Cambia la skin:
Elenco percorsi Elenco attività per categoria Elenco prodotti per categoria
Dettaglio attività InfoMyWeb

InfoMyWeb di Enrico Di Pietro

Via dell'Industria, 74 - Viterbo - VT - 01100
Mappa interattiva

Tel: 0761/352762 - Fax: 0761/251062 - Richiedi informazioni

Visita il sito: www.infomyweb.com

Approfondimenti

Visualizza prodotti
Articoli scritti
Eventi presentati

Descrizione dell'azienda

InfoMyWeb

InfoMyWeb è una web agency di Viterbo attiva in
tutta la Tuscia e la Maremma, che si rivolge ad
aziende, liberi professionisti, commercianti,
artigiani e pubblica amministrazione. InfoMyWeb
è in grado di fornirvi una strategia
personalizzata per la realizzazione di siti
web, e-commerce, blog, social marketing e molto
altro ancora. La domanda di fondo è: come
creare un sito di successo? La risposta,
secondo noi, è: come farebbe un buon sarto,
cioè prendendo le esatte misure della vostra
attività, così da confezionare un piano per il
web che si adatti perfettamente alle specifiche
esigenze della vostra azienda e che ne esalti
l’inconfondibile personalità.

Novità via RSS

Migrare da Magento a Woocommerce

Quando si decide di aprire un sito di e-commerce, una delle prime domande a cui trovare risposta è... "dove", o meglio "come"?

Ci molte piattaforme o soluzioni per mettere in vendita i propri prodotti o servizi sul web, e c'è anche la possibilità di creare manualmente il proprio sito.

Gestione degli utenti, dei pagamenti in modalità protetta, gestione degli ordini e del magazzino, offerte ecc... La lista delle funzionalità, alcune indispensabili, altre opzionali, è molto lunga.

Le piattaforme maggiormente usate sono Woocommerce, con il 28% del mercato, Shopify 19% e Magento 10%. Il restante 43% è frazionato in altre micro piattaforme o soluzioni personalizzate (fonte Built With).

Tutte e tre queste piattaforme sono gestite da grandi aziende da miliardi di dollari, il che fa pensare che continueranno a crescere e spartirsi il mercato per molto tempo.

Senza entrare nel dettaglio, possiamo semplificare dicendo che Shopify è semplice ma poco flessibile, adatto per chi sta iniziando, Magento offre flessibilità ma è complesso, consigliato per le grandi aziende, Woocommerce è una buona via di mezzo.

Sono numerose le variabili da valutare per chi deve partire prima di scegliere la piattaforma migliore, e approfondiremo l'argomento in un prossimo articolo.

Ma chi invece è partito anni fa con un progetto e ora si trova a dover cambiare cosa può fare?

Il matrimonio con una piattaforma non è "per sempre". Si può partire con una e poi, visto anche le innumerevoli innovazioni tecnologiche, si potrebbe rendere necessario il trasferimento su una soluzione diversa.

È il caso del nostro cliente SmartyStore.it

Per diverso tempo abbiamo gestito il loro portale su Magento 2. Magento è una piattaforma nata nel 2007 che negli anni si è divisa in diverse versioni, una open source e altre dedicate a piccole e grandi aziende. Recentemente acquisita dal gruppo Adobe sta subendo ulteriori modifiche e aggiornamenti anche di prezzo.

La versione utilizzata dal nostro cliente, un po' datata, soprattutto il pannello di amministrazione, la mancanza di alcune funzionalità, e il termine del supporto che avrebbe fermato gli aggiornamenti, ci hanno spinto a cercare nuove soluzioni.

Dopo una lunga analisi e valutazione di costi/benefici, tra passare a una nuova versione di Magento oppure cambiare piattaforma, abbiamo deciso di migrare verso Woocommerce.

Woocommerce è un plugin nato nel 2011 che aggiunge le funzionalità di commercio elettronico allal famosa piattaforma Wordpress, nato come gestore di blog nel 2003 si è evoluto in una soluzione per il content management system per siti e portali di ogni genere. Una comunità di sviluppatori molto attiva che produce infiniti plugin aumentando le funzionalità di base, ha resto questa soluzione tra le più apprezzate nel web.

Esattamente come quando si cambia casa, il trasloco non è un'operazione semplice.
Nel caso della migrazione di un ecommerce con centinaia di prodotti e uno storico di ordini e clienti di diversi anni lo è ancor di più.

Per il nostro cliente siamo riusciti a trasferire (gestendo la doppia lingua):

- prodotti compreso di immagini, informazioni dettagliate, varianti e struttura del catalogo;

- ordini pregressi e archivio clienti;

- struttura del sito, articoli del blog;

- flusso dati con portali esterni (TrovaPrezzi, Google Shopping ecc);

- mantenere, e migliorare, l'ottimizzazione SEO per i motori di ricerca.

È stata l'occasione per rinnovare la veste grafica, migliorare l'user experience, aggiungere alcune strumenti di marketing. Avendo come obiettivo quello di aumentare le vendite, lo scontrino medio e semplificare la gestione delle varie funzionalità da parte del gestore.

Se anche tu vorresti rinnovare il tuo e-commerce contattaci.

 
La concorrenza

Che tu abbia un'azienda, una piccola attività o un negozio, a meno che tu non sia un "monopolista", sicuramente avrai quella che si può definire "concorrenza", ossia un'azienda o un professionista che fornisce dei servizi o prodotti simili a quelli che commercializzi tu.

C'è chi la concorrenza la ignora. Altri ne sono terrorizzati. Altri ancora l'analizzano, la "stalkerizzano". Qual'è l'atteggiamento corretto?

Partiamo da un presupposto: più conosci la concorrenza meno la dovrai temere.

Prima di tutto è necessario identificare in maniera corretta chi sono i veri concorrenti. Per farlo è utile analizzare correttamente il proprio posizionamento e di conseguenza il proprio cliente ideale. Non è sufficiente quindi che un'attività operi nello stesso settore per classificarlo come concorrenza, ma deve rivolgersi agli stessi miei clienti acquisiti o potenziali.

In base alla tipologia di prodotto o servizio dovrò poi decidere se classificare come concorrenti solo coloro che operano nella mia area di azione, oppure online, analizzando anche se possono esistere dei concorrenti indiretti, ossia che pur non vendendo prodotti o servizi simili ai miei possono comunque soddisfare la necessità o risolvere un problema al mio cliente ideale.

Una volta elencati e classificati i nostri concorrenti vanno osservati. Capire come comunicano, cosa dicono, come interagiscono con i propri clienti. Osservare i loro canali social, parlare con i loro clienti, capire perché li hanno scelti, o perché li hanno abbandonati vendendo magari da noi.

Per le attività che vendono o che comunicano online sono disponibili numerosi tool e tecniche per osservare la concorrenza.

Tutto questo lavoro deve avere un solo obiettivo: distinguersi. Comunica la tua differenza, fornisci ai tuoi potenziali clienti o ai clienti della tua concorrenza perché devono scegliere te, in che cosa sei diverso, in che cosa sei specializzato, in quale ambito puoi essere loro d'aiuto.

E tu sai chi sono i tuoi concorrenti? Quanto traffico fanno i loro siti? Come attirano i clienti? Ti serve un auito? Contattaci per una consulenza.

 
E-commerce e Covid

In una recente intervista, andata in onda nel programma 2024 di Enrico Pagliarini su Radio24, Roberto Liscia, presidente del Consorzio Netcomm che si occupa di commercio elettronico in Italia, ha raccontato cos'è successo al mercato dell'eCommerce durante e dopo il periodo di lock-down causato dal Covid19.

Questi mesi sono stati estremamente complessi per molte aziende, alcune sono fallite o ci sono molto vicino, altre invece hanno prosperato. Alcune società che erano già pronte a vendere online o che ci sono lanciate in questi mesi hanno fatto grandi affari.

La crescita del consumo digitalè è aumentato di 5 anni in pochi mesi, da una rilevazione periodica è emerco che più di 2,6 milioni di nuovi consumatori (che rappresentano più di 5 milioni di famiglie, visto che si parla principalmente di consumo alimentare) si sono avvicinate all'online. Di queste famiglie oltre il 30% ha intenzione di proseguire anche in futuro l'acquisto di prodotti online da affiancare all'acquisto offline.

In generale c'è stata una crescita del canale digitale ovviamente causata dalla chiusura del negozi tradizionali, più del doppio per il comparto alimentare e della salute, in alcune settimane si addirittura triplicato il volume d'affari.

Non sono cambiati solo le modalità di acquisto di molti italiani, ma anche quelle di delivery (consegna dei prodotti), triplicando, per esempio, quello che viene definito il "click & collect", ossia ordinare e pagare online e poi presentarsi presso il punto fisico, ad un orario concordato, per prelevare ciò che si era ordinato senza code eccessive e senza avere contatti con il commesso (contactless delivery).

In questi mesi sono cambiati le abitudini sociali degli italiani dove la casa è diventata il fulcro dell'intrattenimento, del consumo, della formazione e della ristorazione.

Il commercio elettronico vale oggi il 7-8% del totale sul retail, diventando una cifra significativa, con grandi difformità in base al settore merceologico, si supera il 30% nell'elettronica e si arriva all'1,5% nell'alimentare, con margini di crescita quindi molto elevati con molte opportunità che ancora non tutte le aziende hanno compreso.

Queste barriere oggi stanno crollando, e si percorre il concetto di omnicanalità, dove le grandi catene distributive aggiungono il canale online ai negozi fisici. Questi si vanno aggiungere a quelle attività che sono nate direttamente con un unico canale di vendita digitale o ai piccoli negozi che già da tempo avevano affiancato la vendita online al negozio di quartiere.

Durante il lock-down centinaia di negozi, per senso d'urgenza, sono state costrette ad aprire canali digitali per la vendita che però hanno mantenuto attivi anche dopo la riapertura, perché da un lato potevano servire meglio il cliente, e dall'altro il cliente ha capito di avere una doppia scelta, acquistare da casa o comprare sul posto.

Dal punto di vista tecnologico ci sono tantissime innovazioni che stanno arrivando, dai droni che controllano gli scaffali nei supermercati inviando i dati alla logistica, fino all'inteligenza artificiale che ottimizza gli ordini e lo spostamento delle merci, o al machine learning che permette di aiutare e servire meglio i clienti, divenuti sempre più esigenti e differenziati, personalizzando il servizio.

L'intervista si è conclusa con il tema dell'export. Il Made in Italy è famoso in tutto il mondo, la distrubuzione con i canali fisici ci ha fin qui agevolato, ma il paese deve recuperare il gap tecnologico con l'estero, soprattutto in ambito e-commerce, se vuole continuare a vendere i propri prodotti all'estero. Da un'analisi approfondita esistono nel mondo online più di 400 marketplace di un certo rilievo per il mercato b2b e b2c, e noi dobbiamo sapere ancorarci a questi canali per vendere alle aziende ed ai consumatori presenti in questo mercato.

Per fare ciò abbiamo bisogno, ad esempio, delle foto digitali dei nostri prodotti, dell'inventario e della situazione del nostro magazino in tempo reale ecc.

E tu sei pronto per vendere online? Hai necessità di un gestionale? Vuoi aprire un sito di e-commerce, vuoi aumentare il traffico e le vendite effettuate attraverso il tuo sito?

Contattaci. La InfoMyWeb da oltre 20 anni è partner delle attività che scelgono il digitale come canale di promozione e di vendita, con numerosi servizi su misura in base alle tue esigenze.

Contattaci ora per una consulenza.

 
Cos'è il modello di business?

Per capire cos'è un modello di business possiamo partire da alcune definizioni tratte da illustri professionisti.

"Il modello di business è una di quelle cose di cui tutti riconoscono il valore, ma nessuno è in grado di definire".
Michael Lewis

"Il modello di business è lo schema strategico scelto per trasformare il posizionamento in profitto".
Lelio Lele Canavero

"Il business model descrive la logica con la quale un'azienda crea, distribuisce e cattura valore".
Alexander Osterwalder

In parole semplici stiamo parlando degli obiettivi che un'azienda si pone e delle strategie che verranno messe in campo per raggiungerli.

A prima vista potrebbe sembrare banale: realizzo un prodotto o propongo un servizio e voglio guadagnare.
In realtà è tutto molto più complesso.

Quali sono i processi per realizzare il prodotto o il servizio?
A quale tipologie di persone lo voglio proporre?
Come raggiunto i potenziali clienti? Come mantengo i clienti acquisiti?
Quale esperienza vivono i miei clienti quando mi scelgono?
Di quali collaboratori, partner, fornitori ho bisogno?
Eventualmente, quali evoluzioni può subire nel tempo il modello?

Queste sono solo alcune delle domande che vanno a comporre il puzzle del bisiness model.

Qual'è il migliore modello d'affari? Esistono modelli errati?
Ovviamente non esiste un modello giusto o sbagliato.
Secondo noi un modello di business è valido se l'azienda fa profitti creando soddisfazione al cliente ideale.

Ovviamente nel mercato c'è anche chi genera profitti in maniera fraudolenta o prendendo per i fondelli i propri clienti, ma hanno vita breve e comunque non è questo il tema centrale.

Non è detto che se un'azienda ha dei problemi significa che sta adottando un modello errato, magari sta utilizzando delle strategie errate oppure sta compiendo delle azioni scorrette (la differenza tra strategia e azioni lo approfondiremo prossimamente), o magari è sbagliata la metodologia di comunicazione.

Che tu sia un'impresa avviata o una start-up è indispensabile studiare il proprio modello di business, organizzare le proprie strategie, scegliere il proprio posizionamento, conoscere la concorrenza e molto altro.

Ti servono maggiori informazioni o stai cercando un partner affidabile per supportare la tua impresa? Contattaci.

 
La tua attività su Google risulta TEMPORANEAMENTE CHIUSA

Ti invitiamo a fare un test.
Vai su Google e cerca la tua attività o un servizio che proponi, insieme al nome della tua città. Cosa vedi?
Normalmente nel caso di attività locali, negozi o professionisti i primi risultati sono forniti all'interno di una mappa.

Oltre alla posizione ci sono altre informazioni, orari, numero di telefono, foto ecc.

A giudicare dall'esempio in foto questo "test" non lo fa nessuno.
La dicitura "temporaneamente chiuso" è stata inserita da Google durante il "lock down" causato dall'emergenza Covid-19. Peccato che in pochi abbiano poi rimosso tale scritta comunicando la riapertura. E sono passati diversi mesi!

Quanto appena descritto è un problema di una certa rilevanza. I risultati della mappa sono i primi ad essere mostrati e molti clienti per verificare l'orario di apertura o telefonare per prendere un appuntamento si basano su tali informazioni, senza verificare su un eventuale sito web o pagina Facebook.

Le informazioni riportate in quella sceda possono essere modificate attraverso la piattaforma Google My Business.

Oltre a cambiare orari, per esempio a breve andranno riportati gli orari invernali con il ritorno all'ora solare, è possibile inserire i servizi, mostrare foto, offerte, rispondere alle recensioni e comunicare con i potenziali clienti.

Ovviamente sarà possibile anche rimuovere quella dannosa dicitura "Temporaneamente chiuso", che da sola può far perdere numerosi clienti.

Ci sono alcuni impostori che si spacciano per Google o per loro partner che convincono gli esercenti, attraverso mail o telefonate, che per gestire tali informazioni è necessario pagare. Nulla di più sbagliato.

Google My Business è gratuito per TUTTI. Si può accedere attraverso il sito o l'apposita APP. https://www.google.com/intl/it_it/business/

Ovviamente, ribadendo che Google offre tale servizio in maniera gratuita, è possibile rivolgersi alle agenzie di marketing digitale, come la nostra, per chiedere assistenza, consigli e ottimizzare per migliorare il posizionamento.

Noi ti spiegheremo come usare questo prezioso stumento, rendendoti autonomo e fornendoti tutte le istruzioni e l'assistenza di cui hai bisogno.

Se invece preferisci il "fai da te" ti consigliamo di leggere le FAQ messe a disposizione da Google: https://www.google.com/intl/it_it/business/faq/

Per maggiori informazioni contattaci.

 
Le 7 regole per lanciare un prodotto o servizio

Nel proprio business, che sia esso un semplice negozio o una grande azienda, capita spesso di mettere sul mercato un nuovo servizio o prodotto.

Purtroppo però queste novità non vengono sempre pubblicizzate nella maniera corretta e magari i nostri clienti, o potenziali, non saranno a conoscenza di questa opportunità.

Un nuovo servizio o prodotto deve essere letteralmente "lanciato" nel mercato pubblicizzandolo nella maniera migliore per ottenere il massimo della risonanza e massimizzando nel tempo la vendita.

Ovviamente non esiste un unico metodo o uno migliore di altri per lanciare un prodotto, dipende da diversi fattori.

In questo articolo ti spieghiamo, senza entrare troppo nel dettaglio, la metodologia scelta per assistere un nostro cliente. Parleremo de La Lumaca e del lancio del videocorso online.

Prima di iniziare è necessario identificare le risposte a 7 domande, che ci aiuteranno a comunicare al meglio.

1) Cosa vuoi lanciare?
Un prodotto, servizio, listino, combinazione di servizi. Nel nostro esempio il videocorso per allevare lumache.

2) Perché vuoi lanciarlo? Cosa otterranno i clienti di speciale?
Sembra una domanda banale, eppure è necessario focalizzarsi su tale aspetto. Ambra, la titolare dell'azienda, ha ideato questo corso online per rispondere ai problemi di mobilità e altre complicazioni dovute al Covid-19 e non solo.

3) A chi può interessare?
Target dei potenziali clienti. Capire "a chi rivolgersi" rende più semplice il "come farlo". Nal caso del videocorso si trattava di persone con un terreno da far fruttare, del tempo libero, con la voglia di stare a contatto con la natura e generare profitti senza un impegno stressante, oppure a chi voleva partecipare ad un corso in presenza ma che per distanza o fattori economici non ha mai partecipato.

4) Definizione o parola chiave che descrive l'effetto del lancio.
Per esempio "opportunità" (sfruttare un terreno non utilizzato), "semplicità" (usufruire del corso dalla propria casa), "tranquillità" (essere seguiti durante l'apertura dell'allevamento e anche dopo).
Ovviamente ogni prodotto o servizio avrà delle definizioni o parole chiave diverse, che andranno tenute a mente sempre durante le azioni di comunicazione.

5) Chi sei? Qual'è il tuo valore rispetto a ciò che vuoi lanciare?
I propri clienti ti dovrebbero conoscere, ma sanno tutto di te? E chi non ti conosce come fa a comprendere la tua competenza?
Ambra e suo marito Gianluca sono oltre 20 anni che allevano lumache, hanno perfezionato un loro metodo, ed hanno formato attraverso corsi in presenza, decine di allevatori in tutta Italia.

6) Perché devo scegliere te e il tuo prodotto/servizio rispetto ad altri?
In cosa sei diverso, unico rispetto agli altri? La concorrenza non va temuta o tantomeno ignorata. Va conosciuta, compresa ed è necessario evidenziare ciò che ci rende diversi da loro.
L'azienda La Lumaca, tornando al nostro esempio, non si limita a fornire un insegnamento, ma fornisce assistenza e prodotti per l'apertura, l'avviamento, il reperimento di fondi, fino alle strategie di vendita che comprendono anche il ritiro del prodotto.

7) Quali Convinzioni / Contenuti / Consapevolezze?
Cosa devono conoscere i nostri clienti, quali convinzioni errate potrebbero avere, quale informazioni dovrebbero conoscere.
Per concludere il nostro esempio di riferimento, quanto rende un allevamento, quanto deve essere grande, quanta fatica è necessaria, ecc.

Dopo aver focalizzato queste 7 informazioni abbiamo studiato una stategia insieme al cliente.

Nel nostro caso abbiamo deciso di pubblicare e sponsorizzare dei post su Facebook pubblicizzando una novità che sarebbe stata svelata durante una diretta. Durante la diretta è stato aggiornato il sito con tutte le spiegazioni e la possibilità di acquistare il videocorso. Nei giorni seguenti è stata ideata una campagna pubblicitaria social e su Google per incrementare l'interesse e le vendite.

Ogni azione che ha composto la strategia di lancio è stata sempre messa a confronto dei 7 indicatori citati. I risultati iniziali, visto che la campagna è attualmente ancora in corso, sono stati ottimi: numerose persone durante la diretta hanno mostrato forte interesse ed hanno acquistato il corso, altre lo stanno valutando e probabilmente lo faranno nei prossimi giori.

E tu cosa vuoi lanciare? Hai una novità da far conoscere a tutti i tuoi clienti e vuoi trovarne di nuovi? Non sai da dove partire? Se hai letto questo articolo sei già un passo avanti rispetto ai tuoi concorrenti, ma se ti serve un aiuto in più non esitare a contattarci, non te ne pentirai. CLICCA QUI.

 
Buon Ferragosto!!!!

Ti auguriamo

BUON FERRAGOSTO!

Ti infomiamo che ci siamo trasferiti nella nuova sede in Via dell'Industria 68/70 VITERBO

sempre presso la zona artigianale Poggino

TI ASPETTIAMO!

