l’app ProControl+ tiene informato l’utente grazie alle notifiche vocali, in modo da garantirgli il massimo controllo in ogni situazione.”

L’innovazione sarà perfettamente funzionante sia per iOS che per Android.

 
Nuovo rivelatore per esterno Pyronix Hikvision

La tripla tecnologia (TT) del rilevatore XDL12TT-AM consta di due sensori ad infrarosso passivo (PIR) indipendenti e di un sensore a microonda, tutto in un unico contenitore. Per identificare la presenza di un intruso, l’XDL12TT-AM utilizza una logica di rilevazione a triplo segnale: ciò significa che tutti i tre sensori si devono attivare in rapida successione per creare un allarme

Dual-Vision Immunità agli aminali

I due sensori PIR del rilevatore XD dispongono di un campo visivo volumetrico dedicato: il PIR

superiore rileva verso l’esterno e dal centro verso l’alto, mentre il PIR inferiore rileva verso l’esterno e dal centro verso il basso. In questa configurazione i fasci non sono sovrapposti, attraverso la logica a triplo segnale, otteniamo una rilevazione sequenziale di estrema affidabilità con una maggiore tolleranza alla rilevazione degli animali.

Migliori prestazioni per l'esterno con l'analisi Anti SwaySi tratta di un filtro di analisi avanzato, progettato per evitare i falsi allarmi in ambienti che presentano una combinazione di condizioni atmosferiche caratterizzata da vento e vegetazione ondeggiante.

Grado IP55 di resistenza alle intemperie

L’XDL12TT-AM presenta un grado di resistenza alle intemperie IP55; Il nuovo rivelatore è quindi affidabile in qualunque condizione climatica ed è protetto dall’ingresso di polvere, pioggia ad alta densità, getti d’acqua e neve provenienti da qualsiasi direzione. La guarnizione di gomma sulla lente e la guarnizione in schiuma sul sensore PIR sigillano il rilevatore contro umidità ed eventi meteorologici.

Un’altra caratteristica importante di resistenza del nuovo rivelatore XD è la sua tolleranza alla luce ultravioletta, sempre presente all’esterno e particolarmente dannosa ad alte quote e in prossimità dei litorali costieri. La continua esposizione alle radiazioni ultraviolette riduce, in genere, le prestazioni dei rilevatori e a lungo andare può accecare le lenti del PIR. Per contrastare questi fenomeni, sia le lenti e sia la scocca dei rivelatore della famiglia XD sono state realizzate con materiali di alta qualità e rivestiti con un filtro ultravioletto che ne assicura la durata e le prestazioni nel tempo.

Progettato per la massima praticità con una facilità di installazione

BUZZER di Test del rivalatore; LED di Stato; Ingresso cavi preforati; Resistenze di fine linea integrate e selezionabili.

La tecnologia brevettata da Pyronix relativa all’anti-mascheramento protegge sia i sensori PIR sia la microonda. Un’area regolabile da 0 a 1.0mt viene creata davanti al rivelatore. Se l’area protetta viene violata e una delle tecnologie viene mascherata da sostanze come: carta, spray, lacche, nastri adesivi, scatole di cartone ecc.,l’XD entrerà nella condizione di mascheramento attivando il relè antimascheramento dedicato.

Inserire il sistema in sicurezza e battere il ladro con la tecnologia anti-interferenza

Tecnologia Anti-Mascheramento testata e garantita da Pyronix, la tecnologia Anti-Masking brevettata di Grado 3 fornisce una protezione superiore contro ogni tentativo di mascheramento di tutte e tre le tecnologie del rilevatore XDL12TT-AM rispetto ad un ampio spettro di materiali (cartone, nastro adesivo, spruzzi, vernici o fogli di alluminio).

Tecnologia Anti-Blocking L’XDL12TT-AM è dotato di tecnologia Grado 4 anti-blocco. Questa particolare funzione impedisce all’utente di inserire l’allarme quando qualcosa ostruisce il campo visivo del rilevatore (PIR oppure Microonda). Per inserire il sistema è necessario che venga prima rimosso il blocco.

Se vuoi maggiori informazioni contattaci.

 
Con H?rmann, la sicurezza degli accessi veicolari è ora più elevata

PM Sicurezza Viterbo fornisce vendita e assistenza dei prodotti Hörmann. Contattaci per informazioni e preventivi.

Il mercato del controllo veicolare degli accessi ha da oggi un nuovo, importante player: il Gruppo Hörmann che, da gennaio 2018, include nella propria offerta anche dissuasori, road blocker, barriere a movimento verticale e tyre killer.

Gruppo leader mondiale nelle chiusure da oltre 80 anni, Hörmann ha fatto della sicurezza uno degli asset fondamentali della sua ascesa. Per logica evoluzione, l’azienda entra oggi da protagonista anche nel settore del controllo veicolare degli accessi. A seguito dell’acquisizione della maggioranza societaria dell’azienda bergamasca Pilomat – uno dei leader a livello mondiale nella produzione di automatismi per il controllo accessi con tecnologie a scomparsa – Hörmann ha infatti arricchito la sua già ampia gamma prodotti con due speciali linee di dispositivi di sicurezza stradale passiva: la Security Line e la High Security Line.

All’interno della prima sono compresi dissuasori per il controllo degli accessi in aree pubbliche e private, quali zone pedonali, parcheggi e aree aziendali.

I prodotti della seconda linea invece, la High Security Line, consentono il controllo veicolare degli accessi ad aree di massima sicurezza come edifici del governo, aeroporti, location in cui avranno luogo importanti manifestazioni o altre zone sensibili.

In particolare, fanno parte di questa linea i dissuasori rinforzati High Security, disponibili in versione automatica, amovibile o fissa. Questi dissuasori presentano una robustezza superiore che consente loro di resistere ad energie d’urto estremamente elevate: fino a 80 km/h per un autocarro da 7,5 tonnellate di peso.

Certificati mediante crash test eseguiti da istituti di verifica accreditati per il conferimento dell’omologazione ufficiale e riconosciuti a livello mondiale, i dissuasori High Security Hörmann sono tutti caratterizzati da un’estetica uniforme, sia per quanto riguarda il basamento che il cilindro; per questo, possono essere utilizzati in diverse versioni all’interno di un unico spazio senza perdere in gradevolezza e coerenza estetica.

Il modello automatico, indicato per frequenze d’uso elevate (circa 2000 movimenti al giorno), può sollevarsi o abbassarsi agevolmente grazie all’attuatore idraulico integrato che richiede, tra l’altro, quantità di olio minime per il suo funzionamento, a salvaguardia dell’ambiente. Azionabile da una centralina di comando che può essere montata fino ad una distanza di 80 m dal dissuasore, la versione automatica sfrutta l’eccellenza del sistema di trasmissione del segnale BiSecur, che deve la sua totale sicurezza all’utilizzo di una codifica AES 128, standard riconosciuto e utilizzato a livello internazionale e impiegato anche per l’online banking.

Su richiesta, i nuovi dissuasori High security Hörmann possono essere dotati di funzione rapida EFO (Emergency Fast Operation) che fa sì che i sistemi si sollevino entro 1,5 secondi, in caso di situazioni di emergenza.

Insieme ai dissuasori, fanno parte della High Security Line anche i road blocker per passaggi fino a sei metri. Progettati nei centri ricerca e sviluppo Hörmann in cui team di qualificati ingegneri operano quotidianamente per individuare le soluzioni più sicure e performanti, questi road blocker sono prodotti in stabilimenti altamente specializzati e proposti nelle varianti 500 e 1000, in base all’altezza del brandeggio. In versione SF, il road blocker 500 Hörmann può essere montato anche su pavimentazione finita, in quanto non richiede lavori di scavo.

Ulteriore proposta all’interno della High Security Line sono le barriere automatizzate a movimento verticale che assicurano l’ingresso e l’uscita controllate fino a 10 metri di larghezza.

Queste tecnologie sono adatte per intense frequenze d’uso e sono conformi a requisiti di sicurezza elevati.

Infine, la linea di soluzioni per aree sensibili comprende i tyre killer, in grado di permettere il transito in una sola direzione grazie a peculiari spuntoni in acciaio finalizzati al taglio degli pneumatici. Mentre la variante Tyre Killer M è adatta per frequenze d’uso medie, la versione Tyre Killer H viene impiegata invece per frequenze superiori.