 
I 7 errori più comuni del marketing

Di seguito elenchiamo i 7 perrori più comuni nel marketing dal nostro punto di vista.

1) Non fare nulla, non comunicare

C'è chi non vuole fare marketing, pensando che non serve, equiparandola alla semplice pubblicità.

Marketing significa comunicare, e anche quando "non si parla" in realtà si sta mandando un messaggio.

È impossibile non comunicare, è possibile e consigliabile scegliere cosa comunicare, come e con quale strategia ponendosi obiettivi e misurando i risultati.

2) Non cambiare

Pensare che si possano ottenere risultati diversi continuando a fare le stesse cose è palesemente errato. Eppure è un errore molto comune. Quando si fanno azioni di marketing è indispensabile capire cosa si voglia ottenere per poter misurarne l'efficacia e quando qualcosa non funziona come sperato è necessario intervenire.

3) L'importante è saper fare

Molte attività pensano che i clienti piovano dal cielo. Che essere bravi, di talento, possa essere, da solo, sufficiente a portare avanti il proprio business. Purtroppo non è così, il marketing è strategico per uscire dall'anonimato e trovare nuovi clienti.

4) Passaparola

Il passaparola è uno strumento di marketing potente. Lo era molto di più in passato, ma lo è ancora oggi. Il passaparola va incentivato, va "instradato". Ci si deve rendere conto che, ad esempio, quando qualcuno ci sonsiglia un prodotto, un negozio, un ristorante, gran parte delle persone dopo pochi instanti è già su Faceboo, TripAdvisor o altri canali per cercare ulteriori informazioni e assicurarsi che il consiglio appena ricevuto sia proprio valido.

5) Copiare altri

Quando si decide di fare qualcosa ma senza avere una strategia, conoscere i sistemi, capirne le modalità, l'errore più comune è quello di copiare. Copiare competitors o grandi aziende. Non sempre, ma molto spesso, non funziona.

Semplicemente perché, prima di tutto non sappiamo se quell'azione effettivamente sta portando risultati a chi la sta facendo e quali obiettivi si era prefissato. Comunque non è detto che ciò che va bene a uno possa andar bene a tutti.

6) Canali sbagliati/obsoleti

Il mondo della comunicazione è cambiato in questi ultimi anni. Cartelloni pubblicitari o volantini, ad esempio, non portano più i risultati del passato e l'avvento del digitale ha cambiato le carte in tavola. Non rendersene conto è uno degli errori più gravi.

7) Sconti/Prezzi bassi

Chi ha talento, chi ha valore, chi è bravo deve farsi pagare il giusto. Non deve farsi influenzare dagli altri e non deve fare i conti in tasca ai clienti. Fare marketing significa scegliersi la propria clientela, e se noi attiriamo chi si basa sul prezzo e vuole lo sconto non apprezzerà mai la nostra qualità e non sarà disposto a pagare di più in futuro.

Il concetto base del marketing è capire su cosa si è bravi, differenziarsi dagli altri "competitors", comunicarlo ai potenziali clienti affinché scelgano me, rispetto agli altri, proprio per le mie caratteristiche.

A parità di bravura conquista il cliente chi sa comunicare meglio

Tencicamente chiamati "clienti in target".

Hai mai commesso uno di questi errori? O pensi di farne altri? Faccelo sapere...

 
Area Management

Abbiamo realizzato una campagna pubblicitaria per Area Management.

L'obiettivo è di catturare l'attenzione di chi su Google cercasse determinati servizi offerti dalla società come, ad esempio, pulizie hotel, housekeeping, facchinaggio ecc. Abbiamo creato una campagna ad hoc su Google ADS e una relativa landing page per ottimizzare la creazione di lead.

 
Collaborazione con YourBeach

Prenotare online gli ombrelloni. Questa era la necessità dello Stabilimento Balneare Il Tirreno di Montalto di Castro.

In collaborazione con YourBeach abbiamo sviluppato un minisito con la possibilità di prenotare tramite PC o Smartphone il proprio ombrellone: www.stabilimentobalneareiltirreno.it

 
Menù digitale per la sicurezza dei tuoi clienti

Niente più menù che passano di mano in mano, una garanzia per la salute dei tuoi clienti e del tuo staff.

E-Menu il menù digitale per il Tuo Locale


Perché scegliere E-Menu:

✔️ Nessuna App da installare: funziona su tutti gli smartphone dei tuoi clienti di qualsiasi marca, anche quelli vecchi o con la memoria esaurita
✔️ Non devi cambiare il modo in cui lavori: il cameriere prenderà le ordinazioni al tavolo, consigliando il cliente, come ha sempre fatto. Nessun ordine automatizzato
✔️ Nessuna stampante o tablet aggiuntivi da acquistare
✔️ Interfaccia semplice e intuitiva per i tuoi clienti con grafica personalizzata
✔️ Gestisci autonomamente il tuo menù, i piatti del giorno, le offerte, il menù sarà sempre aggiornato
✔️ Scegli tra Menù Ristorante, Carta dei vini, Pizzeria e altri moduli: attiva solo quelli che realmente ti servono
✔️ Non sprecare carta per stampare il menù usa e getta, risparmia
✔️ In linea con le normative vigenti, segnala la presenza di allergeni in modo chiaro
✔️ Menù tradotto istantaneamente per i tuoi clienti stranieri

Cosa otterrai?

⭐ Menù personalizzato
⭐ QR Code e indirizzo web dedicato
⭐ Risparmio garantito
⭐ Pagine specifiche con info sul tuo locale
⭐ Assistenza dedicata

Contattaci subito per maggiori info o una demo
📲 info@contograph.it 345.306.2369 anche WhatsApp

Lavori con asporto o consegne a domicilio?
Abbiamo quello che fa per te

Chi siamo?
🏆 Conto-Graph S.r.l. dal 1979 fornisce soluzioni telematiche, gestionali ed App per il settore HORECA, Office e Retali con servizi dedicati e assistenza professionale.

Di noi ti puoi fidare

 
Nuovo sito per Azienda Agricola Piancardo

Abbiamo sviluppato il nuovo sito dell'Azienda Agricola Catalano di Lino catalano. Potrete scoprire i loro vini tra cui la famosa cannaiola.

Il sito è predisposto per un futuro servizio di eCommerce e sviluppato grazie alla piattaforma Wordpress/Woocommerce.

Per questo cliente abbiamo anche realizzato un servizio fotografico dei suoi prodotti e il restyling delle etichette per le bottiglie di vino.

 
COVID-19 Non tutto è perduto. Che fare ora?

Anche tu, come numerose attività, sei stato costretto a chiudere per contenere l'emergenza derivante dal Coronavirus.

Non credere che sarà sufficiente rispettare le normative sanitarie per far riprendere il tuo business.

Noi abbiamo pronti numerosi servizi semplici ed efficaci che derivano dalla nostra esperienza quotidiana e generano risultati.

Passa all'azione!

Prova le nostre soluzioni già attive sui clienti

 
Buona Pasqua
Torneremo a stringerci la mano e ad abbracciarci. Lo staff Infomyweb.com augura a te e alla tua Famiglia una serena Pasqua In questo momento di emergenza restiamo al tuo fianco ed a supporto del tuo business. STAY TUNED! ..presto novità in arrivo...
 
Instagram: Stories vs Post

È ufficiale: le stories sorpassano i post come tipologia di contenuto più condivisa su Instagram.

Questo sorpasso era nell'aria, ma adesso che è confermato dai numeri porta alcune riflessioni interessanti dal punto di vista organizzativo

Creatività

Chi si occupa della creazione di contenuti sarà obbligato a confrontarsi con questo formato e si vedrà costretto a declinare la comunicazione attraverso questa tipologia di contenuto.

Priorità

Strutturare una comunicazione sulle stories che sappia integrare Customer Care e Lead Generation (scoperta, valutazione e acquisto) sarà uno dei maggiori scogli operativi.

Organizzative

Sarà necessario organizzare dei momenti di confronto e dei processi di comunicazione tra chi si occupa di analisi e chi di contenuto per pianificare una strategia di content marketing sulle stories realmente votata alla performance.

Vuoi migliorare la tua comunicazione su Instagram? CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
InfoMyWeb

Conto-Graph e InfoMyWeb Augurano Buone Feste

 
InfoMyWeb

Siamo fieri di annunciare che InfoMyWeb è diventata Google Partner.

Google Partners è un programma di marketing destinato alle agenzie pubblicitarie o alle terze parti che gestiscono gli account Google Ads per conto di altri brand o aziende.

Come significa essere Google Partner?

Il badge attesta che i dipendenti della nostra azienda hanno dimostrato le proprie abilità e competenze su Google Ads superando una serie di test.

Il badge attesta inoltre che la nostra azienda ha soddisfatto i requisiti di spesa di Google Ads, ha aumentato le proprie entrate e quelle dei clienti e ha sostenuto e ampliato la propria base di clienti.

Oltre ai risultati e alle opinioni dei nostri clienti, da oggi è Google stessa che attesta la qualità del lavoro nella nostra agenzia.

 
E' già vacanza - Agenzia di Viaggi a Vetralla

Abbiamo fornito un supporto digitale per questa nuova agenzia di viaggi a Vetralla inaugurata in questi giorni.

Abbiamo realizzato un sito web (AgenziaViaggiVetralla.it), molto semplice per poter essere presente su Google e poter fornire informazioni sull'agenzia e sulle offerte. Abbiamo fornito assistenza per l'apertura dei profili social e a breve inizierempo una campagna di webmarketing.

 
Nuovo sito per Tuscia Flower

Tuscia Flower è nata con l'idea di organizzare a Viterbo degli eventi che ruotino al mondo dei fiori. Come, ad esempio, il TuliPark o il Roma Flower Park, Tuscia Flower organizzerà la Festa dei Tulipani come primo evento inaugurativo.

Abbiamo realizzato un sito web e seguiremo il cliente per la comunicazione online e offline, realizzando materiale cartaceo e campagne di webmarketing.

Il sito presenta l'evento e le informazioni utili che verranno aggiornate nel tempo. Semplice, veloce da navigare, anche da smartphone.

 
Nuovo sito per Vitercat

Abbiamo realizzato il nuovo sito di Vitercat, centro di assistenza specializzato in riparazioni di lavatrici, lavastoviglie, frigo e altri elettrodomestici.

Il cuore del sito gira intorno alla realizzazione di landing page specifiche per città, elettrodomestico e marchio per massimizzare le convesioni da campagne Google ADS e migliorare il posizionamento SEO.

 
Social network in Italia: contenuti vietati e limitati

Tutto ha un prezzo, ma anche la pubblicità ha le sue regole.

Ogni mezzo di comunicazione ha le proprie leggi inderogabili proprio come il mondo dei social; infatti, chi gestisce una campagna pubblicitaria su questi mezzi deve conoscere quali tipi di contenuti pubblicitari non sono consentiti e quali sono le limitazioni.

La maggior parte dei contenuti proibiti segue standard simili da una piattaforma all'altra, ma ogni società ha le proprie regole.

Vediamo nello specifico le particolarità dei più popolari social network in Italia per quanto i riguarda i contenuti vietati e limitati.

Facebook e Instagram

I contenuti pubblicitari vietati su Facebook e Instagram includono prodotti o servizi illegali, prodotti del tabacco o armi da fuoco. Sono inoltre vietate la pubblicità di apparecchiature di sorveglianza o di qualsiasi contenuto pubblicitario che includa la violazione di terze parti (nessuna pubblicità che viola copyright, marchi, privacy, pubblicità o altri diritti personali o proprietari).

Facebook e Instagram: curiosità

La società non ammette annunci che portano a una pagina di destinazione non funzionante, "Ciò include il contenuto della pagina di destinazione che interferisce con la capacità di una persona di uscire dalla pagina".

Eccone, invece, uno che fa meravigliare tutti: Facebook non consente la vendita di parti del corpo.

Per i contenuti limitati, invece, gli inserzionisti che desiderano promuovere servizi di incontri online devono ricevere l'autorizzazione dalla piattaforma prima di pubblicare annunci; lo stesso con annunci politici e servizi legati al mondo delle criptovalute.

Anche le promozioni su giochi d'azzardo, lotterie statali, farmaci OTC e farmacie online sono soggette a restrizioni.

Google e YouTube

Gli annunci con contenuto vietato includono:

•Merci contraffatte

•Prodotti o servizi pericolosi

•Annunci che consentono comportamenti disonesti

•Contenuto inappropriato

Al contrario l'elenco di contenuti pubblicitari limitati è più completo, ma rimane comunque entro i normali parametri senza elementi particolari. Le norme sugli annunci con contenuti limitati di Google includono:

•Contenuto per adulti

•alcool

•Diritti d'autore

•Gioco d'azzardo e giochi

•Assistenza sanitaria e medicinali

•Contenuto politico

•Servizi finanziari

•Marchi

LinkedIn

LinkedIn è una piattaforma di proprietà di Microsoft, ma i suoi criteri pubblicitari vietati e limitati sono separati dalle regole delineate per Microsoft e Bing. Oltre ai soliti contenuti non consentiti, l'elenco di annunci vietati di LinkedIn presenta alcune voci interessanti. Ad esempio, il sito non ammette annunci per suonerie scaricabili e attività occulte ("Sono vietati gli annunci di cartomanzia, interpretazioni dei sogni e singoli oroscopi, tranne quando l'enfasi è sul divertimento piuttosto che sull'interpretazione seria").

Inoltre, invece di adottare misure restrittive in merito agli annunci politici, LinkedIn vieta qualsiasi contenuto di annunci politici, come la sua società madre: nessuna pubblicità a favore o contro un candidato politico o promozione di proposte di voto.

Il contenuto dell'annuncio limitato di LinkedIn include quanto segue:

•alcool

•Prodotti animali

•Servizi di incontri

•Richiesta di fondi

•Dispositivi medici

•Prestiti a breve termine e servizi finanziari

Una nota a margine sulle politiche pubblicitarie di LinkedIn, la società afferma espressamente che proibisce gli annunci offensivi di buon gusto. "Questo significa che le pubblicità non devono essere, ad esempio, odiose, volgari, sessualmente suggestive o violente.

Noi conosciamo approfonditamente le regole da rispettare e ciò ci consente di avere il massimo risultato.

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Nuovo sito per l'Istituto J.J. Rousseau

Il Complesso Scolastico J.J. Rousseau Scuola Paritaria di Viterbo cambia sede e si trasferisce presso il Palazzo Caprini e con l'occasione rinnova il suo sito.

Abbiamo realizzato una nuova veste grafica più moderna, facile da consultare, nuovi contenuti e tecnologia che si adatta a tutti gli schermi.

 
Perché fare offerte PPC sul tuo marchio è importante

È vero, innegabile e sacrosanto. Google dovrebbe sempre classificare il sito corretto quando si ricerca esplicitamente un marchio.

Ciò, però, non accade sempre, in particolare quando un sito aziendale è privo di un’ottimizzazione SEO di base.

Difendersi dai competitor

E questo cosa comporta? La risposta è semplice, cerco l’azienda X su Google ma approdo sul sito dell’azienda Y; di conseguenza il marchio X genera clic a potenziali competitor.

Esiste una soluzione a questa situazione? Si. Facendo delle offerte per query di ricerca sul nome del proprio prodotto o marchio con una strategia pay per click (PPC).

Ovviamente questa tipologia di ragionamento è da considerarsi utile sia per le PMI che per aziende di caratura superiore.

"Sfortunatamente il lavoro di Google è fare soldi ... E lasciare che i concorrenti facciano offerte per le tue parole chiave con marchio a volte rende necessaria l'offerta sulle tue chiavi con marchio ... Nessuna via d'uscita o alternative ..." https://twitter.com/andreapernici/status/1163399578114232320?s=20

Evitare gli sprechi di Budget

Ovviamente occorre monitorare costantemente la presenza o non degli Ads su questa tipologia di ricerche, per evitare un dispendio inutile di budget.

Bidding & CRO

Oltre ai clic incrementali altrimenti persi in altre posizioni più in basso, esiste anche un'altra motivazione valida per fare delle attività PPC e cioè la capacità di incanalare le persone verso pagine di destinazione con conversioni più elevate, ovvero far cadere le persone direttamente nella versione ottimizzata "CRO" del sito.

 
Direttiva noindex

Google sta inviando notifiche ai webmaster che hanno una direttiva noindex nel loro file robots.txt, attraverso le quali dice che queste non saranno più supportate a partire dal 1° settembre 2019.

L’immagine mostra uno dei tanti screenshot postati su Twitter e ribadisce in maniera estremamente eloquente la presa di posizione di Google.

Gli avvisi dicono: "Rimuovi il noindex dal file robots.txt. Google ha identificato che il file robots.txt del tuo sito contiene la regola non supportata noindex. Questa regola non è mai stata ufficialmente supportata da Google e dal 1° settembre 2019 smetterà di funzionare. Consulta il nostro Centro assistenza per sapere come bloccare le pagine dall'indice di Google. "

Perché dovremmo preoccuparci? Se si riceve questo avviso, la cosa più importante è assicurarsi di non utilizzare la direttiva noindex nel file robots.txt. Se la si utilizza, invece, sarà necessario implementare delle alternative a partire dal 1° settembre.

Ma nello specifico, quali sono le alternative? Google ha elencato le seguenti opzioni:

Noindex nei meta tag robot: Supportata sia in HTTP che in HTML, la direttiva noindex è il modo più efficace per rimuovere gli URL dall'indice quando è consentita la scansione.

Status Code 404 e 410 : entrambi gli status code indicano che la pagina non esiste, questo significa che Google eliminerà tali URL dall'indice una volta che sono stati sottoposti a scansione ed elaborati.

Protezione a determinate aree con password: a meno che il markup non sia usato per indicare contenuti in abbonamento, nascondendo una pagina dietro un login generalmente la rimuoverà dall'indice di Google.

Disallow nel robots.txt: i motori di ricerca possono solo indicizzare le pagine di cui sono a conoscenza, quindi bloccare la scansione della pagina spesso significa che il suo contenuto non verrà indicizzato. Sebbene il motore di ricerca possa anche indicizzare un URL basandosi sui link di altre pagine, senza vedere il contenuto stesso, miriamo a rendere tali pagine meno visibili in futuro.

Remove URL: lo strumento è un metodo rapido e semplice per rimuovere temporaneamente un URL dai risultati di ricerca di Google.

Il tuo sito sta avendo problemi su Google?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Agenzie che si spacciano per Google

Riceviamo spesso delle segnalazioni dai nostri clienti di persone che, telefonicamente o di persona, si spacciano per rappresentanti di Google. La scusa è quella di aggiornare le informazioni o le foto presenti nella mappa di Google (Google My Business) e successivamente vengono proposti dei metodi per aumentare i contatti ed i clienti.

Ovviamente si tratta di agenzie private, che nulla hanno a che fare con Google, utilizzano il marchio in maniera illecita riuscendo così ad avere maggiore attenzione e minor difesa da parte dell'interlocutore.

Lo scopo è quello di far firmare contratti di webmarketing da cui spesso non è semplice uscirne o capirne i dettagli. Per far questo si avvalgono, oltre che al classico marketing telefonico, su tutto il territorio nazionale, e anche qui a Viterbo, di agenti che spesso hanno poca conoscenza di ciò che stanno proponendo.

I nostri clienti, a cui facciamo formazione, forniamo spiegazioni e consulenza riescono a intuire la potenziale truffa senza cadere nel tranello. Purtroppo, nonostante che alcune di queste aziende siano finite anche sui mass media come "Striscia la Notizia" o "Le Iene" e molte associazioni dei consumatori si siano occupate di tale problema, molte aziende rimangono incastrate in questo meccanismo.

Ecco qualche piccolo suggerimento per non commettere errori:

- Google non chiama, per proporre servizi o richiedere denaro

- Google non invia i propri commerciali per proporre servizi

- Google non manda Email per offrire servizi di posizionamento

- Stare sulle mappe Google è gratis

Attenzione anche alle aziende che mettono in risalto il loro essere "Google Partner". Un'agenzia Partner Google non è Google, né lavora direttamente per Google. Anche noi della InfoMyWeb abbiamo ricevuto tale certificazione, la quale attesta semplicemente di aver superato alcuni esami e di aver una certa esperienza nell'uso delgi strumenti messi a disposizione da Google. Tale distintivo non da la possibilità di proporre servizi a pagamento a nome di Google.

Il nostro consiglio informarsi bene, magari leggere le recensioni, e non fidarsi del primo che capita. Il webmarketing è un'opportunità fantastica per chiunque, ma può facilmente trasformarsi in un buco nero dove perdere tanti soldi.

Hai qualche dubbio su una proposta che hai ricevuto recentemente? Hai bisognio di maggiori informazioni? Contattaci.

 
Nuovo potenziale aggiornamento di Google

Da ieri nelle chat di settore di mezzo mondo, come WebmasterWorld e Black Hat World, non si parla che del nuovo potenziale aggiornamento all’algoritmo di Google.

I dati riportati dai vari strumenti di monitoraggio delle SERP sembrano confermare che ieri potrebbe esserci stato un update.

Negli ultimi tempi a Google piace confermare gli aggiornamenti principali, quindi è presumibile pensare, dal momento che non hanno pre-annunciato nulla, che questo non lo sia.