Per il controllo degli accessi, Hörmann propone anche una serie di indispensabili strumenti di comando quali telecomandi, tastiere a codice o lettori di impronte digitali. Tutti i prodotti automatici possono essere inoltre azionati utilizzando BiSecur.

Christoph Hörmann, socio titolare dell’omonimo gruppo, vede in questi nuovi prodotti la naturale estensione della gamma fino ad oggi disponibile: “Proponendo da tempo cancelli scorrevoli adibiti a controllo degli accessi, ci è parso logico e fruttuoso continuare a investire in questo settore. Con i nuovi prodotti tra l’altro, potremo rispondere con efficacia alla necessità sempre crescente di sicurezza in aree pubbliche e commerciali.”

[via Securindex]

 
Soluzioni wireless

La pluripremiata tecnologia wireless bidirezionale Enforcer di Pyronix garantisce l’affidabilità di un sistema filare.

Dotata di varie tecnologie proprietarie e brevettate, l’ampia gamma di prodotti Pyronix antintrusione wireless include tutti i componenti necessari per qualunque tipologia di installazione: dai piccoli ai grandi progetti.

Perfetti per applicazioni sia residenziali che aziendali, i prodotti antintrusione wireless bidirezionali Pyronix forniscono soluzioni efficaci e semplici da installare, oltre che facili da utilizzare per gli utenti finali.

PMSicurezza utilizza solo prodotti di alta qualità per garantire la massima sicurezza dei suoi clienti. Per informazioni o preventivi contattaci.

 
Nuovo telecomando Pyronix Hikvision

Con il telecomando HUD / MED-WE l’utente può attivare l’allarme premendo contemporaneamente i due tasti!

Il dispositivo wireless HUD / MED-WE può essere utilizzato in due distinte modalità:

  • Allarme panico
  • Soccorso Medico

Sono compresi i tasti con colorazione differente a seconda dell’utilizzo.

Il dispositivo, inserito nella gamma dei prodotti Pyronix, può essere configurato per l’invio di una “Richiesta soccorso medico” oppure per l’invio di un “Allarme panico”, HUD / MED-WE; E’ piccolo ed elegante, con una portata wireless fino a 300 metri in spazio aperto.

In caso di difficoltà, l’utente, premendo il centro di entrambi i pulsanti per un secondo, invia una richiesta di soccorso (Panico o Medico); Naturalmente, se il sistema dialoga con un centro di ricezione allarmi (ARC), l’istituto di vigilanza verrà immediatamente avvisato.

Quando HUD / MED-WE può essere considerato vitale?

Quando in famiglia abbiamo una persona cara anziana che vive da solo e vuole mantenere la propria indipendenza. Anche se normalmente non ha problemi con le attività quotidiane, se lo dotiamo di questo piccolo telecomando, abbiamo la certezza che per qualsiasi difficolta’ e in qualsiasi momento può inviare una richiesta di aiuto.

Immaginiamo una persona che lavora in un ambiente molto rumoroso e pericoloso che ha un incidente o un malore. L’ambiente è rumoroso ed è quindi difficile chiedere aiuto, i telefoni cellulari non sono autorizzati e nessuno può vedere dove sia.

Sempre più sovente capita di sentire che i commercianti vengano minacciati, applicando il supporto del telecomando sotto il bancone del suo negozio può chiedere aiuto senza destare sospetti.

Pyronix, con l’HUD / MED-WE, offre una protezione extra e la sicurezza che desiderate, in modo che tutti possono inviare l’allarme velocemente senza farsi notare.

Pensato per essere fissato, tramite il supporto in dotazione, in una posizione discreta facilmente utilizzabile come il lato di una cassa, sotto un banco, accanto al letto ecc.; L’HUD / MED-WE può anche essere indossato, utilizzando la clip o il laccetto in dotazione a protezione di lavoratori, pazienti, anziani, commercianti o altro.

Semplice da configurare, apprendiamo l’HUD / MED-WE con la pressione di un tasto, i pulsanti intercambiabili hanno colori differenti e il logo “Allarme panico” oppure “Soccorso medico” (MED), tutti gli accessori (per cintura o per parete /scrivania) sono inclusi nella confezione.