Potrebbe, invece, essere un scossone dovuto all'aggiornamento principale di giugno o potrebbe trattarsi di un aggiornamento dell'algoritmo completamente diverso di cui Google non vuole parlare, magari qualcosa di correlato alla lotta dello spam nei risultati di ricerca.

Analizzando l’evoluzione del motore di ricerca una cosa sembra certa, il rilascio di questi update, a dispetto di qualche anno fa, è completamente cambiato.

Ormai ogni mese c'è un update; Non ha più senso pensare al “cosa faccio quando arriva un update”. L'approccio SEO deve essere strategico non più basato sulle emergenze.

Stai avendo problemi con l’ultimo update di Google?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Nuovo sito per Dal Sannita

Sabato 29 Giugno 2019 a Civitavecchia in Via Bernini 6 si festeggierà la nuova apertura del negozio "Dal Sannita". Prodotti DOP, IGP e i prodotti tipici del Sannio e locali. Per l'occasione abbiamo realizzato per il punto vendità un nuovo sito e una pagina Facebook.

 
Nuovo sito per Studio Legale Genovese

Siamo onorati di collaborare con il Prof. Avv. Andrea Genovese ed aver realizzato il nuovo sito per il suo Studio Legale.

Abbiamo usato un template grafico elegante, responsive, veloce e facile da consultare, inserendo le principali attività svolte dallo studio.

Nelle prossime settimane lavoreremo per indicizzarlo nei primi posti su Google.

 
WhatsApp

WhatsApp è usata da circa 32 milioni di italiani per 14 ore al mese.

A rilevare il dato è l’analisi di Vincenzo Cosenza consultabile integralmente qui.

La chat più utilizzata dagli italiani è di gran lunga WhatsApp.

La notizia non sorprenderà, ma ciò che impressiona è il numero degli utilizzatori e il tempo di utilizzo.

A fine dicembre 2018 l’audience era di 31 milioni e 700 mila persone (+22% rispetto a dicembre dell’anno precedente). L’utilizzo medio per persona è di 14 ore in un mese, circa lo stesso tempo trascorso su Facebook.

Se pensiamo che l’app è molto più immediata e alla portata anche di coloro che non hanno una grande propensione tecnologica, non stupirebbe se tra qualche mese dovesse superare il bacino di utilizzatori del social più grande del mondo.

Ovviamente attivare delle attività di social media marketing attraverso questo canale risulta ad oggi essere un obbligo più che una possibilità.

Infatti, il social verde, risulta essere un canale trasversale a tutte le età; lo usano millennials, genitori e nonni. Di seguito qualche esempio su come esso potrebbe essere integrato nelle strategie di web marketing.

Whatsapp per assistenza sul sito

Prima di compiere un’azione, sia essa l’acquisto di un bene o di un sevizio, molto spesso il cliente passa per dei comportamenti intermedi: chiarimenti sui resi e rimborsi, richiesta di preventivo, ecc.

Attualmente questi passaggi passano dalla mail, dilatando di conseguenza i tempi ed esponendo le attività ad una serie di rischi: maggiore reattività dei concorrenti, diminuzione dell’impulso di acquisto dell’utente, ecc.

Gestendo il tutto attraverso WhatsApp, invece, si diminuirebbero questi rischi e si aumenterebbe la possibilità di conversione.

Whatsapp per il recupero dei carrelli abbandonati di un e-commerce

Coì come per la rapidità, WhatsApp, risulta essere estremamente performante perché utilizzato da tutti molte ore al giorno; per questa ragione è un canale ottimale per il recupero dei carrelli abbandonati di un e-commerce.

Vuoi cominciare ad utilizzare WhatsApp nelle tue strategie di marketing?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Restyling per Techno SRL

Abbiamo pubblicato il restyling del sito TechnoSRL.com

Nuovi contenuti, nuovo layout grafico ma soprattutto nuova piattaforma. Abbiamo scelto Worpress con l'estesione di Woocommerce, con una predisposizione per un futuro e-commerce.

Revisioni dei contenuti e struttura di navigazione in ottica SEO, grafica leggera e moderna completano il lavoro.

 
La Sfida delle Aziende al web

Il grafico mostra la caduta libera di viste organiche e quindi di lettori del sito https://www.tpi.it/ .

La notizia è stata segnalata da un rinomato esperto di settore sulla scena SEO italiana Amin El Fadil, il quale dice su una community di settore:

Ricordate quando vi dicevo di non fare aggiornamenti di data finti senza reali modifiche al contenuto, e di non scrivere a raffica su ogni argomento fuori tema che vi generi entrate pubblicitarie senza una strategia solida dietro?

C'era chi sul gruppo e altrove elogiava gli "ottimi risultati" di queste testate senza ragionare sull'impatto a lungo termine.

Chi diceva che "finché funziona, facciamolo", senza ragionare sul ROI a lungo termine di certe scelte SEO ed editoriali.

E oggi molti hanno avuto un risveglio amaro...

Ieri è toccata a TPI e altri, domani prevedo che altri 3/4 big si sveglieranno un giorno con un'amara sorpresa...

I trucchi fateli sui siti test o di cui vi importa poco, dove avete l'asset importante, lavorate pulito!

p.s. Il sito citato è stato fatto solo a titolo esemplificativo

Tutto ciò che può aiutare il posizionamento può anche danneggiarlo, questa condizione deve essere tenuta bene a mente; le attività manipolative che possono premiare in un primo momento potrebbero avere delle ripercussioni letali.

L’utilizzo di queste tecniche (definite in gergo black hat) sono molto usuali soprattutto nel settore dell’editoria, dove le testate giornalistiche, in assenza o quasi di tattiche strutturate di monetizzazione, si rifugiano nella creazione di traffico ai fini di massimizzare gli introiti di Adsense e similari.

La strategia di un qualunque sito web dovrebbe essere incentrata sui contenuti ma supportata da una solida tattica SEO tecnica:

•architettura informativa del sito fondata su un'intelligente analisi keyword

internal linking ottimale

•utilizzo dei tag appropriati volto ad evitare cannibalizzazioni pericolose

•ecc

Solo attraverso un piano di azione tecnicamente ben calibrato si potrano raggiungere risultati sul medio e lungo periodo imparagonabili a quelli sul breve.

Sei soddisfatto dei risultati del tuo sito?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Nuovo sito per l'Ordine degli Avvocati di Viterbo

Abbiamo realizzato un restyling grafico e riorganizzato i contenuti del sito dell'Ordine degli Avvocati di Viterbo. Un template responsive che si adatta alla visualizzazione su smartphone e nuove funzionalità come, ad esempio la bacheca annunci.

www.OrdineAvvocatiViterbo.it

 
Nuovo sito per La Lumaca

Restyling per il sito LaLumacaWeb.it

Nuovi contenuti, nuovo ecommerce dove, oltre ai cosmetici, si possono acquistare anche le lumache da gastronomia, da riproduzione e il materiale per gli allevatori. Nuove informazioni per i corsi e le visite guidate.

Revisione per un miglioramento SEO, e cambio di tecnologia utilizzando la piattaforma Wordpress.

 
Nuovo sito per il Comune di Bolsena

Abbiamo realizzato per il Comune di Bolsena il restilyng del sito. Responsive, per essere visibile anche da smartphone, segue le regole dettate dal decreto accessibilità e le line guida dell'AGID. Semplice, veloce ed esausivo. Da oggi tutte le novità della Città di bolsena sono facilmente accessibili.

 
Migrazione di un sito web

Nell'immagine è riportato il grafico dell'andamento del sito di un nostro ex cliente (fonte SEOZoom). Questo tracollo ci da l'occasione di parlare di un argomento che spesso i proprietari di siti, e in questo caso anche alcune (pessime) agenzie web ignorano: gli errori da non commettere durante una migrazione di un sito lato SEO.

La migrazione può essere necessaria per un cambio di tecnologia, la pubblicazione di un nuovo sito aggiornato, un cambio di agenzia o altro.

Dobbiamo tener bene a mente che Google ha indicizzato le url delle singole pagine del nostro sito, e non solo la home page. Altra considerazione è che spesso, soprattutto se abbiamo lavorato bene lato SEO, gran parte degli accessi avverrà in una delle tante pagine.
La logica impone che, se per qualche ragione, le pagine cambiano indirizzo, per l'attivazione del protocollo HTTPS, oppure per un cambio di tecnologia da html a PHP, o semplicemente perché la struttura è stata modificata gli utenti riceveranno un antipatico errore di "pagina non trovata", ossia il famigerato 404.

Prima di migrare un sito quindi è necessario avere una lista dettagliata di tutte le pagine che lo compongono. Online si trovano numerosi tool adatti a tale scopo (per esempio Screaming Frog). Dopodiché è indispensabile associare ogni singolo indirizzo alla nuova risorsa e se non disponibile a quella più simile.

A questo punto, una volta online il nuovo sito, attraverso il web.config o htaccess (a seconda di quale server stiamo usando, Windows o Linux) dovremo impostare un redirect con codice 301 dei vecchi indirizzi ai nuovi. In questo modo avviseremo il browser degli utenti ma soprattutto i motori di ricerca che la risorsa è stata spostata definitivamente ad un nuovo indirizzo.
Ciò è indispensabile per non perdere visite e posizioni preziose sui risultati di ricerca (SERP).

Google mette a disposizione uno strumento (Search Console) che aiuta il webmaster a scovare tutti gli errori di indicizzazione del proprio sito, in modo da poterli correggere nel più breve tempo possibile. Il rischio è di vedere scomparire il sito dal motore di ricerca o di finire in seconda o terza pagina (che più o meno equivale ad essere invisibili).

Quanto appena descritto è l'ABC che ogni agenzia che si reputi professionale deve sapere, è strano che al giorno d'oggi dove essere ai primi posti su Google è sempre più complesso a causa, non solo della competizione, ma anche dei continui aggiornamenti degli algoritmi di posizionamento, ci siano ancora dei sedicenti professionisti che facciano degli errori tanto grossolani.

 
Nuovo sito per Ingrosso Stella

È online il nuovo sito IngrossoStelmar.it.
Stella è un ingrosso di abbigliamento, intimo e merceria. Un punto di riferimento per tutti i negozi del centro italia co i suoi 3 mila metri quadri di esposizione.

Per Stelmar Srl abbiamo eseguito un completo restyling sia dal punto di vista dei contenuti che stilistico. Abbiamo scelto una grafica leggera e adatta alla visualizzazione anche su smartphone.
I contenuti sono stati ampliati per fornire maggiori informazioni ai potenziali clienti e verranno implementati diversi accorgimenti per migliorare il posizionamento del sito sui risultati di Google.

 
Nuovo sito per Cos.Mo. Costruzioni Moderne

Abbiamo sviluppato il nuovo sito per Cos.Mo. S.r.l. un'azienda specializzata in costruzioni e ristrutturazioni. Il sito presenta l'azienda, i suoi servizi e una galleria con alcuni del lavori realizzati.

Grafica personalizzata, leggera, con un'area di amministrazione per gestire le news. Collegamento con i principali social network e le informazioni di contatto completano il progetto. Nei prossimi mesi effettueremo analisi e miglioramenti per il posizionamento SEO per il mercato locale.

 
Federazione Italiana per la Cremazione

Dopo aver realizzato il sito per l'Associazione Italiana per la Cremazione, ed aver ottenuto i complimenti e la fiducia dai "piani alti", siamo orgogliosi di presentarvi il nuovo sito della Federazione Italiana per la Cremazione.

Abbiamo sviluppato un template con tecnologia responsive sulla falsa riga del sito dell'associazione viterbese, riorganizzato i contenuti, semplificando la navigazione e l'usabilità.
Infine abbiamo collegate la pubblicazione delle notizie alla presenza su Facebook ed attivato un monitoraggio delle visite e dei contatti.

Nei prossimi mesi effettueremo degli aggiornamenti per migliorare il SEO, e migliorare il posizionamento su Google.

 
Advertising

Da dove veniamo? Che siamo? Dove andiamo? (Paul Gauguin)

Riconoscono le Ads? Perché non ci cliccano? Come sono i miei tassi di conversione? (Luigi, Advertising Specialist)

Il titolo dell’opera di Gauguin rappresenta lo stato d’animo tormentato di un qualunque marketer alle prese con l’analisi di una campagna.

Queste tematiche sono da anni oggetto di approfondimenti da parte dei massimi esperti in materia. Ad oggi, le ricerche da un lato palesano un buon livello di confusione a riguardo – vedi https://www.searchenginejournal.com/google-refutes-claims-that-users-cant-recognize-paid-search-results/284821/ - , ma al tempo stesso offrono qualche doveroso spunto di riflessione da tenere in considerazione in fase di monitoraggio.

Riconoscono le Ads?

Secondo la ricerca di VARN: quasi il 60% delle persone non riconosce le pubblicità a pagamento di Google quando le vedono.

Degli 803 intervistati del sondaggio, il 57,5% non riconosce gli annunci Google. Il 34,8% li riconosce ma non ne usufruisce e soltanto il 7,7% li riconosce e li utilizza. (https://varn.co.uk/01/18/varn-original-research-almost-60-people-still-dont-recognise-google-paid-ads-see/ )

Perché non ci cliccano?

Una ricerca targata Clutch prova ad addentrarsi sulle motivazioni che spingono un utente a fare clic sugli annunci della rete di ricerca. https://clutch.co/seo-firms/resources/search-engine-marketing-why-people-click-paid-search-ads

Come sono i miei tassi di conversione?

Il vero e proprio nodo da sciogliere di ogni processo di analisi è quello relativo il ROI.

Qualora si riesca a portare utenti sul sito un’altra domanda sorge spontanea: “il tasso di conversione delle mie campagne è soddisfacente?”

Ecco qualche cifra, da “utilizzare” per fare qualche confronto. (https://searchenginewatch.com/2019/01/04/google-ads-conversion-rates-industry-compare/)

Non sei soddisfatto dei risultati delle tue campagne pubblicitarie sul web?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Restyling Sanetti Mobili

Ecco il primo progetto online di questo nuovo 2019: Sanetti Mobili.

Abbiamo realizzato un completo restyling sia grafico che di contenuti. Un layout responsive che si adatta a qualsiasi dispositivo, dagli smartphone alle smat tv.

Una galleria fotografica per il catalogo divisa per ambienti.

Ottimizzazione SEO.

Queste sono solo alcune delle novità presenti sul sito e altre verranno implementate nei prossimi mesi.

 
Conversion Rate Optimization: Case Study

Il periodo natalizio è, senza ombra di dubbio, uno dei momenti più delicati dell’anno: è il momento con i più alti livelli di stress per la coppia (a proposito ecco qualche consiglio), in cui bisogna far fronte alle spese improvvise, al traffico, al falso buonismo demenziale, alle suocere, ecc.

Come accade in natura, però, ciò che è pericoloso/mortale per alcune specie può rivelarsi miracoloso per altre.

Il Natale potrebbe essere paragonabile ad un’inondazione in Tanzania, prodigio per un pesce intrappolato nel letto di un fiume che si va prosciugando o calamità per un leone.

Per un’attività, sia online che non, il periodo natalizio è un momento estremamente favorevole per le vendite, che deve essere sfruttato al massimo.

Presentiamo il nostro ultimo case study focalizzando l’attenzione sull’attività che abbiamo svolto per un cliente, proprio durante il periodo natalizio, dimostrando come durante le mansioni di web marketing, concentrarsi su alcuni aspetti tecnici del sito diventa un elemento strategico che contribuisce notevolmente al raggiungimento dell’obiettivo concordato: aumentare le vendite.

Agendo esclusivamente sul numero di richieste HTTP e sulla riduzione del peso delle pagine, in una sola settimana di lavoro è stato possibile raggiungere:

un aumento del 40% del tasso di conversione

un aumento del 67% del totale degli ordini (a parità di traffico)

Le varie modifiche testate nell’area di staging sono state messe in produzione simultaneamente online il 3 dicembre.

Il Natale sta all’e-commerce come l’inondazione al pesce

Il 26 novembre, c’è stata l’ufficializzazione del cliente a procedere con la strategia proposta da contratto.

Come gli addetti ai lavori sanno, però, implementare una strategia di web marketing ex novo richiede tempo, ma dovevamo tenere bene a mente che “l’inondazione” era vicina.

Quindi, accantonando inizialmente i risultati a medio-lungo termine, si è dato il via a un processo di analisi incentrato sull’individuare i macro errori, e quindi le maggiori possibilità di miglioramento, nel breve/brevissimo periodo.

Il principio di Pareto

Il principio di Pareto afferma che circa il 20% delle cause provoca l'80% degli effetti.

L’analisi evidenziò fin da subito una problematica principale, estremamente “banale”, ma la cui risoluzione avrebbe impattato estremamente sui risultati: i tempi di caricamento del sito erano alti.

Ci sono concetti banali che ogni tanto occorre ripetere poiché sono quelli più soggetti ad essere dimenticati, ricordiamo che:

“Per ogni secondo di miglioramento si ha un aumento delle conversioni del 2%.

(https://www.crazyegg.com/blog/speed-up-your-website/ )

Fase Operativa

La fase operativa si è suddivisa in tre step:

•Limitare l’utilizzo dei plugin

•Ottimizzazione dei contenuti

•Revisione dei contenuti

Limitare l’utilizzo dei plugin

Attraverso dei tool specifici abbiamo analizzato i tempi e le modalità di connessione dei vari template di pagina dell’e-commerce.

Nei diversi template abbiamo notato un numero elevato di richieste HTTP contenute nella pagina HTML. In questo valore contiamo cookies, immagini, file CSS e JS, ecc. Un numero eccessivo di richieste rallenta il caricamento della pagina, per questo è importante ridurre al massimo le richieste HTTP, unificare i file CSS e JS, usare gli sprites per le icone e piccole immagini e così via. (https://www.evemilano.com/gtmetrix/ ).

La causa del 60% di queste richieste era causata da un widget social presente sul footer del sito.

La rimozione del widget ha generato un abbattimento dei tempi di caricamento del 30%.

Ottimizzazione dei contenuti

Negli e-commerce i contenuti sono le foto.

E’ stata fatta quindi un’ottimizzazioni in bulk delle immagini tramite il ridimensionamento.

Ridurre le dimensioni delle immagini può portare ad una riduzione del loro peso fino al 51% e senza perdere alcuna qualità di immagine visibile.

Revisione dei contenuti

Come detto in precedenza i contenuti per eccellenza negli e-commerce sono le foto, quindi revisionare la loro disposizione e il loro numero impatta ovviamente sul tempo di caricamento del sito.

Con 60 foto in pagina:

  • fully loaded time: 11 s
  • total page size: 5 MB
  • request: 272

Con 24 foto in pagina:

  • fully loaded time: 6 s
  • total page size: 3 MB
  • request: 179

Con 12 foto in pagina:

  • fully loaded time: 5,6 s
  • total page size: 2,62 MB
  • request: 155

Si è optato, quindi, per limitare il numero di foto in pagina a 24 elementi e di suddividere il totale in diverse pagine.

Sei soddisfatto del tasso di conversione del tuo e-commerce?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Nuovo sito per Merinda Spose

Abbiamo svelato il restyling del sito MerindaSpose.it

Un nuovo sito per l'atelier più famoso della Tuscia. Nuovi contenuti, nuovo template grafico ma soprattutto un nuovo catalogo.

La sezione dedicata alla visualizzazione degli abiti da sposta è stato completamente rielaborato. Da oggi le future spose potranno filtrare gli oltre 300 vestiti scegliendo il genere preferito, lo stile, la marca o il tessuto preferiti.

Dal punto di vista tecnico invece il catalogo fornirà un miglioramento dal punto di vista SEO grazie alle pagine dedicate ai singoli abiti e alle categorie di navigazione. Tutte le pagine sono orientate all'obiettivo di generare un contatto attraverso il modulo di contatto, telefono o WhatsApp.

 
Restyling Capponi Consulting

Siamo stati ingaggiati dalla Capponi Consulting S.r.l. di Viterbo per effettuare un restyling del loro sito.

Abbiamo elaborato un nuovo template grafico che fosse responsive, ossia navigabile anche da smartphone, leggero, moderno ed efficace.

Navigazione semplificata, aggiornamento dei contenuti, miglioramente dell'efficacia delle conversioni.

Ultimo, ma non d'importanza, una rielaborazione dei parametri utili per l'ottimizzazione sul motore di ricerca.

 
Spiare

Le informazioni sui concorrenti sono una delle armi più preziose a disposizione di un imprenditore.

Ogni attore presente sul mercato, tenderà a tenere top secret qualsiasi tipologia di informazione rilevante, quindi qualsiasi processo volto all’estrapolazioni di notizie ad un’azienda accorta nel mondo reale risulta difficile.

Nel mondo digitale, invece, è possibile strutturare dei processi di tracciamento dei concorrenti così da monitorarne i comportamenti, la comunicazione, la visibilità, ecc.

È possibile stimare, con buona approssimazione, il traffico proveniente da Google e gli altri motori di ricerca, per ogni sito; facciamo un esempio geolocalizzato a Roma rispetto il settore delle ristrutturazioni.

Nella tabella (vedi immagine in alto a sinistra) è possibile verificare il volume di potenziali clienti che atterrano sui siti ogni mese.

Queste informazioni potrebbero rimanere degli studi relativi la concorrenza e il mercato oppure essere utilizzate come base per attuare delle attività digitali.

Ovviamente l’analisi della concorrenza è un processo che risulta essere utile solo se attentamente impostato altrimenti, potrebbe risultare addirittura dannoso qualora si cada in esche attentamente posizionate per depistare dalla realtà.

Non sei curioso di sapere come lavorano sul digitale i tuoi competitor?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Online il sito de Il Tempio del Gusto

"Un sito da leccarsi le dita" quello che abbiamo realizzato per il ristorante pizzeria di Piansano Il Tempio del Gusto.

Il nostro obiettivo è stato quello di realizzare una vetrina che mettesse in mostra le principali caratteristiche di questo sito e della sua cucina.

Abbiamo fornito la consulenza per la realizzazione delle foto al ristorante e ai magnifici piatti dello chef Lucci. Avremmo voluto farvi assaporare le ricette attraverso lo schermo, ma ci siamo "accontentati" di far venire l'acquolina in bocca. Non resta che fare un salto a Piansano e provare questo ristorante.

 
Marketing

Tre semplici consigli di Marketing per ristoranti in difficoltà o che vogliono migliorare la propria situazione.

I “Cosa”, i “Come”, i “Dove” e i “Perché” dei tuoi clienti.

Scegli il Tuo Punto di Forza, fallo conoscere e fidelizza i tuoi clienti

Scegli il Tuo Punto di Forza

Perché i clienti dovrebbero scegliere il tuo ristorante? Ogni ristoratore dovrebbe porsi questa domanda anche in periodi di vacche grasse, figuriamoci in periodi di difficoltà.

Oltretutto interrogarsi sul vantaggio competitivo della tua attività potrebbe aiutare a scovare delle opportunità, ad esempio; nel caso in cui fossi il proprietario dell’unico ristorante in zona centrale munito di parcheggio per pullman potresti creare degli accordi con i tuor operator di zona, oppure nel caso in cui fossi l’unico ristoratore con personale in grado di parlare cinese potresti sfruttare la cosa a tuo vantaggio.

Fallo Conoscere

Soltanto quando si saprà “cosa” e “a chi” comunicare potremmo interrogarci sul “come” e “dove”.

Internet, ad oggi, è senza dubbio IL MEZZO di comunicazione che deve essere presidiato attraverso profili social, sito personale, e gestendo/controllando i vari account trip Advisor e simili.

Fidelizza i Tuoi Clienti

Le statistiche di settore evidenziano che acquisire un nuovo cliente è sette volte più oneroso rispetto allo sfruttare uno già acquisito.

Metodo pratico per gestire questo concetto?

•si potrebbero fare degli inviti in serate in cui la sala non è al completo;

•si potrebbe stimolare gli utenti in base ai loro comportamenti di acquisto;

•ecc

Sei pronto per sfruttare e potenzialità di internet e della digitalizzazione?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Il web potrebbe rivelarsi un canale risolutivo

“Il web potrebbe rivelarsi …”

Perché il web “potrebbe rivelarsi” invece di essere la soluzione?

La riuscita di un progetto online dipende da innumerevoli variabili incontrollabili e imprevedibili nel medio lungo periodo, ma paradossalmente spesso i problemi si riducono a tre tipologie:

  • “Attacca l'asino dove vuole il padrone e, se si rompe il collo, suo danno “. Ogni imprenditore che vuole usufruire appieno delle potenzialità del web deve fidarsi e lasciarsi guidare dal proprio consulente. La conoscenza del settore dell’imprenditore unita alle competenze tecniche del consulente rappresentano l’unica possibilità di sopravvivenza del progetto online.
  • Scegliere attentamente il consulente. La scelta del consulente è l’attività che più impatterà sui risultati; essere troppo focalizzati sul fattore prezzo sicuramente inficerà sul futuro del progetto.
  • Un progetto web deve esser considerato come un investimento e non un costo. Il costo definisce in sé una spesa, l’investimento è invece una spesa ragionata dal quale ci si aspetta a lungo o breve termine un ritorno economico. L’investimento per coprire le spese del progetto, consulente compreso, dovrà essere sufficiente.

“… canale risolutivo per QUALSIASI, ripeto QUALSIASI tipologia di attività”

  • Per chi lavora su un territorio geolocalizzato? Si
  • Per piccole attività a conduzione familiare? Si
  • Per attività che operano nel settore B2B? Si
  • Per e-commerce in settori di nicchia? Si
  • Per la vendita di servizi e non di beni? Si
  • Ecc…

Qualche esempio pratico:

Vendere Prodotti Alimentari su Facebook Ads:

Budget: 250€

Strategia e Mezzo: Lead generation, Brand Awareness, Remarketing Facebook Ads

Risultati: 2000€ netti

Acquisizione Contatti Autofficina

Budget: 500€

Strategia e Mezzo: Lead generation Digital Pr, Lead generation Social, Mail

Risultati: 3500€ netti

Ti piacerebbe essere uno degli esempi di sucesso? Contattaci

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVICI

 
Sisthema e Analisi Srl

L’azienda Sisthema & Analisi S.r.l. opera nel settore della consulenza dagli anni ’80.
è una società di consulenti, con elevata esperienza, che lavorano con l’obiettivo di offrire piena assistenza a professionisti, piccole e medie imprese, in materia di Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, HACCP, sistemi di gestione della qualità, trattamento dei dati personali e formazione.

Abbiamo realizzato il nuovo sito per questa azienda. Nuova grafica, layout che si adatta per smartphone, collegamento per la pubblicazione automatica nei vari canali social, landing page ottimizzate per la creazione di lead, ottimizzazione SEO. Queste le principali caratteristiche del nuovo sito www.sisthemanalisi.info

 
Ti serve un sito multilingua?

Iniziamo a chiarire a cosa serve un sito multilingua

Sostanzialmente, sarà necessario avere il proprio sito web in più lingue qualora fossimo interessati a intercettare utenti di diverse nazionalità, che ovviamente utilizzano i motori di ricerca nella loro lingua madre.

Esempio:

Sono un turista tedesco in gita a Roma. Sono scoccate le 4 del pomeriggio, conviene cercare un posto confortevole dove passare la notte. Apro Google e cerco un hotel. “ok Goolge, Hotel drei Sterne Rom ( hotel tre stelle roma)".

Il mio hotel ha il sito in tedesco? Apparirò tra i risultati di ricerca e potrei essere scelto dal potenziale cliente. Il sito del mio hotel è solo in italiano? Cliente perso.

Ovviamente l’esempio tedesco-turistico potrebbe essere declinato in “n” combinazioni di settore e lingue.

Come ottimizzare un sito multilingua in ottica SEO

· Usare il traduttore di Google non basta

L’implementazione dalla barra di traduzione di Google non basta, potrebbe essere utile come funzione per l’usabilità del sito, ma di certo non avrà risvolti positivi in ottica SEO.

· Fattori tecnici

Ci sono alcuni fattori SEO imprescindibili che non si possono trascurare:

1) Analisi keyword

Gli utenti di lingue diverse potrebbero utilizzare i motori di ricerca in maniera diversa, una banale traduzione dei meta potrebbe non essere sufficiente.

2) Rel=”alternate” hreflang

Implementazione corretta del meta

3) Link Building / Digital PR

Come per le attività di posizionamento canioniche è utile/indispensabile avviare Link Building / Digital PR in ogni lingua.

Il tuo sito è ottimizzato?

Contattaci

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVICI

 
Spendere meglio il budget

Spendere meglio il budget su Google ADS per la Rete di Ricerca è possibile.

La grande differenza sull’utilizzo di questo tool è fatta dall’ottimizzazione delle campagne più che sull’importo investito (estremizzazioni escluse).

Dopo un processo di revisione, le conversioni possono aumentare anche del 300%, siano esse vendite di prodotti o servizi piuttosto che richieste di preventivo.

Riassumiamo l’ottimizzazione base su Google ADS Rete di Ricerca in tre singoli passaggi.

Valideremo i consigli con dei dati estrapolati da un case study aziendale.

Attrarre le persone giuste

Come è possibile vedere dal grafico le Impression della campagna linea blu, sono notevolmente diminuite.

La diminuzione è dovuta alla revisione delle “Query di Ricerca” per le quali gli annunci venivano mostrati.

A fare la differenza sulle sorti del progetto non sarà il numero delle Impression ma la loro qualità, anzi evitare le Impression inutili ci farà risparmiare del budget prezioso.

Consigli:

  • Confrontarsi con l’imprenditore, soprattutto per conversioni a cavallo tra l’online e l’offline;
  • Analizzare i risultati su Google ADS;
  • Analizzare i risultati su Google Analitycs;
  • Spiare i competitor;
  • Prendere spunto dai dati della SEO.

Farci scegliere tra tutti

Apparire tra i risultati non basta, bisogna farci scegliere fra tutte le altre opzioni.

Un indice ci riassume numericamente il nostro operato in SERP su questo: il CTR.

Il CTR è il rapporto tra clic e impression (CTR = clic / impression).
Notare come, grafico linea gialla, ci sia un notevole aumento del CTR dei nostri annunci nel tempo.

È importante sottolineare che ci deve essere coerenza tra testo dell’annuncio e pagina di atterraggio, altrimenti rischiamo di prendere tanti click (spendere tanto budget) e non convertire nulla.

Consigli per aumentare il CTR:

  • Analisi del mercato;
  • Capire i bisogni dell’utente;
  • Coerenza tra query per le quali gli annunci vengono mostrati e annuncio.

Quanto investo o quanto spendo

Google ADS deve essere un investimento e non un costo, per questo, dopo aver deciso l’entità del costo contatto sarà importante monitorarlo anche su Google ADS.

Riprendendo il grafico di esempio è possibile notare come l’entità del costo-conversione, linea verde. dopo l’ottimizzazione (inizio 2018) sia stata notevolmente ridimensionato passando da quasi 9,72€ a 2,26€.

Solo e soltanto un’attenta analisi, condotta professionalmente, potrà darci risultati.

Sei curioso se le tue campagne Google Ads possono essere ottimizzate? Contattaci

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVICI

 
SEO Penalizzazione Google

"Puro Spam": Penalizzazioni Manuali in Search Console. Le motivazioni date da Google al webmaster sono lasche e generiche; soltanto individuando le cause e risolvendole sarà possibile chiedere una riconsiderazione della situazione e sperare in un lieto fine.

La risoluzione di una penalizzazione per “Puro Spam”, rappresenta una delle attività SEO più impegnative; sono molte le variabili che si è costretti a contemplare durante l’iter di riconsiderazione.

Nel seguente articolo andremo a prendere in considerazione alcune di esse.

Penalizzazione Google Contenuti Duplicati & Spam

Quando arriva la certificazione di “Puro Spam”? Questo specifico tipo di penalizzazione avviene se: “Nelle pagine di questo sito sembra che vengano utilizzate tecniche di spam aggressive come la generazione automatica di contenuti senza senso, il cloaking, la copia di contenuti di altri siti web e/o altre gravi o ripetute violazioni delle Istruzioni per i webmaster di Google.”

Verifica Penalizzazione Google “Puro Spam”

Anche se potrebbe sembrare scontato, l’individuazione di una penalizzazione manuale può non essere banale.

Superficialmente, ci si aspetta una qualche notifica altisonante da parte di Mr. Google, ma la prassi potrebbe essere diversa.

Il dominio, ad esempio, potrebbe non essere “vergine” per cui il nuovo sito potrebbe ereditare la penalizzazione di “puro spam”; in questo caso, provare per credere, all’attivazione della nostra Search Console nuova di pacca non riceveremmo nessuna notifica.

Quindi, qualora ci siano dei dubbi sulle cause delle lente tempistiche di indicizzazione basterà verificare su Search Console -> Traffico di ricerca -> Azioni Manuali lo stato dell’arte.

Capire le motivazioni che hanno spinto il team del motore di ricerca alla sanzione del sito è la chiave di volta

Le motivazioni date da Google al webmaster sono lasche e generiche; soltanto individuando le cause e risolvendole sarà possibile chiedere una riconsiderazione della situazione e sperare in un lieto fine.

Per risolvere la penalizzazione per “Puro Spam” è essenziale capire la storia del sito/dominio tramite:

· Mezzi digitali

o https://web.archive.org/ . “Wayback Machine è l'interfaccia web utilizzata da Internet Archive per l'estrapolazione dagli archivi dei dati riguardanti siti web. I siti archiviati rappresentano una sorta di "fermi immagine" raccolti al momento dell'acquisizione delle pagine tramite il software di indicizzazione di Internet Archive. Il nome "Wayback Machine" deriva dal termine "WABAC Machine" utilizzato in una delle storie della serie animata Rocky e Bullwinkle.[6] Il servizio, grazie allo spider di Alexa, memorizza nel tempo i cambiamenti e le evoluzioni dei diversi siti web. Per i siti minori non ha un frequente caching, ovvero le pagine vengono memorizzate solo raramente.”

o Vecchi account proprietari come ad esempio Search Console, ci sono pagine che non dovrebbero esserci? Il sito è stato bucato?

o ecc

· Mezzi non digitali

o Il sito penalizzato è di un cliente? Potrebbe darci qualche info sul fatto che ha lasciato il dominio scaduto per qualche anno e c che potrebbe essere stato riacquistato).

o ecc

Uscire da Penalizzazione Google

Come richiedere la riconsiderazione da una Penalizzazioni Manuale?

La richiesta di riconsiderazione può essere effettuata direttamente in Search Console; ma si consiglia di farla solo dopo aver effettivamente risolto le cause.

Il numero di richieste di riconsiderazioni sono direttamente proporzionali alle tempistiche e indirettamente proporzionali alle possibilità di risoluzione.

Siamo dentro l’occhio del ciclone

Durante il processo di riconsiderazione è importante capire la propria posizione: È come se Frodo chiedesse a Sauron di controllare dove tiene l’anello (Signore degli Anelli); siate perfetti!

Durata Penalizzazione Google

Tempistiche della riconsiderazione da una Penalizzazioni Manuale: Quanto ci vuole?

Le tempistiche delle riconsiderazioni devono contarsi in settimane, non in giorni; quindi staccatevi da quella Search Console.

Qualora la vostra richiesta di riconsiderazione sia considerata valida vi arriverà il seguente messaggio sulla Search Console di Goolge: "Buone notizie. La tua richiesta di riconsiderazione è stata approvata e Google ha rimosso le eventuali azioni manuali applicate al tuo sito. Tieni presente che la rimozione di un'azione manuale non garantisce il miglioramento della posizione del tuo sito."

Vale la pena pesare bene le tempistiche di riconsiderazione prima di imbarcarci in questa trafila burocratica; il gioco vale la candela? L’opzione di comprare un nuovo dominio, soprattutto in caso di un sito completamente inedito, va considerata.

Hai Ricevuto una penalizzazione per "puro Spam" e non sai come uscirne?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369 OPPURE SCRIVICI

 
Edilizia Deltacasa

Edilizia Deltacasa di Lamberto Boco e Ivano Febbraro è una socità che si trova a Castiglione in Tevereina in provincia di Viterbo ed è specializzata nella costruzione e ristrutturazioni di immobili.

Abbiamo realizzato il loro nuovo sito dove vengono fornite tutte le informazioni della società, i servizi offerti, i progetti realizzati e le offerte di immobili o lotti disponibili.

Semplicità di navigazione, grafica accattivante, ottimizzazione SEO sono solo alcune delle peculiarità di questo sito.

EdiliziaDeltacasa.it

 
SEO su Amazon

Scelgo i miei amici per il loro bell'aspetto, le mie conoscenze per il loro buon carattere e i miei nemici per la loro acuta intelligenza.”

OSCAR WILDE

Come lo scrittore, altri prima e dopo di lui hanno a lungo rimarcato le modalità di approccio alla concorrenza; emblematica, tra tutte, è la frase “Se non puoi batterli alleati con loro”.

Caliamo la metafora al mondo del web e poniamo il caso che “loro” sia Amazon. Un e-commerce di piccole/medie dimensionioni potrebbe competere con Amazon su particolari SERP? Ovviamente no, cerchiamo di capire come allearci.

Come posso aumentare la mia visibilità su Amazon?

La riuscita dell’operazione dipenda sia da fattori tecnici che da fattori secondari.

Fattori Tecnici

Come per le ottimizzazioni su altri motori di ricerca la base comune è quella di rendere il prodotto pertinente agli interessi di ricerca dell’utente target attraverso la scelta delle parole chiave.

La scelta di queste query ci servirà anche per costruire le schede prodotto, titoli, descrizioni, ecc.

Un altro fattore estremamente importante riguarda il comportamento degli utenti sulle pagine prodotto, misurabile con metriche quali il CTR, pageview, sessioni, utenti unici e tempo medio di permanenza in pagina. Questi fattori pur non essendo direttamente controllabili sono in buona parte gestibili e monitorabili cercando di attrarre soltanto persone in target.

Fattori Secondari

Oltre ai fattori primari affinché la nostra strategia riesca occorrerà che:

  • ci sia un numero di review elevato
  • il voto medio sia alto
  • la lunghezza delle review sia esaustiva
  • ci sia la presenza delle parole chiave nelle delle review
  • il venditore sia autorevole
  • l'anzianità del venditore sia rilevante
  • il tasso di crescita delle vendite sia in aumento
  • sia alto il numero di prodotti in stock

Voui ottimizzare la tua visibilità su Amazon?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369

OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

Fonte: https://blog.tagliaerbe.com/2017/12/seo-amazon.html

 
Res Naturae - Tassidermia Viterbo

È online il nuovo sito di ResNaturae di Giuseppe Fontecedro.

Si tratta di un centro che si occupa di tassidermia, ovvero nel trattamento scientifico/artistico dei tessuti per mezzo sostanze di tipo conservativo. Specializzato anche nella creazione di capes, diorami, scheletri e tappeti.

Grafica semplice e moderna, una struttura verticalizzata sul SEO.

 
WEB MARKETING OCULISTICO? Si può fare!!

COS’È IL MARKETING “OCULISTICO”?

É l’insieme di strategie e strumenti dedicati al segmento oculistico per aumentare il business.

Infomyweb.com è la web agency italiana specializzata nell’aumento delle vendite, Con il nostro supporto comprenderai i nuovi meccanismi nella comunicazione con il tuo “cliente” e sarai consapevole delle tante opportunità ancora da esplorare grazie al Marketing “Oculistico”.

Siamo specializzati nella comunicazione medica con l’idea di espandere il tuo business online.
Sappiamo come fare per avvicinare alla tua attività i milioni di potenziali clienti che navigano nel web.
Conosciamo i metodi, le logiche, gli strumenti – e anche qualche piccolo trucco – necessari per avvicinare i pazienti al tuo studio.

I NOSTRI SERVIZI PER IL MARKETING ODONTOIATRICO COMPRENDONO:

» Formazione personalizzata

» Consulenza strategica personalizzata

» Realizzazione Siti, Portali, Blog

» Adv: campagne pay per click su Google e Facebook, anche geo localizzate

» Seo: ottimizzazione dei contenuti, attività̀ di link building e guest post

» Social Media Strategy

» Comunicazione col cliente: flyer, newsletter, SMS Marketing

Un mondo nuovo da comprendere e fare proprio, da utilizzare per ottenere visibilità.
Sappiamo che parlare di “Business” e di “Clienti” è considerato da molti medici “fuori luogo”, tuttavia queste sono le parole esatte che identificano delle specifiche abilità per lo sviluppo di un’attività. Sono le parole proprie del Marketing “Oculistico”. Sono le parole che possono aiutare gli Oculisti e gli Studi Oculistici ad espandere il loro bacino di pazienti.
Proprio per questo riteniamo che con il Marketing Oculistico, ovvero con un giusto approccio professionale, sia possibile ottenere visibilità e di conseguenza “nuova linfa vitale”.

Sei un Oculista? Un Ortottico? Un collaboratore medico? Vuoi approfondire il discorso del Marketing Oculistico?

PER INFORMAZIONI CHIAMA IL NUMERO 345.3062369
OPPURE SCRIVI A info@Infomyweb.com

 
Google Signals

Gli investimenti in pubblicità sul web, contrariamente a quanto accade nell’offline, sono tracciabili e misurabili e per tale ragione risultano essere particolarmente performanti poiché ottimizzabili.

È altrettanto vero però che la navigazione degli utenti risulta essere sempre complessa (multi canale e cross device), rendendo l‘analisi delle attività di Digital Marketing non così immediata e scontata.

In questo contesto, quindi, risulta essere di primaria importanza riuscire a identificare i vari step percorsi dal cliente prima del conseguimento di un’azione, così da poter indentificare e ottimizzare il processo di acquisto del bene o servizio più vantaggioso in termini di costi.

Per quanto riguarda lo studio del cross device è lo stesso Google ad aiutare gli specialisti del marketing online con il rilascio di un nuovo strumento: Google Signals.