Aiutiamo i nostri clienti a mantenere l’indipendenza, a migliorare la sicurezza e l’assistenza nei luoghi di lavoro, nelle scuole, negli ospedali e nelle case di cura. Un “dettaglio” che può fare la differenza quando ne hai più bisogno.

Per maggiori informazioni contattaci

[Via Pyronix]

 
Rivelatore PIR Quad da Soffitto

Il primo passo verso il consolidamento della nuova identità di Hikvision quale Total Solution Provider per il mercato della sicurezza è stato l'ingresso nel mercato antintrusione con l'acquisizione della britannica Pyronix, produttrice di sistemi di sicurezza certificati EN50131 grado 2 e grado 3 da IMQ.

Octopus DQ

Ultima novità Hikvision-Pyronix è Octopus Digital Quad PIR (Octopus DQ), un rivelatore a infrarossi con montaggio a soffitto che garantisce una rilevazione a 360° in qualsiasi tipologia di ambiente. Progettato per essere smart in ogni sua parte, sostituisce il precedente Octopus EP di Pyronix aggiungendo funzionalità e componenti più avanzati, tra cui il Quad PIR e la tecnologia di elaborazione digitale del segnale.

Otto ragioni per sceglierlo

Già il nome Octopus contiene la radice del numero otto: per sceglierlo ci sono infatti almeno otto ottime ragioni:

1) 360° di copertura (Octopus DQ è un rilevatore volumetrico PIR con un'area di rilevamento a 360 gradi. È anche con montaggio a soffitto, simile ai rilevatori di fumo);

2) Digital Quad PIR (rilevazione digitale PIR a 4 elementi, che offre un rilevamento più affidabile. Con il Quad, devono infatti essere attraversate zone opposte (+, -) per attivare un allarme, rendendo quindi più sicura la rilevazione);

3) design e robustezza (l'estetica e le nuove materie plastiche di costruzione garantiscono robustezza e discrezione...anche rispetto agli intrusi);

4) protezione tamper frontale e retro (massima sicurezza per manomissione accidentale o volontaria);

5) Blue Wave Technology (BWT) contro falsi allarmi e immunità alle interferenze (compensazione digitale della temperatura, sensibilità automatica; soglie di allarme indipendenti e fluttuanti - IFT);

6) montaggio a soffitto (copertura completa per qualsiasi ambiente, con minor probabilità che le aree siano oscurate da mobili, divisori per ufficio, ecc.);

7) installazione semplice (Octopus DQ è equipaggiato con resistenze resistenze di fine linea ed è stato progettato per una facile installazione grazie alla singola vite per il bloccaggio del sensore, il PCB ad incastro e i LED per il walk test);

8) upgrade semplificato rispetto al precedente Octopus EP (il nuovo Octopus DQ è stato sviluppato per adattarsi alla stessa forma del precedente Octopus EP, quindi tutti i rilevatori Octopus esistenti possono essere sostituiti).

Per maggiori informazioni contattaci.

 
Nuovo Sito PMSicurezza.it

Benvenuti nella nuova versione del sito di PMSicurezza.it.

Nuovo layout grafico con tecnologia responsive che si adatta a qualsiasi device, dagli smartphone al PC.

 
Basculante, a serranda o sezionale

Il box auto, o garage privato, spesso viene usato anche come ripostiglio dove sistemare quanto in casa non si riesce a tenere oltre che parcheggio coperto

È perciò importante fornirlo di una porta per garage funzionale e comoda, tenendo presente sia le caratteristiche dimensionali, della coibentazione, del tipo di apertura che è meglio (o obbligatorio) scegliere, che dell’impatto estetico. Si può scegliere una porta per garage a serranda avvolgibile, a scorrimento verticale o laterale, o anche basculante.

La porta per garage a serranda avvolgibile, arrotolandosi su se stessa, si può considerare una vera e propria soluzione salvaspazio, poiché permette di utilizzare al massimo lo spazio interno del garage e della zona antistante l’ingresso. È di facile installazione grazie al cassonetto interno o esterno.

Il classico portone per garage basculante, invece, è solido e compatto, ma occupa più spazio di altri modelli, perché durante le fasi di apertura e chiusura deborda nelle aree attigue, sia all’esterno sia all’interno.