"Facciamo un esempio: un utente potrebbe fare clic sul primo annuncio mentre è su uno smartphone, poi fare clic su un secondo annuncio su un tablet e quindi completare la conversione da un desktop (mobile > tablet> desktop). Sarà quindi possibile riuscire a conoscere l’attività dell’utente cross device che ha portato alla conversione." (fonte: https://www.enricopavan.com/google-signals-rilasciata-la-nuova-feature-in-google-analytics/)

Questa nuova feature potrà rilevarsi uno strumento potentissimo, vuoi sfruttare l'iopportunità? Contattaci Cel: (+39) 345.3062369 - Tel: (+39) 0761.352762 - E-mail: info@infomyweb.com .

 
Associazione Viterbese per la cremazione

Abbiamo realizzato il nuovo sito per l'Associazione Viterbese per la cremazione: www.CremazioneViterbo.it

L'obiettivo è quello di fornire informazioni sull'argomento della "cremazione" e sull'associazione stessa.

Sito realizzato in wordpress con un tema personalizzato. Tecnologia responsive, integrazione automatica con la nuova pagina Facebook creata per l'occasione.

 
Buone Vacanze

Conto-Graph, InfoMyWeb e TusciaInVetrina vi augurano BUONE VACANZE!

 
WhatsApp Business

Notizia dell’ultima ora in casa WhatsApp; il Social Verde apre nuove interessanti opportunità per il marketing digitale a tutti i possessori di un profilo WhatsApp Business.

WhatsApp Business, attivabile da dicembre 2017, non apportava vantaggi sostanziali ai possessori rispetto al comune account, ma con le nuove feature, le aziende avranno a disposizione nuove opportunità.

Le società potranno rispondere gratuitamente ai messaggi dei clienti a patto che le risposte siano fornite entro 24 ore dalla richiesta. Il costo per ogni singolo messaggio a cui l'azienda non risponderà nel tempo limite dovrebbe aggirarsi tra gli 0,01 e i 0,09 dollari.

La novità più interessante riguarda la possibilità di acquistare degli ads su Facebook che attivano una chat WhatsApp tra il cliente e la società.

Bisogna sottolineare che in un primo momento, il nuovo WhatsApp Business sarà disponibile solo per grandi multinazionali, tra cui Uber e Booking.com per poi essere reso disponibile a tutte le PMI.

Una cosa è certa, WhatsApp è l’applicazione più utilizzata in Italia: vince anche su Facebook, e presto diventerà uno dei canali più utilizzati per il Digital Marketing.

Integrare questo strumento in una strategia di marketing è possibile, sia in fase di fidelizzazione del cliente che di lead generation; vuoi sfruttare l'iopportunità? Contattaci Cel: (+39) 345.3062369 - Tel: (+39) 0761.352762 - E-mail: info@infomyweb.com

 
Vendere assicurazioni e polizze online

Così come qualsiasi altro settore, anche il mercato delle assicurazioni è stato completamente stravolto dal web.

Mentre i grossi player di mercato hanno colto l’occasione per costruire modelli di business nativi digitali, vedi facile.it, segugio e gli altri comparatori, l’opportunità sembra non essere stata ancora presa pienamente in considerazione dagli assicuratori italiani.

Gli italiani utilizzano il web per informarsi e ricercare servizi assicurativi online:

  • il sito facile.it mensilmente ha circa 3,5 milioni di visite
  • la parola “assicurazione auto” è ricercata mensilmente in Italia 110.000
  • la parola “assicurazione online” è ricercata mensilmente in Italia 74.000

Presidiare i motori di ricerca, ovviamente in Italia Google, sarebbe ottimale anche per chi lavora su un’area geolocalizzata, ad esempio:

  • la parola “assicurazioni viterbo” è ricercata mensilmente 40 volte
  • la parola “assicurazioni auto viterbo” è ricercata mensilmente 10 volte
  • la parola “assicurazioni online” a Viterbo è ricercata mensilmente 70 volte

Tutte queste ricerche rappresentano potenziali acquirenti di servizi a tema assicurazioni, che sarebbe possibile intercettare.

Per richiesta informazioni o preventivi a riguardo:

Cell: (+39) 345.3062369 - Tel: (+39) 0761.352762 - E-mail: info@infomyweb.com

 
Nuovo sito per Villa Giorgio

L’alloggio turistico per vacanze Villa Giorgio si trova a Tuscania in provincia di Viterbo in un contesto storico e naturalistico unico.
Ad attendervi, un ambiente accogliente e familiare, ristrutturato di recente e immerso in un maestoso giardino con piscina.

Abbiamo realizzato per questo cliente un sito web con la presentazione delle caratteristiche della struttura, con foto e descrizione dei servizi.
Abbiamo oltremodo fornito assistenza per una presenza su Facebook, Instagram e Google Places.

Grafica semplice, leggera e layout che si adatta anche allo smartphone.

www.VillaGiorgio.it

 
Google MyBusiness

“Google My Business è uno strumento gratuito e facile da usare che permette ad attività e organizzazioni di gestire la propria presenza online su Google, compresi Ricerca e Maps.”

Cercando su Google il nome della tua attività, il motore di ricerca presenta una scheda (evidenziata con tratteggio azzurro nell’immagine) con alcune informazioni: orari, telefono, indicazioni stradali, sito web, ecc.

Lo stesso Google, inoltre, aggiunge che: “Verificando e modificando le informazioni sulla tua attività, puoi aiutare i clienti a trovarti e raccontare loro la storia della tua attività.”

In particolar modo, deve essere sottolineato il termine verificando; infatti, la pagina Google MyBusiness è aggiornabile e quindi, potenzialmente soggetta a modifiche anche su suggerimenti non esclusivi del proprietario.

Chi può modificare la scheda MyBusiness della mia attività?

Le persone che potrebbero volontariamente compromettere le informazioni sulla scheda MyBusiness della tua attività sono molti:

  • Clienti insoddisfatti
  • Concorrenza
  • Chiunque abbia accesso ai dati della pagina Mybusiness (vecchie agenzie web, ex soci)
  • Hacker
  • ecc

Insomma, chiunque possa avere un qualche tornaconto personale potrebbe richiedere la modifica delle informazioni originariamente inserite dal proprietario nella scheda MyBusiness, e farlo è semplice basta suggerire una modifica a Google stesso.

Quali possono essere i risvolti?

I risvolti di queste operazioni sono chiari, compromettendo i dati presenti in Google MyBusiness si mina la visibilità web delle aziende colpite; ad esempio modificando i recapiti telefonici si potrebbero far chiamare i potenziali clienti un numero inesistente o ancora, immaginiamo cosa potrebbe succedere modificando gli orari di apertura e chiusura del negozio.

Come difendersi?

Innanzitutto bisogna dire che non tutte le modifiche suggerite vengono prese in considerazione da Google.

Nonostante questo però, l’unica soluzione stabile è quella di verificare periodicamente le informazioni.

Se hai già problemi di questo tipo oppure vorresti evitarli, contattaci per una consulenza.

Per richiesta informazioni o preventivi:
Cel: (+39) 345.3062369 - Tel: (+39) 0761.352762 - E-mail: info@infomyweb.com

 
Nuovo sito per Visit Marta

La Rete di imprese Visit Marta, vincitrice del bando della Regione Lazio per le reti d’impresa tra attività economiche su strada accoglie 61 attività imprenditoriali del comune di Marta.

Gli obiettivi che gli operatori della rete si sono posti convergono verso la creazione di un sistema di offerta turistica integrata dell’area per collegare le produzioni, le risorse, le attrattive e le strutture esistenti attivando così sinergie tra le attività commerciali, le attività turistiche, le produzioni artigianali e tipiche in funzione del raggiungimento di un incremento dei livelli di redditività.

Tra gli strumenti di comunicazione scelti dalla rete c'è ovviamente il web. Abbiamo realizzato un sito internet per raccogliere e diffondere le iniziative e gli eventi organizzati dalla rete o da altre associazioni del territorio di Marta, collegandolo a una pagina Facebook.

Layout grafico semplice, facile da navigare, in doppia lingua.

Una prima versione del sitò è gia online: www.visitmarta.it Prossimamente verranno aggiunte nuove funzionalità.

 
Nuovo sito per NaturArt Arredi

La società Arcobaleno2 S.r.l. è un'azienda verticalizzata sulla realizzazione di mobili su misura per casa, negozi o uffici. Realizza arredamenti in sitle classico o moderno, utilizzando materiali di qualità e legno massello.

Siamo stati incaricati di realizzare un restyling del loro sito. Abbiamo cambiato totalmente lo stile, i contenuti e la tecnologia effettuando un restyling completo utile per il potenziale cliente che potrà consultare il sito anche tramite smartphone e ottimizzato per i motori di ricerca.

www.FalegnameriaViterbo.it

 
Google Speed Update

Partiamo da due presipposti:

  1. I tempi di attesa medi per il caricamento di una pagina web dati alla mano, sono di circa 4 secondi. Allo scoccare dei 3 secondi e 59 l’utente lascia il sito web insoddisfatto.
  2. Il traffico proveniente da dispositivi mobili (tablet e cellulari) ha superato di gran lunga il traffico web generato dai dispositivi fissi (desktop).

Google non ha potuto certamente snobbare questi dati. Risultato?

Il 9 luglio è stata ufficializzata la nascita di Google Speed Update. Si tratta dell’ultimo aggiornamento di algoritmo in casa Google, e riguarda l’analisi della velocità di caricamento del sito mobile come fattore di ranking.

I siti web oggi devono essere performanti per i dispositivi mobili: pratici, veloci, utili, intuitivi oppure verranno “penalizzati” in visibilità.

Quali sono i fattori da ottimizzare per poter evitare eventuali declassamenti e perdite di traffico è lo stesso Google a indicarceli attraverso i suoi tool di verifica comune ad esempio PageSpeed Insights.

Ecco i principali suggerimenti per l'ottimizzazione:

  • Ottimizza immagini
  • Sfrutta il caching del browser
  • Elimina JavaScript e CSS che bloccano la visualizzazione nei contenuti above-the-fold
  • Abilita la compressione
  • Minimizza CSS
  • Minimizza HTML
  • Minimizza JavaScript

La direzione è ben chiara, l’obiettivo del motore di ricerca è quello di offrire all’utente il miglior servizio possibile (in modo di trarne il maggior vantaggio economico ovviamente) e tutti i siti che si intrometteranno nel raggiungimento di questo scopo saranno declassati e resi meno visibili.

Nella giungla digitale (SERP) del 2018 non c’è spazio per siti non mobile-friendly.

Vuoi saperne di più a riguardo? Contattaci.

 
Sito per Agenzie Immobiliari

Internet è senza dubbio uno dei mezzi attraverso il quale è possibile fare questo e molti esperti del settore si sono già accorti della chance; sono infatti numerosi i professionisti che si affidano a piattaforme specifiche come ad esempio Immobiliare.it, casa.it, eureKasa.it, Affitti.it, ImmobiliCommerciali.it, CaseVacanza.it, House24ore.it, il marketplace di Facebook per massimizzare la visibilità web.

Considerare esaurito il discorso web con l’iscrizione a queste piattaforme sarebbe limitativo, ecco delle valide ragioni per le quali ogni agenzia immobiliare dovrebbe avere il proprio sito web.

I Potenziali clienti

Capire chi sono i potenziali clienti e come utilizzano il web servirà per identificarne i bisogni così da intercettarli, nei vari momenti della loro ricerca.

Attraverso Immobiliare.it, casa.it, eureKasa.it, Affitti.it, ImmobiliCommerciali.it, CaseVacanza.it, House24ore.it si intercetta l’utente solo nella fase conclusiva di conversione tralasciando tutte le altre.

Vantaggio competitivo

Trovare potenziali clienti tra il mare di competitor cercando di vendere lo stesso immobile attraverso gli stessi canali digitali è veramente difficile.

Se lo fanno tutti non è un vantaggio competitivo, bisogna utilizzare il web in maniera creativa, funzionale e innovativa.

La Dipendenza Web

Limitare la strategia web alla presenza su Immobiliare.it, casa.it, eureKasa.it, Affitti.it, ImmobiliCommerciali.it, CaseVacanza.it, House24ore.it rende dipendente dalle loro necessità e dalle loro richieste.

Avendo a disposizione una proprietà, invece, sarebbe più facile valutare i rincari poiché si avrebbe a disposizione un’alternativa percorribile.

Vuoi saperne di più? Contattaci ora!

Per richiesta informazioni o preventivi CLICCA QUI

 
Restyling per Segantini Assicurazioni

Abbiamo pubblicato una nuova versione del sito si Segantini Assicurazioni, agenzia Groupama di Viterbo.

Nuova veste grafica e nuovi contenuti. Altri verranno pubblicati a breve. Un sito verticalizzato sull'obiettivo di generare contatti fornendo risposte ai bisogni dei potenziali clienti.

 
Restyling per Verde Luna

Abbiamo realizzato il nuovo sito per la Pizzeria Bistrot Verde Luna 32 a Bolsena.

Un restyling grafico e di contenuti. Nuova tecnologia responsive per la visione anche su smartphone. Piattaforma di sviluppo: Wordpress.

Grafica leggera, moderna che accompagna la trasformazione del ristorante/pizzeria in "Bistrot".

 
Restyling per Visit Bolsena

È on line il nuovo sito di informazioni turistiche di Bolsena: VisitBolsena.it

Da oggi il sito è consultabile anche da smartphone grazie alla tecnologia responsive. Abbiamo reso la grafica più moderna e leggera, migliorato la navigazione, aumentato le informazioni turistiche, mettendo in risalto quelle più importanti. A breve verrà lanciata la versione in inglese.

 
Nuovo sito per Edil Service Viterbo

La Edil Service Viterbo di Suta B. Giulio è un'azienda specializzata in edilizia e ristrutturazioni. Eseguono installazione di pavimenti in parquet, disinfestazioni, lavori murari ecc.

Abbiamo realizzato un sito che presentasse l'azienda e i suoi servizi. Ci siamo avvalsi della piattaforma wordpress e di numerosi plugin per ottenere il risultato voluto. Grafica accattivante, leggera, consultazione semplificata, adatta alla visiopne su smartphone.

EdilServiceViterbo.it

 
Nuovo sito per il Centro Commerciale Tuscia

È online il nuovo sito del CCTuscia. Nuovo layout grafico, nuovi contenuti e nuovi servizi.

Grafica completamente revisionata. Da oggi non ci saranno più due siti per mobile e desktop, ma un unico layout responsive che si adatta automaticamente al display del device.

Informazioni dedicate per chi vuole fare marketing e business all'interno del Centro: spazi espositivi, radio e manifesti.

Nuova area dedicata alle promo dei negozi. E per non perdere nessuna occasione sarà possibilie iscriversi alla newsletter.

 
Nuovo sito per Studio Spaziani

Abbiamo realizzato il sito per l'Arch. Vincenzo Spaziani dove presentiamo il suo CV e alcuni dei suoi progetti realizzati.

www.Studio-Spaziani.it

 
eCommerce per Angeli Casa Si

È in pubblicazione il nuovo sito di Angeli Casa Si. "Casa Si propone con passione e dinamicità i migliori prodotti del Made in Italy ed Europei con particolare riguardo alle tendenze per la casa e la cucina"

Oltra un restyling grafico e funzionale, dove abbiamo utilizzato la tecnologia responsive, per adattare il sito agli smartphone, abbiamo inaugurato il nuovo eCommerce. Il punto vendita commercia diversi prodotti introvabili i cui acquirenti vanno ben'oltre la provincia di Viterbo. Da qui è nata l'esigenza di aprere un negozio virtuale.

www.AngeliCasaSi.it

 
Privacy.. il 25 maggio 2018 sta arrivando: SEI PRONTO?

Infomyweb.com da sempre è consulente per la gestione di tutti gli adempimenti imposti dal nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy 2016/679.

Il nuovo Regolamento, definito come GDPR (General Data Protection Regulation), cambia le regole sul trattamento dei dati personali e introduce nel nostro ordinamento nuovi principi e obblighi giuridici. I soggetti interessati (Imprese, Professionisti, Enti Pubblici, Artigiani, ecc.) dovranno adeguarsi alle nuove disposizioni e implementare nuovi processi per essere conformi alla normativa entro il 25 maggio 2018.

Infomyweb.com propone sia alle Aziende che agli Enti Pubblici che desiderano occuparsi in autonomia degli adempimenti, che agli Studi che praticano attività di consulenza per i propri i clienti aziendali, facendosi carico di tutte le attività richieste dalla normativa e offrendo un servizio a valore, con adeguamento sia documentale che hardware e software.

Per saperne di più... contattaci:

info@infomyweb.com - 345.3062369

 
Nuovo sito per Ortopedia Giuliani Tarquinia

E' online il nuovo sito dell'ortopedia Giuliani di Tarquinia

La Sanitaria Giuliani è specializzata nella realizzazione di plantari, vendita di ausili ortopedici, scarpe tecniche e servizi di podologia.

Rispetto al sito precedente abbiamo riorganizzato le informazioni a cui aggiungeremo nel tempo nuovi contenuti. Un nuovo layout grafico, professionale, moderno con tecnologia responsive che si adatta a smartphone o smart tv.

 
Restyling per Maremma Etrusca

Abbiamo effettuato un restyling grafico e del layout del sito di Maremma Etrusca.

La cooperativa è specializzata nella fornitura di servizi di giardinaggio, derattizzazione e disinfestazioni, lotta contro il punteruolo rosso delle palme ed altri parassiti di alberi e molto altro.

Abbiamo completamente rinnovato l'aspetto grafico, rendendolo più moderlo e facile da navigare. Il layout ora è responsive, quindi navigabile anche da smartphone.

www.maremmaetrusca.it

 
Restyling per il sito della Facma

Abbiamo realizzato un restyling grafico e di contenuti per il sito della Facma S.r.l., azienda specializzata nella costruzione e commercializzazione in tutto il mondo di macchine agricole per la preparazione del terreno, la raccolta di frutti in guscio e impiati per essiccazione e stoccaggio.

Il sito è disponibile in quattro lingue, adatto alla navigazione anche su smartphone, presenta i prodotti e servizi offerti dall'azienda.
Abbiamo scelto una grafica leggera, per mettere in risalto i contenuti e facilitare la navigazione. Sono presenti tutti gli approfondimenti con le schede tecniche in PDF, un'area riservata e protetta per i rivenditori, e l'integrazione con il canale dedicato su Youtube.

www.facma.it

 
Minisito per Tuscia Bike Ride

Il 6 Maggio si inaugurerà la gara denominata Tuscia Bike Ride dedicata a tutti gli amanti della Mountain Bike.

Per questo evento abbiamo realizzato un minisito che verrà aggiornato nei prossimi mesi e che conterrà tutte le informazioni per partecipare alla competizione.

www.TusciaBikeRide.it

 
Restyling sito Fimavla

Il FIMAVLA – EBAT Viterbo svolge le funzioni già assolte dal Fondo Integrazione Malattie Assistenze Varie Lavoratori Agricoli oltre alle funzioni proprie dell’Ente Bilaterale Agricolo Territoriale.

Da diversi anni gestioamo il sito della sede di Viterbo. Oggi abbiamo pubblicato una nuova versione del sito con una grafica rinnovata e soprattutto basato sulla tecnologia responsive che permette di adattare il sito dai grandi schermi della Smat TV a quelli più piccoli degli smartphone.

Altra novità è una nuova sezione dedicata ai documenti completamente gestibile da pannello di amministrazone.

www.FimavlaViterbo.it

 
Restyling sito per Azienda Agricola del Sole

Una realtà a conduzione familiare a Corchiano, nella bassa Tuscia Viterbese.

Basa la sua produzione sulla lavorazione di uva, olive e nocciole, prodotti tipici ed esetremamente importanti per l'economia del territorio. All'interno dell'azienda è presente anche l'agriturismo "La Cantina".

Abbiamo effettuato un restyling grafico e di contenuti, rendendo il sito ottimizzato per la visione su smartphone. Stile moderno, navigazione semplificata mettendo in risalto le tante peculiarità di questa azienda: il vino, l'agriturismo e i prodotti agricoli.

Come sempre un particolare attenzione per l'ottimizzazione sui motori di ricerca e il collegamento con i social netwotk.

AziendaAgricolaDelSole.it

 
Nuovo sito per Cognigni.net

Cognigni S.r.l. è un'azienda specializzata nella costruzione di infrastrutture sotterranee con tecnologia "No Dig". Tale metodologia di lavoro permette di effettuare perforazioni orizzontali, senza scavi con enormi benefici dal punto di vista ecologico e pratico.

Abbiamo realizzato un sito che spiegasse le varie fasi di lavorazione e i servizi offerta da questa azienda. Un sito di facile navigazione, con un look professionale e con particolare attenzione alla navigazione mediante smartphone, strumento che, ogni giorno, viene sempre più usato per la navigazione rispetto al PC.

 
Nuovo progetto SEO Marcatura CE

Iniziamo un nuovo progetto di ottimizzazione sui motori di ricerca per il sito Marcatura-CE.com

Lo Studio Capponi Consulting aiuta le aziende che vogliono esportare e commercializzare i propri prodotti ottenendo il Marchio CE.

Effettueremo un'analisi per comprendere l'attuale posizionamento del sito nell'indice di Google e comprendere dove intervenire per migliorare il posizionamento, ottimizzando il codice HTML, i contenuti e il link popularity.