Se si desidera invece una porta per garage esteticamente accattivante, molto performante e salvaspazio, si dovrebbe optare per un portone sezionale a scorrimento laterale o verticale.

I modelli con lo scorrimento verticale consentono l’apertura del portone facendolo scorrere verso l’alto e posizionandolo parallelamente al soffitto. I portoni sezionali laterali invece, pur mantenendo la stessa estetica da chiusi, funzionano con lo scorrimento su guide orizzontali lungo le pareti del garage. Con entrambi i modelli si risparmia molto spazio, con la conseguente possibilità di parcheggiare automobile, motocicletta o bicicletta a ridosso del portone, sia all’interno sia all’esterno.

La scelta per l’uno o l’altro modello è determinata molto spesso dalla forma del box, poiché a volte l’apertura a scorrimento verticale non è realizzabile: quando, per esempio, le murature non sono parallele o la pianta è irregolare, se vi sono impedimenti al soffitto come travi o tubature oppure l’altezza dell’architrave è ridotta.

In questi casi la porta per garage a scorrimento laterale è certamente la soluzione migliore, anche se è necessario tenere sgombre le pareti del garage lungo le quali il serramento andrà a posizionarsi.

Per assistenza, preventivi e consigli contattate PM Sicurezza a Viterbo

[via Cose di Casa]

 
Sistema di riconoscimento facciale

Nei luoghi dove occorre un livello estremamente alto di controllo e sicurezza è possibile ricorrere ad un sistema estremamente avanzato di Face Validation o riconoscimento facciale.

Attraverso un compatto sistema di videosorveglianza è possibile individuare il volto delle persone in entrata, ad esempio nelle bussole delle banche si può riconoscere la presenza di un volto nell'inquadratura.

Alcuni sistemi possono essere collegati ad un database delle forze dell'ordine per il riconoscimento facciale di persone sospette.

E' importante il rispetto della normativa sulla privacy, alzando contemporaneamente gli standard di sicurezza senza adottare metodi invasivi e recepiti negativamente dalla clientela, come le impronte digitali.

Vantaggi Tecnici:

– Integrare la funzione di cattura volto alle telecamere IP, ridurre la perdita di immagini e di garantire una facilità d’uso.

– Supporto di esposizione automatica nella zona del volto, e regolare automaticamente i parametri di esposizione della luce dell’ambiente, assicurarsi di ottenere immagini di alta qualità in ambienti illuminati.

Per maggiori informazioni o preventivi contattaci.

 
Arriva Next Gen

Hyundai Corporation, nata in Korea e leader di prodotti digitali, offre servizi commerciali e di distribuzione internazionale per un'amplia gamma di prodotti industriali, elettrici ed elettronici e prodotti basici.

Hyundai Corporation è entrata nel campo dalla videovigilanza mediante lo sviluppo e la fabbricazione di sistemi di sicurezza, includendo le migliori camere di sicurezza e registratori di video digitale. L'obiettivo di Hyundai è contribuire alla protezione e la sicurezza delle persone e il trasporto in tutti i paesi dal mondo.

Dopo una prima generazione di camere e registratori di sicurezza, Hyundai mantiene intatto il suo compromesso per offrire le proposte tecnologiche più avanzate e soddisfare i requisiti più esigenti del mercato.

L'esperienza accumulata e la risposta alle differenti richieste dei nostri clienti ha portato allo sviluppo di una generazione di sistemi di sicurezza più potenti, completamente compatibili e tecnologicamente superiori chiamati "Hyundai NEXTGEN".

L'azienda pretende rivoluzionare il concetto dalla sicurezza elettronica verso una gamma di prodotti più industriali e competitivi. Benvenuti alla era Next Gen!

P.M. Sicurezza offre ai suoi clienti la supporto per l'assistenza e l'installazione dei sistemi di sicurezza Hyundai Security. Per informazioni o preventivi contattaci.

 

Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Casa - Prodotti Elettronica Informatica Serramenti e Infissi Servizi per Aziende e Privati
Elenco Tag: automazione garage impianti sicurezza tvcc



© 2018 Conto-Graph S.n.c. Str. Poggino, 67 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 Fax: 0761/25.10.62 P.IVA 00268610565