 
InfoMyWeb vi augura Buone Feste

🎄

Conto-Graph Viterbo e InfoMyWeb Augurano Buone Feste

🎅

Tutti gli eventi nella Tuscia da Natale alla Befana:

🌠

www.invetrina.info/TusciaNatale

 
Megaoptics il superstore dell'ottica

Megaoptics si trova a Viterbo in Via garbini, è il primo grande superstore dell'ottica dove si possono trovare prodotti di alta qualità a prezzi molto competitivi.

Abbiamo realizzato il restyling del sito rendendolo responsivo e adattabile ai device degli utenti come smartphone e tablet.

Si tratta di un sito "one page" dove tutte le informazioni si trovano in un'unica pagina. Come sempre una particolare attenzione al SEO e all'integrazione dei social network.

 
Ristorante L'Ultima Spiaggia Lago di Vico

L'Ultima Spiaggia è un ristorante che si trova a Ronciglione sulle sponde del Lago di Vico specializzato in piatti di carne e pesce, sia di lago che di mare.

Abbiamo realizzato un minisito che mettesse in risalto i piatti tipici e gli eventi organizzati. Abbiamo aperto la pagina Facebook collegandola al profilo di TripAdvisor e successivamente attiveremo delle campagne sia su Google che su Facebook per massimizzare la visibilità del ristorante.

 
Nuovo sito per PM Sicurezza

PM Sicurezza di Marco Pieroni dal 1999 a Viterbo è un punto di riferimento per l'installazione, la manutenzione e l'assistenza per sistemi di sicurezza, videosorveglianza, antifurti, cancelli automatici, porte e portoni basculanti e sezionali.

Abbiamo aggiornato il sito sfruttando la tecnologia responsive. Ora il layout si adatta automaticamente a qualsiasi devize, dal telefonito alla mart TV. Logo e grafica rinnovata, moderna, leggera. Integrazione con i socialnetwork, particolare attenzione alla SEO sono alcuni degli ingredienti base per il successo digitale.

www.PMSicurezza.it

 
I CRM e l'evoluzione del contatto

I CRM, ossia le piattaforme di Customer Relationship Management sono dei software che possono aiutarti a gestire ad alte performance i vari reparti della tua azienda – quelli più legati al marketing – come il reparto vendite e il customer service etc., in quanto sono in grado di misurare vari dati in un unico ambiente.

Il CRM è uno strumento prezioso per l'azienda.

In primo luogo è da considerare il cambio di mentalità del cliente: oggi il cliente si aspetta il dialogo con il marchio, odia la pubblicità persuasiva, cioè la tradizionale pubblicità aggressiva che parla ai molti ma non considera i bisogni individuali. Ci troviamo ad un punto in cui l’impresa deve trasformarsi in interlocutore e deve, quindi, creare e coltivare un rapporto diretto con i suoi stakeholders.

L’unica possibilità che un’azienda ha di accrescere il suo fatturato è quello di tenersi la propria quota di mercato e il CRM che ti permette di acquisire questi tre vantaggi competitivi:

  • fidelizzare i clienti più importanti
  • trasformare i clienti fidelizzati in “ambasciatori”
  • aiutare ad acquisire nuovi clienti.

Il CRM ha quindi il compito di catturare ed interpretare i dati relativi al cliente acquisito e al potenziale, e in secondo luogo di supportare la gestione di tutte le azioni da effettuare connesse ai contatti per coinvolgerli in maniera sempre più efficace.

Il CRM consente di creare il vantaggio competitivo necessario anche in un mondo dove, come abbiamo visto, i clienti sono stanchi dei messaggi invasivi ma allo stesso tempo operano attraverso strumenti multicanale (desktop, mobile, tablet, ecc.).

Oggi è possbile integrare soluzioni di CRM con il sito della propria Attività, con i social, Le mail, ecc.. insomma con tutti i canali digitali di cui un'azienda oggi non può più fare a meno, ne trascurare.

Infomyweb.com può aiutarti a comprendere le tue esigenze, proponendoti soluzioni efficaci ed economiche.

VUOI SAPERNE DI PIU'?

Contattaci per una consulenza gratuita personalizzata, o per una demo delle nostre soluzioni.

Non attendere, anticipa!

IMW.com

 
Fattori di posizionamento 2018

Per chi si occupa di SEO non c'è mai un'attimo di pausa, Google è in perenne evoluzione e mutazione per cui è sempre necessario mantenere alta l'attenzione.

Recentemente SEMrush e Searchmetrics hanno pubblicato delle analisi su ciò che, dal loro punto di vista privileggiato, inciderà su un buon posizionamento su Google nel 2018. Le analisi sono state riassunte da Search Engine Land, 11marketing e riportiamo qui in base alla nostra esperienza.

Le ultime novità introdotte sono il fattore di sicurezza e l'implementazione dell'HTTPS e il Mobile Friendly.

L'adozione dell'SSL per una navigazione sicura incide in maniera differente in base alla tipologia di sito, per esempio se si tratta di un eCommerce tale fattore sarà maggiormente determinante. Da tempo ormai abbiamo implementato tale tecnologia su TUTTI i siti che gestiamo. Anche il Mobile Friendly per noi è diventata una priorità, ma non solo per una questione di posizionamento ma anche per offrire un'ottima esperienza agli utenti che usano lo smartphone per navigare. Tutti i nuovi siti implementano la tecnologia responsive, e stiamo aggiornando tutti i vecchi siti con layout aggiornati.

Un vecchio mantra che da tempo riecheggia negli addetti al lavori è "content is the king", il contenuto è il Re. Ma come devono essere questi contenuti? Lunghi, approfonditi, freschi, originali e collegati tra loro. Solo così Google comprenderà di cosa si occupa il tuo sito, quanto sei competente in quell'argomento. Incrociando questi dati con le visite al sito, la permanenza, la frequenza di rimbalzo il motore di ricerca avrà un quadro completo sulla qualità di ciò che scrivi e premierà il sito con una migliore posizione.

I link continueranno ad essere fondamentali, non solo in termini di posizionamento, ma anche in una logica di "conversione". Ottenere link di qualità porterà enormi vantaggi.

Tornando al concetto di fattori "on site", oasia quegli accorgimenti da effettuare sul sito, i maggiori analisti concordano che stiano perdendo di importanza. Aggiungiamo che ormai è difficile trovare ai vertici delle SERP siti costruiti male, la concorrenza è spietata, l'utilizzo di piattaforme come Wordpress ha appiattito e reso omogeneo l'ottimizzazzione. Ciò non toglie che, specialmente in alcune nicchie, o nei siti locali, spesso sono proprio tali fattori a fare la differenza.

In conclusione dobbiamo sempre ricordarci che l'obiettivo principale è quello di realizzare un sito utile, veloce, bello avendo cura degli utenti che lo visiteranno, adottando in maniera corretta tutte le tecnologie a disposizione. Con un numero di siti in costante crescita, un miglioramente della qualità generale, ogni aspetto può aiutarci a raggiungere l'agoniata "prima pagina" su Google.

 
Primi su Google

Aumentare la visibilità del proprio sito su Google è utile ad aumentare la conoscenza del proprio marchio e dei propri servizi a potenziali clienti.

Per raggiungere tale obiettivo è necessario ottimizzare quelle parti del sito che sono gradite a GOOGLE per apparire in prima pagina.

Questa strategia è particolarmente consigliata a chi vuole più business in un'area geografica precisa, infatti grazie alla geolocalizzazione si ottiene una moltiplicazione dei contatti provenienti dal tuo comune, città o regione.

Essere in prima pagina su GOOGLE significa, più traffico, più contatti, di conseguenza più potenziali clienti che visitano in il tuo sito internet.

Realizzaimo siti responsive adatti a chi vuole essere visibile su cellulari e tablet, in questo modo la tua azienda sarà presente sulla prima pagina di GOOGLE anche sui dispositivi mobili.

Periodicamente inviamo tramite email i dati di traffico ricevuto e le pagine più visitate sul tuo sito e organizziamo incontri per analizzare e spiegare tali dati utili per misurare gli obiettivi raggiunti e quelli da raggiongere modificando se necessario le strategie.

Se sei interessato CONTATTACI

Insieme verificheremo la concorrenza nella zona indicata, sceglieremo le parole con cui verrai trovato, interverremo sul tuo sito internet e monitoreremo i risultati

Vuoi approfondire?

Scopri la differenza tra SEO e SEM e tutti i nostri servizi specializzati

 
CCHomeSolution Amministratore Condominio Roma

È online il nostro ultimo lavoro. Si tratta del sito di CC Home Solution società specializzata in amministrazione condomini a Roma.

Abbiamo effettuato un restyling grafico e di contenuti. Gli obiettivi principali sono stati quelli di ammodernare il logo e la grafica, realizzando un sito responsive adatto per ogni dispositivo e migliori contenuti adatti per il SEO su Google.
Abbiamo migliorato l'integrazione del sito con i vari social come Facebook e Twitter per unificare la comunicazione rendendone più semplice ed efficace la gestione.

CCHomeSolution.com

 
Nuovo sito per Frantoio Paolocci

È online il nuovo sito di Frantoio Paolocci. Una veste grafica totalmente rinnovata, ottimizzata per una perfetta navigabilità sia su PC che Smartphone. Abbiamo cercato uno stile maggiormente elegante e moderno, che rappresentasse meglio la qualità del prodotto offerte: l'olio extravergine d'oliva.

Migliorato anche il modulo eCommerce con la possibilità sia per il cliente che per l'amministratore di gestire ordini, offerte, e acquisti e pagamenti sicuri attraverso i sistemi di Paypal e Unicredit.

www.FrantoioPaolocci.it

 
Salute Visiva

La maggior parte delle persone considera la vista il più importante tra i cinque sensi. Quasi nessuno però, a causa della scarsa informazione, dedica la giusta attenzione alla cura e alla prevenzione della salute degli occhi. Molti non sanno, infatti, che le principali malattie oculari si sviluppano silenziosamente e quando si manifestano, il più delle volte, è ormai troppo tardi per intervenire in maniera efficace e si possono solo limitare i danni.

Oggi, grazie alle avanzate tecnologie a disposizione unite a controlli periodici della vista, è possibile individuare le principali patologie prima che causino danni irreversibili alla vista. Per questo motivo i centri ottici Lisi & Bartolomei, grazie anche al fondamentale supporto degli oculisti che aderiscono al progetto, hanno ideato Salute Visiva, un innovativo programma di prevenzione gratuito dedicato alla salvaguardia del benessere della vista delle persone.

InfoMyWeb ha partecipato a questo progetto realizzando il sito web SaluteVisiva.com. Oltre a essere una vetrina di presentazione per coloro i quali vogliono effettuare una visita oculistica, il sito permette di collegare i sistemi di diagnostica con gli oculisti che effettuano la refertazione online.

 
Direct Email Marketing

Le Campagne DEM (Direct Mail Marketing) sono campagne di Web Marketing dirette che consistono nell'invio di e-mail a decine di migliaia di potenziali clienti o a clienti già acquisiti.

La DEM è un attività di comunicazione pubblicitaria mediante l'utilizzo della posta elettronica (email). E' uno degli strumenti più efficaci per comunicare rapidamente verso target determinati.

Oggi è sicuramente la soluzione più rapida, efficace e sicura per farsi conoscere da migliaia di potenziali clienti.

Viene infatti inviato un messaggio a professionisti, aziende e privati che hanno fornito il loro consenso ma soprattutto a profili ben definiti e geolocalizzati.

Si può scegliere il target di riferimento (imprenditori, aziende, privati, professionisti, ecc.), scegliendo le categorie merceologiche di proprio interesse e l'area geografica sulla quale fare l'invio (su singole regioni, province oppure su tutta Italia).

La posta elettronica viene letta da gran parte degli utenti del web, sia sul PC che su smartphone, visto la semplicità di utilizzo.
Secondo recenti studi il 96% dei professionisti e imprenditori lasciano sempre il proprio indirizzo e-mail come riferimento.

Come tutti gli strumenti di marketing, deve essere impostato a una strategia ben delineata con obiettivi chiari per ottenere ottimi risultati.

Cosa si può ottenere con una campagna di Email Marketing diretta:

- fai conoscere la yua attività rapidamente e senza tempi di attesa;

- trovi nuovi clienti e fidelizzi quelli abituali;

- aumenti la visibilità della tua azienda, marchio o servizi e del suo sito;

- incrementare subito le tue vendite e fatturato;

- aumenti notevolmente e subito il numero dei visitatori al tuo sito

InfoMyWeb utilizza le migliori piattaforme sul mercato per consentire alti tassi di consegna e report dettagliati sulle aperture dei messaggi

Per maggiori informazioni o preventivi contattaci.

 
WhatsApp Business

Numerose attività hanno già iniziato a usare WhatsApp per comunicare con i propri clienti. E' un'evoluzione naturale, le persone hanno abbandonato i vecchi SMS e altri canali, sfruttando le potenzialità delle nuove APP di messaggistica. Anche chi fa business deve quindi affrontare questo passaggio.

Questo cambiamento sarà semplificato e migliorato anche grazie a delle novità che WhatsApp sta preparando: servizi dedicati alle aziende. Si parla di una versione business dell'APP che gli utenti riconosceranno come mittente ufficiale di quel negozio o marchio. Un po' come già avviene da molti anni su Facebook dove profili privati e aziendali sono (o dovrebbero essere) separati.

Questo aprirà un nuovo scenario, non solo per il customer care, ma anche per il marketing: per raggiungere il maggior numero di persone è necessario frequentare i luoghi dove i potenziali clienti si trovano e, senza dubbio, la percentuale di persone che usa WhatsApp è in costante crescita, sia a livello mondiale che qui in italia.

Una recente indagine di comScore riporta che gli italiani passano 6 minuti su 10 su Facebook e WhatsApp. In totale sono 22 milioni a usare il programma di messaggistica con un aumento del 19% rispetto allo scorso anno.

Tutto questo nonostante, solo il 47 per cento degli italiani, secondo l’Osservatorio Agenda Digitale, ha competenze digitali di base. Ma per ottenere il meglio dalle nuove piattaforme di comunicazione per il proprio business è sufficiente affidarsi ad Agenzie di comunicazione professionali.

Per qualsiasi informazione su questo o altri argomenti InfoMyWeb è a vostra disposizione.

 
Aperti per ferie

Augurandovi buone vacanze vi ricordiamo che... SIAMO APERTI PER FERIE

Ci rivediamo il 17 Agosto 2017

 
Google Partners

Venerdì 26 Giugno a Roma presso l'Empire Palace Hotel Enrico Di Pietro e Brendan Chierchiè della InfoMyWeb si sono immersi in una giornata dedicata alla certificazione per Google Partners superando brillantemente sue esami dedicati ai principi pasi di ADWords e la pubblicità avanzata per il mobile.

Google Partners è un programma dedicato alle agenzie specializzate, per migliorare le proprie competenze e professionalità. Sono numerosi i requisiti per essere ufficialmente un partern di Google, tra cui una perfetta gestione delle campagne pubblicitarie, sfruttando tutti gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma e superando gli esami che hanno validità di un anno.

E' stata l'occasione per confrontarsi con specialisti di altre agenzie e approfondire i servizi per il Webmarketing offerti da Google.

 
SerieCi

Abbiamo realizzato un nuovo sito: SerieCi: un blog dedicato al mondo del calcio Serie C Lega Pro. Raccoglie tutte le informazioni di calciomercato, curiosità, classifiche e molto altro.

Per questo sito abbiamo scelto di utilizzare la piattaforma Wordpress. Tale scelta è stata dettata dalla visione futura del sito, che prevederà la gestione di una vera e propria redazione. Abbiamo selezionato e personalizzato un template studiato appositamente per le news, ovviamente responsive e adottando tutta una serie di plug-in per l'ottimizzazione SEO e l'integrazione con i Social Network.

www.SerieCi.it Tante pallonate a tutti!

 
Google Local Search SEO Marketing

Sempre un numero crescente di persone utilizza Google per cercare locali, negozi, ristoranti o servizi nelle proprie vicinanze. Nella gran parte dei casi utilizza uno smartphone con la ricerca vocale e magari approfitta del navigatore per avere le indicazioni stradali.

Questo significa che è indispensabile che la propria azienda sia presente sulle mappe di Google.

Non solo, è importante che la propria scheda sia ottimizzata e aggiornata con tutte le informazioni corrette.

Per essere presenti su GMaps è necessario effettuare un percorso di registrazione e validazione, attraverso una chiamata telefonca o una cartolina cartacea. Si devono inserire gli orari di apertura, le foto, è possibile collegarlo con la propria pagina su Google Plus e il sito web.

E' buona abitudine incentivare i propri clienti a effettuare le recensioni che possono aiutare il posizionamento ma soprattutto convincere nuovi potenziali clienti.

Se vuoi inserire la tua attività oppure ottimizzare la tua scheda su My Local Business contattaci e ti forniremo tutta l'assistenza necessaria.

 
Nuovo sito per Il Coccetto

Abbiamo pubblicato il nuovo sito de Il Coccetto, ristorante pizzeria a Canino in provincia di Viterbo specializzato in pesce, pizza e carne maremmana.

Abbiamo realizzato un sito vetrina, snello e veloce adatto ad essere visualizzato su smartphone da affiancare e collegare ai profili social.

www.RistorantePizzeriaIlCoccetto.it

 
Marketing di nicchia

Il mondo è in costante cambiamento. Ogni giorno nascono nelle persone nuove aspettative, necessità o problemi da risolvere.

Prodotti e servizi che rispondono a queste necessità ne creano di nuove a loro volta.

Non dobbiamo quindi mai dimenticare una delle regole fondamentali del marketing: dare alle persone ciò che cercano. Per raggiungere questo obiettivo è indispensabile ascoltare le esigenze delle persone, siano essi clienti o potenziali e sperimentare soluzioni specifiche innovative.

E' utopico pensare di risolvere tutto e subito, quindi diventa strategico identificare singoli aspetti e sfaccettature del problema specializzansoni nella loro soluzione.

Entrando in questa logica non si avrà più paura del cambiamento, ma la lo si userà a proprio vantaggio.

Specializzandosi e, di conseguenza, aumentando la qualità del proprio prodotto o servizio specifico, si raggiungeranno più facilmente quella nicchia di persone bisognose disposte anche a spendere di più.

Anche la comunicazione deve seguire la stessa logica. Mostrare il messaggio giusto alla persona giusta raggiungerà dei risultati migliori, in termini di conversione e di ritorno sull'investimento, rispetto a mostrare lo stesso messaggio a una massa indefinita.

Nel mondo digitale questo meccanismo può funzionare sia facendosi "trovare", per esempio quando un utente cerca la soluzione del proprio problema su un motore di ricerca, sia mostrandosi in maniera propositiva a potenziali clienti scegliendoli in base alle loro peculiarità.

Ricapitolando in poche parole:

- Ascolta le persone

- Trova soluzioni specifiche alle loro necessità

- Comunicagli come potrai aiutarli a rispondere alle loro esigenze

 
Flyron CrossFit Viterbo

Questa volta non siamo dovuti andare troppo lontano per realizzare questo sito, è bastato semplicemente attraversare la strada. Stiamo parlando della Palestra Flyron che si trova nella zona industriale del Poggino a poca distanza dalla nostra sede.

Abbiamo realizzato per loro un nuovo sito, accattivante e completo di informazioni su tutti i corsi organizzati e gli istruttori. Con tecnologia responsive, una particolare attenzione al SEO e una completa connessione con il mondo dei social network.

Flyron.it

 
Grafica pubblicitaria

La InfoMyWeb di Viterbo è qualificata anche nella progettazione grafica pubblicitaria, identità aziendale e comunicazione pubblicitaria, con elevati standard professionali e creativi.
Lavora con piccole, medie, grandi aziende e liberi professionisti, occupandosi di tutto ciò che serve per promuovere un'azienda, i prodotti ed i suoi servizi:

1) Materiali pubblicitari per la stampa
2) Grafica web per promozioni pubblicitarie online

1) InfoMyWeb offre un servizio di grafica completo a 360°, realizzando loghi, brand, biglietti da visita, flyer, volantini, brochure e dépliant, locandine, manifesti per affissione di piccolo, medio e grande formato, adesivi per auto e furgoni e coupon. Svolge anche attività di design editoriale per riviste e cataloghi, nonché grafica per supporti audio e video (CD musicali, DVD, blu-ray).

2) Come web agency la InfoMyWeb è abituata a confrontarsi con realtà diverse su tutto il territorio della Tuscia e a sviluppare impianti grafici su misura per ogni esigenza! Come tale, tiene molto alla grafica del tuo sito internet, in quanto primo elemento ad essere percepito dal visitatore durante la navigazione.
Studia e realizza soluzioni grafiche: da un completo layout di sito, blog e portale, alla progettazione grafica di banner e newsletter.

Contattaci per info e approfondimenti

 
Roberta Bracci 'responsive'

Navigando da PC sul sito della psicoterapeuta Roberta Bracci potrebbe sembrare che non sia cambiato nulla. Basta navigarlo da smartphone per comprendere che in realtà tutto è cambiato. La richiesta del cliente è stata esplicitamente di lasciare la grafica del sito inalterata ma di rendere il sito adatto per la consultazione da mobile.

Potrebbe sembrare una cosa semplice ma in realtà i sito è stato totalmente rifatto, pur mantenendo contenuti e aspetto grafico, sfuttando la moderta tecnologia responsive che adatta il layout in base allo schermo dell'utente.

 
Buona Pasqua

Auguri di una serena Pasqua dallo staff di

InfoMyWeb e TuscaInVetrina

 
Nuovo sito per Federico Reali

Abbiamo sviluppato un nuovo sito: FedericoReali.it

Federico Reali è un Property Finder, una nuova generazione di Consulente Immobiliare specializzato nella ricerca degli immobili.
Il sito presenta i suoi servizi e le novità in questo campo.
Grafica semplice, leggera e ovviamente responsive. Collegamento con i maggiori social che si aggiornano in maniera automatica.

 
Online il sito di Cichi's Bistrot

Difficile classificare Cichi's. Ristorante ma anche Caffetteria. Enoteca, ma anche Bar. Propone piatti con ingredienti tipici e tradizionali ma allo stesso tempo innovativi e moderni. Una vera fusione di idee e stili.

Il Ristobistrot si trova a Tuscania e abbiamo realizzato per loro il nuovo sito: www.ristobistrot.it

Ovviamente responsive, presenta il locale e la sua cucina. Buona visione ma soprattutto buon appetito!

 
Installazione gratuita certificati SSL

In questi mesi stiamo lavorando su un aggiornamento importante dedicato a tutti i nostri clienti. Riguarda l'installazione di un certificato SSL sui server che ospitano i siti web.

Tale certificato serve per crittografare lo scambio di informazioni tra l'utente che naviga il sito e il sito stesso attraverso il protocollo HTTPS. Questo comporta una maggiore sicurezza, anche nel momento in cui si inviano o ricevono dal sito informazioni sensibili, come password, numeri di carta di credito ecc.

Tale aggiornamento sarà totalmente gratuito e senza interruzioni del servizio. Sarà anche utile ai fini SEO, infatti Google ha deciso di tenere conto tra i fattori di posizionamento anche la presenza del certificato di sicurezza segnalandolo anche nel browser Chrome.

 
Facebook da Professionisti

Facebook da Professionisti!!!

Migliaia di persone intorno a te, non conosco la tua attività, noi con strumenti avanzati riusciamo a portare visibilità agli occhi di decine di migliaia di persone.

Le stesse persone che aspettano di conoscere i tuoi prodotti e servizi..

Come?

Geolocalizzazione - Solo Clienti Mirati

Raggiungiamo solo persone che sono presenti nel raggio d’azione della tua attività .

Valutiamo la distanza in base alle caratteristiche del locale e la clientela che si vuole ottenere.

Evitiamo cosi sprechi di denaro in pubblicità che non porta risultati.

TARGET

Solo Clienti Scelti

Riusciamo a definire che tipo di clientela si preferisce grazie a strumenti avanzati

Oltre a fattori come età, sesso, ceto sociale ed interessi, riusciamo ad individuare persone che hanno visitato, acquistato o sono interessate ad altre attività simili della tua zona, magari tuoi concorrenti.

RISPARMIO

Budget in base agli obiettivi

Si definiscono insieme gli obiettivi da raggiungere in base al numero di nuovi clienti mensili, si valuta il valore di ogni cliente (2€, 3€, 5€ in base all’attività) e si lavora per ottenere il risultato.

In questo modo rispettiamo il budget concordato: prefissiamo insieme gli obiettivi da raggiungere con l’investimento più idoneo in base al tipo di attività.

Contattaci subito!!! Non costa nulla.

 
Restyling Giuliano Colotto

Prosegue senza sosta la trasformazione dei siti dei nostri clienti con la tecnologia responsive. Tale modalità grafica permette di adattare il layout in base al dispositivo usato dall'utente che naviga il sito, che sia una smart tv o uno smartphone.

L'ultimo, in ordine cronologico, e quello di Giuliano colotto, consulente immobiliare ReMax per Tarquinia e Montalto di Castro.

Il sito contiene gli annunci delle case in vendita e tutte le informazioni utili per chi cerca di comprare o vendere casa.

 
Adesivi per auto e furgoni

La InfoMyWeb Viterbo realizza la grafica personalizzata per adesivi per auto e furgoni.

Personalizza il tuo mezzo con le informazioni della tua azienda, utilizza la fiancata per un messaggio marketing.

Fai pubblicità ai tuoi servizi mentre giri per la città.

Per la stampa e l'affissione ci rivolgiamo solo a installatori certificati e professionisti, con materiali durevoli ed alta precisione.

Per informazioni e preventivi contattaci.

 
Nuovo sito per Hostaria del Ponte

Abbiamo realizzato il nuovo sito per il ristorante Hostaria del Ponte che si trova a Lubriano. Un tempo questo ristorante si trovava di fronte il ponte di Civida di Bagnoregio, da cui deriva il nome. Recentemente il ristorante si è trasfertio a Lubriano a causa dei cedimenti strutturali che rendono la zona di Civita tanto speciale quanto pericolosa.

Abbiamo sviluppato un sito responsive che mettesse in risalto le qualità del ristorante, collegandolo con i vari social network.

www.HostariaDelPonte.it

 
Croce Rossa Italiana Comitato di Viterbo

Con un pizzico di orgoglio in più, visto il periodo storico dove ci troviamo, martoriati da eventi catastrofici come terremoti e nevicate eccezionali, presentiamo questo nuovo sito: www.criviterbo.it

Il sito presenta le attività della Croce Rossa Italiana in tutti i suoi aspetti, e i servizi aggiuntivi offerti dal Comitato di Viterbo come, ad esempio, il trasporto con ambulanza.

Il layout grafico è in linea con il sito nazionale ufficiale, con tecnologia responsive che si adatta a smartphone e tablet.
Maggiore connessione tra il sito e i socialntetwork dove la pubblicazione delle news avverrà in maniera automatica.

 
Nuovo sito per Teip Srl

La TEIP SRL è un'azienda specializzata in lavori di adeguamento sismico, rinforzi strutturali, restauri e verniciature su siti industriali, archeologici e di viabilità.

Abbiamo effettuato un restyling del sito web con la moderna tecnologia responsive, adatto quandi alla navigazione anche con smartphone, presentanto l'azienda, i principali settori di intervento e i lavori eseguiti.

Inteprenderemo insieme anche un percorso per un corretto uso dei social network in particolare Linkedin.

www.teip.it

 
Villa Arzilla Nuovo Sito

Festeggiamo il nuovo anno con il restyling del sito di Villa Arzilla un Country House che si trova a Vitorchiano. Perfetta location per matrimoni e vacanze. Un intero casale con piscina a propria disposizione nella campagne della Tuscia.

Abbiamo stravolto il vecchio layout grafico, con una nuova versione adatta per smartphone e tablet. Pulita, leggera, veloce che mettesse in risalto i pregi della location.

 
Hotel Viterbo Inn

Inaguriamo oggi la nuova versione del sito dell'Hotel ViterboInn.com.

Nuova grafica, con layout responsive, che si adatta a smartphone e tablet. Revisione dei contenuti e collegamento con i social network.

 
BUONE FESTE

Infomyweb.com Ti augura Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Cosa chiediamo al nuovo anno?

. Nuovi Clienti

. Maggior Fatturato

. ...

se la pensi come noi..

Contattaci ora.. Possiamo aiutarti davvero.

Infomyweb.com

 
Nuovo sito per Incenso e Mirra

Incenso & Mirra è un'erboristeria di Viterbo con oltre 20 anni di attività ed esperienza sulle spalle. Offre un'ampia scelta di prodotti naturali ber il benessere psicofisico.

Abbiamo realizzato per questo negozio il sitoweb e attivato i canali social per dare la possibilità di essere sempre in contatto con i propri clienti e di raggiungerne di nuovi.

www.ErboristeriaIncensoeMirra.it

 
Nuovo sito per Lo Scrigno Arredo

Lanciamo oggi il nuovo sito de LoScrignoArredo.it

Abbiamo realizzato un nuovo layout grafico adatto sia per PC che Smartphone. Un look moderno, tanto spazio alle immagini e, oltre alle news, un nuovo spazio shop per le ultime offerte.

Il tutto collegato con i maggiori social network.

 
Instagram in forte crescita anche nel 2017

Instagram sta avendo un vero e proprio boom di iscritti.

Da Gennaio 2013 a giugno 2016 è passato da 90 milioni di utenti attivi a oltre 400 (fonte)

Nel mondo Instagram è il terzo social network più usato dopo Facebook e Youtube, superando Linkedin, Tumblr e Twitter. (fonte)

Da quando nel 2012 Facebook (fonte) ha acquistato Instagram sono stati attivate numerose integrazioni tra i due sistemi. Il più importante per le aziende è quello di effettuare delle sponsorizzazioni dei contenuti su entrambi i network da un unico pannello.

In questi ultimi anni abbiamo aiutato numerose attività nell'apertura e corretta gestione del proprio canale Instagram. Se anche la tua azienda ha necessita di una consulenza contattaci.

 
Nuovo sito per Albergo da Benedetta

La Via Francigena è un antico percorso che dal medioevo unisce Canterbury a Roma e ai porti della Puglia ed è stata riscoperta dai moderni pellegrini, che si mettono in cammino lungo un percorso splendido e sorprendente.

Lungo il percorso esistono numerose tappe e luoghi dove poter trovare ristoro. Uno di questi è l'Albergo di Benedetta a Vetralla.

Abbiamo realizzato un nuovo sito per questo Hotel mettendone in risalto le principali caratteristiche. Un nuovo layout grafico fresco e moderno. Visibile su qualsiasi device e collegato automaticamente con i principali social come Faceboo, Twitter e Google+.

www.albergodabenedetta.it

 
Migrazione da TwitterFeed a DLVR

I siti che sviluppiamo per i nostri clienti dispongono di un'integrazione con i socialnetwork.

Le notizie, offerte o le promozioni pubblicate sul sito vengono condivise automaticamente sui vari canali social come Facebook, Twitter ecc. Un notevole risparmio di tempo e maggiore semplicità.

Stiamo effettuado una migrazione da Twitterfeed verso una nuova piattaforma che si chiama DLVR. Maggiore flessibilità, numerosi integrazioni tra cui Google+ e molti altri.

Per i nostri clienti sempre il meglio.

 
Nuovo sito per Feligat Viterbo

Siamo lieti di inaugurare il sito per Feligat di Badini Stefano. Un negozio storico di viterbo specializzato in articoli e abbigliamento militare. In questi ultimi anni ha sviluppato il mercato anche per l'abbigliamento alternativo come, ad esempio, lo stile dark, punk, metal e molto altro.

Abbiamo realizzato una one-page site, integrandolo con i maggiori social network e a breve inizieremo un lavoro di SEO per una migliore indicizzazione su Google e l'aumento della visibilità su Facebook.

www.feligat.it

 
Cos'è l'inbound marketing

A chi piace essere interrotto dalla pubblicità nel momento più interessante di un film? Allo stesso modo anche quando siamo nevigando sul web fatichiamo a sopportare immagini invasive, video che si attivano automaticamente. Metodologie pubblicitarie classiche chiamate anche "d'interruzione".

Esistono altri approcci per ottenere visibilità, contatti e potenziali clienti come, ad esempio l'INBOUND MARKETING.

Con questa modalità si cerca di attrarre gli utenti fornendogli informazioni utili, curiosità, spiegazioni, approfondimenti. Sono quindi i contenuti di qualità, che possiamo veicolaread esempio, attraverso blog, social e newsletter, che si trasformano come delle calamite verso i nostri potenziali clienti. Si riesce così a instaurare un rapporto diverso con gli utenti, di scambio e di fiducia e assolutamente non fastidioso.

Ovviamente sono necessarie diverse competenze: trovare argomenti interessanti e collegati al nostro business, affiancarli con una grafica gradevole e originale, veicolarli nei vari canali che il web ci mette a disposizione. In poche parole meglio affiancarsi ad agenzie specializzate.

Se volete più informazioni su questo tema o volete usarlo per migliorare il vostro business contattateci subito.

 
Cooperativa Olivicoltori Vetralla

Abbiamo realizzato il nuovo sito della Cooperava Olivicoltori di Vetralla. Il nostro obiettivo è stato quello di aggiornare il layout grafico rispetto al vecchio sito rendendolo maggiormente elegante e in linea con le etichette delle bottigli. In più abbiamo utilizzato la tecnologia responsive dando così la possibilità di fruire il sito anche da smartphone e tablet.

Olivicoltori.com

 
Un nuovo Arcobaleno sul web

Siamo lieti di presentarvi il nuovo sito dell'imprasa di pulizia viterbese Arcobaleno. Specializzati in servizi di facchinaggio, pulizia e smaltimento rifiuti anche per aziende, uffici e negozi oltre che per condomini e case.

Il sito è sviluppato in responsive in "one page", ossia tutte le informazioni principali si trovano su un unica pagina che si adatta a seconda del dispositivo e dello schermo con cui l'utente sta navigando. Ottimizzato per scalare le posizioni sui motori di ricerca con una grafica leggera, luminosa e moderna presenta i servizi della società cooperativa.

www.ImpresaDiPulizieArcobaleno.it

 
Un Sacco Buono online

In linea il nuovo sito de Un Sacco Buono, nuovo negozio di prodotti tipici che si trova in Via Garibaldi 29 a Viterbo.

Il sito presenta il punto vendita, i suoi prodotti e servizi. Uno stile minimal che mette in risalto la qualità dei prodotti venduti. Adatto per essere visualizzato su qualsiasi device, ottimizzato per i motori di ricerca e integrato con i maggiori social network.

www.UnSaccoBuonoViterbo.it

 
Buon Ferragosto

Lo staff di InfoMyWeb augura a tutti Buon Ferragosto

Ci rivediamo il 22 Agosto 2016

 
Bonaria Manca

Siamo onorati di aver realizzato il sito ufficiale di Bonaria Manca, un'artista di origine sarda che risiede con la sua "casa-museo" a Tuscania. Le sue opere sono state vendute in tutto il mondo e la sua fama è in costante crescita.

Sul sito è possibile visionare gran parte delle sue opere: www.BonariaManca.it

 
GeoSte nuovo sito online

Prosegue la collaborazione tra InfoMyWeb e Geovit. Dopo il sito per Geovit Gabon ecco il sito per nu nuovo progetto: GeoSte.

Il sito in lingua francese presenta la società e i lavori effettuati.

www.GeoSte.it

 
Nuovo sito per L'Aratro di Orte

Inauguriamo il nuovo sito per L'Aratro di Orte un negozio specializzato in prodotti per Agricoltura Giardinaggio Irrigazione.

Abbiamo eseguito il restyling di un vecchio sito sia per i contenuti che per il layout grafico. Più moderno, facile da consultare, dinamico e adatto ad essere visualizzato su smartphone e tablet.

Integrazione con i social network, ottimizzazione per i motori di ricerca completano l'opera.

 
Nuovo sito per Bistrot Da Nando

Dal 1971, Bistrot da Nando al Pallone, offre una cucina semplice con un pizzico di innovazione e creatività con solide radici sul territorio della Tuscia Viterbese e rispettosi della tradizione italiana.

Abbiamo realizzato un sito web responsive per presentare il bistrot e le sue innumerevoli sfaccettature integrandolo con i social più importanti.

www.bistrotdanando.it

 
AspirMecc.it

Abbiamo trasformato il sito del nostro cliente AspirMecc.it con tecnologia HTML5 Responsive, per permetterne la fruibilità su Tablet e Smartphone. Il tutto mantenendo i contenuti e funzionalità intatte. Questo aggiornamento permetterà di aumentare contatti e migliorare il posizionamento sui motori di ricerca che strizzano l'occhio al mobile friendy.

 
Di Felice Gaetano

Abbiamo realizzato il sito del negozio vetrallese Di Felice Gaetano. Punto vendita specializzato in articoli per giardinaggio, prodotti per animali da compagnia, robot tagliaerba e molto altro.

Il sito, realizzato con tecnologia responsive, permette di presentare l'azienda, i marchi trattati, e i prodotti in vendita.

Nella sezione blog, collegata con i canali social, verranno raccolte tutte le novità e le offerte.

 
Nuovo sito mobile per Nusial.it

La nutrizionista, e non solo, più frizzante della tuscia. Sul suo sito tante informazioni utili ma acnhe corsi professionali e formativi per il proprio lavoro, la sicurezza alimentare. Ora visibile anche su tablet e smartphone: www.nusial.it

 
Villa Finisterre

Mantenere lo stile grafico e i contenuti ma rendere il sito responsive. Questo è stato il nostro obiettivo per il sito Villa Finisterre una delle location più famose della Tuscia per matrimoni e cerimonie.

Il sito ora è fruibile anche su smartphone, tablet, widescreen e TV. Migliorata anche l'integrazione con i social Facebook e Twitter.

 
B&B dei Papi Residenza d'Epoca a Viterbo

Il B&B più famoso del Centro Storico di Viterbo rinnova l'arredamento e il sito che rispecchia fedelmente lo stile unico di questa "residenza d'epoca".

Adatto per essere navigato anche su smarphone ed una maggiore integrazione con il mondo socia.

www.bbdeipapi.it

 
Etruschi Bikers

Gli Etruschi Bikers di sutri festeggiano il loro 10° anno con un nuovo sito. Modificato per essere visualizzato su tutti i dispositivi e integrato con i social network.

www.etruschibikers.it

 
Agronomi e Forestali di Viterbo

Abbiamo pubblicato il nuovo sito dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Viterbo.

Si tratta di un portale ricco di servizi e informazioni. Alcune sezioni sono ancora in fase di all'estimento, altre novità arriveranno in future. Con il tempo diventrà lo strumento principale per lo scambio di informazioni per gli agronomi e forestali della nostra provincia.

Il sito è responsive, per essere consultato con qualsiasi dispositivo e collegato ai principali canali social.

www.agronomieforestali.viterbo.it

 
Nuovo sito per Elleci Group

Abbiamo realizzato il nuovo sito di Elleci Group

Questa azienda di Canino che opera in gran parte di Lazio e Toscana è specializzata in infissi, serramenti, tende, zanzariere, portoni e blindati.

www.ellecigroup.it

 
BUONA PASQUA

BUONA PASQUA

 
Restyling per il sito del Ristorante Dal Sor Francesco

Prosegue senza sosta il lavoro per rendere tutti i siti mobile friendly. Oggi abbiamo inaugurato il nuovo sito del Ristorante Dal Sor Fancesco a Vetralla. Oltre ad un restyling grafico abbiamo riorganizzato i contenuti mettendo i risalto i vari servizi offerti, come catering e affittacamere.

Massima integrazione con i social network Facebook e Twitter che riporteranno automaticamente le novità riportate nel blog.

DalSorFrancesco.it

 
Come cancellarsi da TripAdvisor?

Capita di ricevere questa domanda da proprietari di strutture ricettive o ristoranti. Dopo aver ricevuto recensioni negative, temono per la propria reputazione e per la perdita potenziale di clienti.

La risposta diretta è chiara è molto semplice: non si può.

Come con qualsiasi altro sito che raccoglie recensioni e commenti di prodotti o servizi, non è il proprietario che può decidere o meno se altre persone possano esprimere un giudizio. Da sempre le pesone si scambiano informazioni, positive o negative, su oggetti da acquistare, luoghi da visitare, ristoranti da provare. La rete internet e la sua vocazione "social" ha espanso questa possibilità oltre la propria cerchia di amicizie rendendo voti e recensioni consultabili in maniera globale.

Questi siti non vanno visti come minaccie, ma come opportunità. Un sito come TripAdvisor che molte persone reputano molto più attendibili delle blasonate guide "stellate" vanno gestite, governate. Combatterle è un inutile perdita di tempo.

Il proprietario di una struttura può reclamare la gestione della propria pagina, rispondendo alle recensioni e fornendo il proprio punto di vista, inserendo foto e informazioni, segnalando alla redazione le recensioni che non rispettano le linee guida ecc.

Si pensa che mediamente i clienti non soddisfatti siano più propensi a condividere il proprio pensiero, rendendo più probabile ricevere recensioni negative. Ma non è così. Si può sollecitare i clienti fissi e soddisfatti di esprimere un proprio giudizio. Riuscire ad ottenere un numero elevato di recensioni positive mette al riparo da quei pochi clienti insoddisfatti o insoddisfabili.

Fermo restando che le recensioni con voti bassi vanno lette con cura in quanto potrebbero, anzi dovrebbero, essere uno stimolo per migliorare.

Anche in questo caso il "fai da te" non sempre è la scelta migliore. Le migliori agenzie marketing forniscono un servizio di supporto per gestire e migliorare la propria reputazione online. Una risposta errata ad una recensione negativa potrebbe essere peggiore della recensione stessa. La InfoMyWeb è a vostra disposizione per fornirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno. Contattateci.

 
Restyling per il sito di Vivai Vignolini

Abbiamo effettuato un restyling grafico per il sito VivaiVignolini.it

Sfruttando la tecnologia responsive abbiamo realizzato un sito che si adatta automaticamente per essere visualizzato sugli schermi di diverse grandezze e risoluzioni, dallo smartphone al PC passando per il tablet.

Nei prossimi mesi il catalogo delle piante disponibili verrà aggiornato con informazioni dettagliate per fornire ai clienti del Vivaio di Vetralla tutte le nozioni utili per far crescere le proprie piante.

 
Nuovo sito per Sara Viterbo

Presentiamo il nuovo sito di Sara Assicurazioni Viterbo

AssicurazioniSaraViterbo.it presenta l'agenzia di assicurazione e i suoi servizi. E' possibile effettuare una richiesta di preventivo online per l'assicurazione auto e per le altre tipologie di prodotto. La grafica è basata sulle tonalità del sito ufficiale con tecnologia responsive.

Il blog è collegato automaticamente con i canali social e la sezione ACI è in contatto diretto con le news ufficiali dell'Automobil Club.

 
Nuovo sito per La Collina

Ecco l'ultimo sito che pubblicheremo nel 2015: Ristorante Pizzeria La collina di Spadoni Franco a Tobia (Viterbo)

Il sito presenta il ristorante e il suo menu. Le novità e offerte sono disponibili nell'area blog collegata automaticamente con i canali sopcial come Facebook e Twitter. Il sito è svilluppato con tecnologia responsiva che si adatta automaticamente a tutti i device.

Abbiamo effettuato, infine, anche un lavoro di recupero e di unione di vari profili Facebook (pagine e profili privati bloccati) ottenendo un risultato più professionale e utile per la comunicazione del ristorante ai propri clienti.

Con l'occasione la InfoMyWeb augura a tutti un prosperoso 2016.

 
Il Search Marketing in Italia nel 2015

Alla X^ edizione del Search Marketing Connect di Milano che si è svolta lo scorso novembre Paolo Zanzottera di Shinistat ha mostrato la fotografia sullo stato del search marketing in Italia nel 2015.

Il traffico dai motori di ricerca sta nuovamente accellerando, un incremento di oltre il 50% nel 2015, questa spinta è dovuta all'aumento di ricerche effettuate da smartphone. Oltre il 97% delle ricerche viene fatta su Google. Sempre l'uso degli smartphone unita alla ricerca vocale ha fatto crescere le query di ricerca con più vocaboli.

Il 99% del mercato social è di Facebook e, in questi ultimi anni, il traffico ai siti proveniente dai social network ha di poco superato quello dei motori di ricerca.

In ambito mobile, e sistemi di navigazione (browser), il mercato è saldamente in mano Google rispettivamente con Android e Chrome al 60% e in costante crescita.

Apple e Facebook si stanno lanciando nel mercato search e gli assistenti vocali cambieranno sempre di più il nostro modo di interagire con il web.

L'unica certezza è che il mondo digitale si rivoluziona con velocità incredibili e in pochi anni le situazioni si capovolgono, fare previsioni è azzardato, ma chi fa la scelta giusta è un passo avanti.

Noi della InfoMyWeb sono anni che ci siamo specializzati per ottenere le migliori posizioni sui risultati di Google, sfruttare Facebook per ottenere visibilità e contatti utili al business dei nostri clienti, e di realizzare siti web ottimizzati per smartphone e tablet.

Per maggiori informazioni o preventivi contattaci.

 
Restyling grafico immagine coordinata

Oggi presentiamo il progetto di restyling dell'immagine coordinata del Centro Equestre il Sorriso di Bassano Romano.

Il lavoro è partito dalla realizzazione del nuovo logo. Abbiamo scelto, insieme al cliente, di mantenere l'immagine del cavallo "simpatico" con la carota tra i denti punto di riferimento dei clienti del centro equestre. Il primo passo è stato quello di vettorializzare il vecchio logo, modernizzare gli effetti di luci ed ombre. Lo stile scelto è stato quello di togliere l'effetto fumettistico dallo sfondo, sostituendolo con un disegno stilizzato che ricorda il sole, aggiungendo il disegno che ricorda la coccarda dei premi di equitazione. Il risultato è stato quello di ottenere un nuovo logo più moderno mantenendone la storicità.

Da qui è partito il restyling di tutta l'immagine coordinata del centro equestre, dalla carta intestata ai biglietti da visita, dai cartelli stradali alle tessere socio, dai buoni regalo alle brochures. Quest'ultime rivisitate anche nei contenuti e nella traduzione in lingua inglese.

Un lavoro a 360° che ha completamente rivisitato la comunicazione visiva e cartacea che si va ad affiancare al nuovo sito pubblicato precedentemente. Se anche tu hai l'esigenza di rinnovare la tua veste grafica digitale o cartacea contattaci subito per un preventivo gratuito.

 
Nuovo sito per Geovit s.a.s.

Abbiamo realizzato il nuovo sito per GeovitSas.it

Il sito presenta lo studio specializzato in servizi di geoingegneria, topografia e ambiente. Abbiamo scelto una grafica minimalista, con un forte richiamo cromatico al colore del logo, dando ampio spazio all'animazione fotografica. Il tutto montato su un design responsive che si adatta a diversi dispositivi come tablet e smartphone. Attraverso un servizio basato sui feed RSS gli aggiornamenti pubblicati sul sito vengono riportati nei vari canali social come Facebook e Twitter.

 
Restyling per RicciSposo.it

E' online il nuovo sito di RicciSposo.it Un design completamente rinnovato, costruito per essere ottimizzato anche per smartphone e tablet. Nuova galleria fotografica con i più belli abiti da sposo, cerimonia e accessori e una nuova sezione blog dove conoscere tutte le novità.

 
Digital Marketing e Stampanti 3D

Due giorni a Milano dedicati alle fiere per conoscere le ultime novità tecnologiche. Primo giorno dedicato allo IABForum 2015, la fiera dedicata al Web&Digital Marketing. Conferenze, workshop e area espositiva con i più importanti player del settore. Un'occasione di confronto e di studio per realizzare le migliori strategie comunicative adatte ai nostri clienti.

Ci siamo poi recati al convegno dedicato a La Stampa 3D organizzato da Comufficio. E' stata l'occasione per vedere all'opera la nuova stampante 3D-S2 Olivetti specificamente progettata per le piccole e medie imprese impegnate nel processo di trasformazione digitale.

 
Hai ricevuto un coupon Google AdWords?

AdWords è la piattaforma di Google dedicata al marketing digitale. Grazie a questo tool è possibile creare campagne pubblicitarie sui risultati di motori di ricerca o su altri siti attraverso i banner.

Nel primo caso si parla di "keyword advertising". In breve si scelgono le parole chiave, gli annunci da visualizzare e il pubblico a cui mostrarli, in base a informazioni geografiche, età ecc.

In alternativa si possono mostrare dei "cartelloni pubblicitari" su siti, portali e app che aderiscono al network AdSense: "display advertising". In questo caso è necessario preparare la grafica, nei vari formati, scegliere i siti o le app su cui mostrare tali messaggi pubblicitari, decidere a quale target di pubblico mostrarli.

Google incentiva l'uso di tali strumenti attraverso dei "coupon", regalando euro a chi attiva un'account.

A parole sembra molto semplice, ma nella realtà configurare correttamente la piattaforma per ottenere i risultati sperati ottimizzando la spesa non è affatto facile, il rischio è di spendere soldi a vuoto.

La InfoMyWeb è da oltre 15 anni che matura esperienza sulle varie sfaccettature del marketing online ed è a tua disposizione per aiutarti a scegliere e raggiungere gli obiettivi migliori per la tua attività. Contattaci subito.

 
Profilo privato o pagina pubblica?

Alzi la mano chi conosce la differenza tra profilo privato e pagina pubblica su Facebook. Sembrerebbe scontato ma, ancora oggi, molte persone fanno confusione. La prima differenza che è possibile notare è che a un profilo privato puoi chiedere l’amicizia che poi deve essere accettata dal proprietario di quel profilo. A una pagina pubblica puoi diventare fan senza aspettare successive autorizzazioni.

In parole semplici i profili privati rappresentano, in teoria, persone fisiche, con nome e cognome. All’interno di questi account ci si aspetta di trovare pensieri, foto, frasi di una persona. Le pagine pubbliche invece possono rappresentare aziende, negozi, associazioni, istituzioni, personaggi pubblici o marchi. Dentro queste pagine quindi si troveranno i servizi o prodotti di un’azienda, articoli di approfondimento, novità e offerte ecc.

Spesso i clienti ci chiedono quale dei due strumenti usare. Partiamo dal presupposto che, secondo quanto riportato nelle condizioni di utilizzo di Facebook, è vietato usare gli account personali per rappresentare un soggetto diverso da te stesso. Nonostante ciò, spesso per semplice leggerezza, molte persone creano un account mettendo nel nome e cognome le generalità della propria attività commerciale.

In realtà ci sono motivi ben più importanti per usare correttamente tali strumenti. Prima di tutto il limite alle amicizie dei profili privati: 5000. Possono sembrare molte, ma in realtà basta poco per arrivare a tali numeri, e spesso capita di trovare diversi account della stessa attività, e non è certo comodo gestire contemporaneamente due o più profili.
Facebook in questi ultimi anni ha elevato i controlli, e sempre più persone si trovano il proprio account bloccato per uso improprio con una grave perdita di contatti e clienti.

Gli strumenti marketing messi a disposizione da Facebook per le fan page, a patto di saperli sfruttare al meglio magari affidandosi a professionisti, sono l’asso nella manica per le aziende che possono sponsorizzare i propri contenuti o aumentare il proprio pubblico andando a pescare solo quegli utenti che per affinità, sesso, condizioni familiari, età, interessi e molto altro possono essere potenziali clienti. Tutte queste informazioni possono essere misurate ed analizzate per migliorare le proprie stretegie di marketing.

Per avere maggiori informazioni, consulenza o un preventivo gratuito per creare o migliorare le tue sttrategie di social marketig contattaci.

 
InfoMyWeb supera i confini europei

E' il primo sito per una società estera che si trova fuori dai convini europei, per la precisione in Africa: Gabon.

Si tratta di Geovit Gabon s.a.r.l. una società specializzata in lavori di geologia e ingegneria. Per loro abbiamo realizzato un sito in lingua francese per presentare l'azienda e i servizi offerti. Il sito è realizzato con tecnologia responsive. L'area delle novità è aggiornabile dal cliente in piena autonomia e collegata automaticamente ai canali social.

www.GeovitGabon.com

 
Come posizionarsi su Google nel 2015

Tutti i clienti prima o poi ce lo chiedono: "ma come si fa ad essere primi sui motori di ricerca?" Molti di loro hanno già la ricetta pronta, magari hanno letto un articolo, oppure un amico esperto gli ha spiegato qualche trucco.

La realtà è che oggi esistono oltre 200 fattori (nessuno conosce il numero esatto tranne i dipendenti Google) che determinano la posizione di un sito nei risultati di ricerca di una determinata parola (SERP). Questi fattori sono in costante aumento, e il rapporto di importanza tra uno e l'altro è in costante mutamento.

Anni fa si dava la priorità alla "keyword density", cioè il numero di volte che quella determinata parola chiave compariva nel sito: nel dominio, nel nome della pagina, nel titolo, nei contenuti ecc. Oggi è cambiato tutto: capita spesso che cercando una determinata parola chiave al primo posto ci sia un sito dove la parola cercata non compaia da nessuna parte, ma magari un sinonimo o comunque il concetto. Google riesce a capire il "senso" di una determinata pagina, di cosa parla, e questa comprensione migliora di giorno in giorno.

I contenuti del sito quindi continuano ad essere il fattore principe, ma parliamo di contenuti di qualità che riescano magari ad ottenere citazioni e link da altri siti, condivisioni sui social generando interesse. Fermo restando che tali contenuti devono essere resi tecnicamente leggibili scrivendo un codice HTML pulito ed ottimizzato, leggibili anche dai dispositivi mobili.

[via Search Engine Watch]

 
Nuovo sito per Merinda Spose

Abbiamo realizzato un restyling grafico e di contenuti per il sito MerindaSpose.it

Il lancio del nuovo sito è coinciso con la pubblicazione della nuova collezione abiti da sposa 2016. Per l'occasione abbiamo realizzato una galleria fotografica ottimizzata per essere sfogliata sui touch screen di smartphone e tablet.

Ovviamente anche tutto il resto del sito è responsive, e si adatta automaticamente in base al device usato dall'utente.
Il SEO ha sempre un valore strategico e il lavoro proseguirà nei prossimi mesi per mantenere e migliorare le posizioni sui risultati dei motori di ricerca ottenute in questi anni.

 
Link building

Google e gli altri motori di ricerca hanno sviluppato negli anni un algoritmo estremamente complesso per decidere chi, su una determinata parola chiave o frase, deve risultare in cima ai risultati di ricerca (SERP). Ovviamente tale algoritmo è segreto e costantemente aggiornato. Chi, come noi della InfoMyWeb, si occupa di sviluppo siti e di SEO, è continuamente alla ricerca dei principali fattori di posizionamento, e se ne contano a centinaia.

Uno dei fattori che continua ad essere di grande importanza sono i link, ossia i collegamenti che da altri siti portano al tuo sito. Google da sempre prende come spunto dai comportamenti umani: se tante persone parlano di un determinato professionista, quest'ultimo deve essere bravo. Analogalmente se tanti siti linkano un altro sito, quest'ultimo deve essere importante.
Ovviamente la questione è molto più complessa, ma il concetto di base è essenzialmente questo.

Ma cose si fa ad ottenere link da altri siti? Principalmente dai contenuti. E' necessario pubblicare contenuti di qualità (prendendo spunto da altri contenuti che nel web hanno ottenuto popolarità ed approfondendoli), ed indirizzarli al corretto pubblico (magari andando a prendere quei siti che ti hanno già linkato in passato) che a loro volta pubblicheranno qualcosa sul loro sito citandoti come fonte o come pagina di approfondimento. Questa, per esempio, è la base della strategia Skyscraper technique, una delle tecniche maggiormente di moda in questi mesi.

[via Tagliaerbe]

 
Google ha un nuovo logo... e non solo

Chi si occupa, come noi, di comunicazione e di web segue ogni novità che proviene dalla "casa" di Google con estrema attenzione. Sono 17 anni che "la grande G" sforna servizi, idee, innovazioni che rivoluzionano il modo di interagire con il mondo di internet. Qualche volta le idee si trasformano in clamorosi "flop", ma questo capita solo a chi osa, innova e sperimenta costantemente.

Noi usiamo diversi strumenti marchiati Google per migliorare la visibilità e aumentare i contatti dei nostri clienti. Google è il motore di ricerca più usato al mondo, in italia praticamente l'unico. Per cui negli anni ci siamo specializzati per ottimizzare i siti dei nostri clienti per risultare ai primi posti su determinate parole chiave strategiche (SEO). Ovviamente sfruttiamo con ottimi risultati sistemi di marketing e di branding come il SEM ed il Diplay sfruttando l'enorme rete di siti, portali e blog collegati ai sistemi ADWords e ADSense.

L'ultima novità è il nuovo Logo. Potrebbe sembrare una piccola modifica, solo estetica, ma in realtà nasconde l'evoluzione di come noi viviamo e usiamo le nuove tecnologie. E' un dato di fatto che ci interfacciamo con il mondo "virtuale" attraverso un numero elevato di diplay, dal PC al tablet, dalla TV allo smartphone. Questo è il motivo che ci ha spinto ad adottare la tecnologia responsive per tutti i nuovi siti che realizziamo. Ma non è solo un concetto di immagine, in realtà dietro si cela una nuova interfaccia che ci permettera di usare i servizi sfornati da Mountain View con estrema facilità, ovunque nois siamo, con qualsiasi dispositivo. Da oggi, per esempio, basterà dire "Ok Google" e chiedergli di fornirci informazioni, guidarci in un determinato luogo e molto altro ancora.

Vi lasciamo alla visione del video che ripercorre l'evuluzione del marchio Google parallela all'evoluzione del web.

 
Restyling: Cerimonia Si

Presentiamo il restyling del sito Cerimonia Si - Abiti da Cerimonia a Prezzo di Costo

Il sito propone abiti da cerimonia, eleganti, da cocktail o da sera a prezzi incredibilmente bassi.

Abbiamo riproggettao il sito sia dal punto di vista grafico che funzionale. Il logo è più moderno, la grafica minimal per dare risalto agli abiti. L'evoluzione più importante di questo sito è stata l'adozione della tecnologia responsive che permette di fruire il catalogo su qualsiasi dispositivo tablet o smartphone. Ovviamente massima importanza è stata data all'ottimizzazione SEO e all'integrazione dei social network: ogni volta che il proprietario del sito, mediante un pannello amministrativo, inserisce un nuovo abito i fan di Facebook ed i followed di Twitter vengono immediatamente informati.

www.AbitiDaCerimoniaSi.it

 
Nuovo sito: Très Joli

Presentiamo il nuovo sito di TresJoli.it realizzato da InfoMyWeb.com

Arianna Orso, titolare del negozio a Sutri, ci ha chiesto un restilyng completo del suo vecchio sito presente su Pagine Gialle. Insieme abbiamo deciso quali fossero gli obiettivi principali rispetto alla vecchia versione: nuova grafica moderna e unica che mettesse in risalto la propria personalità, i prodotti ed i servizi di punta. Una maggiore integrazione con il mondo dei social network e ottimizzato per essere fruito su tablet e smartphone. Ultimo, ma non per importanza, migliorare la visibilità sui motori di ricerca per aumentare contatti e ingressi nel punto vendita.

Abbiamo costruito un sito con tecnologia responsive, integrandolo con Facebook e Twitter attraverso la sezione News & Offerte. Le nuove sezioni "coupon" e "newsletter" saranno alcune delle leve per aumentare i contatti e gli ingressi al negozio specializzato in bomboniere, orologi, bigiotteria e laboratorio orafo.

L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), con una forte rilevanza a livello locale, avverrà mediante la struttura del codice del sito, i suoi contenuti ed altre operazioni che verranno effettuate all'esterno del sito stesso.

 
Che cos'è il Programmatic Advertising

Letteralmente Programmatic Advertising significa "Pubblicità Automatizzata", in una frase: il corretto messaggio mostrato alla persona giusta nel momento migliore.

Il Programmatic viene utilizzato nelle campagne di display advertising: banner o video. L'inserzionista anziché acquistare uno spazio di una pagina di un sito, converge la sua attenzione sul target, ossia su chi visualizzerà quel massaggio pubblicitario. Chi fà pubblicità acquista il pubblico e non più il luogo.
Con enormi quantità di dati a disposizione delle piattaforme e degli editori (Big Data) è possibile conoscere le generalità (età, sesso ecc), la geolocalizzazione e gli interessi della persona che in quel momento sta visualizzando una determinata pagina di un portale, pur rispettando le normative sulla privacy.

Proprio in quel momento, viene effettuata un asta tra gli insersionisti interessati a mostrare la propria pubblicità proprio a quell'utente. Questa modalità viene chiamata Real-Time Bidding o RTB.

L'inserzionista, deve quindi focalizzarsi a scegliere correttamente il pubblico, basandosi sui propri dati (magari dal proprio CRM), o degli Insight e Analitycs del proprio sito Web o pagina Facebook. E' necessario conoscere le piattaforme di webmarketing a cui ci si rivolge e monitorare le campagne per correggere il tiro in tempo reale. Per questo è consigliabile affidarsi a delle Agenzie specializzate in digitale e Webmarketing.

E' dal 2014 che noi della InfoMyWeb sfruttiamo appieno le potenzialità del Programmatic WebMarketing ottimizzando il budget a disposizione dei nostri clienti mostrando i messaggi pubblicitari proprio alle persone giuste. Per maggiori informazioni o preventivi contattateci.

 
Nuovo sito: GGP Investigazioni

Abbiamo realizzato un nuovo sito per GGG Agenzia Investigativa Privata di Viterbo.

Il cliente ci ha chiesto di realizzare un restyling grafico (pur mantenendo il suo particolare stile) e di contenuti del suo vecchio sito, rendendolo ottimizzato anche per la navigazione su telefonino. Il secondo obiettivo richiesto è quello di ottenere un migliore posizionamento su Google ed una maggiore integrazione con i social network.

Abbiamo eliminato gli effetti in flash presenti sul vecchio sito in quanto non più compatibili con i moderni smartphone puntando su una tecnologia responsive. Abbiamo ottimizzato il codice HTML ed i testi per un miglioramento del SEO e successivamente effettueremo delle operazioni "off site", di link building e non solo. Abbiamo inegrato il sito con Facebook, Twitter e migliorato la visibilità di Google Plus.

GGPInvestigazioni.it

 
Logo Civita di Bagnoregio

Abbiamo partecipato al bando per la realizzazione del nuovo logo per Civita di Bagnoregio, uno dei luoghi turistici della Tuscia maggiormente conosciuti in tutto il mondo.

Per noi è stato un onore e un piacere partecipare a tale concorso, nonostante non siamo riusciti a piazzarci ai primissimi posti della classifica finale, dove hanno partecipato più di 60 tra agenzie, cittadini e studi grafici.

Il logo, realizzato dal nostro grafico Cristian Nastasi, nasce con l'intento di rimarcare ed evidenziare l'importante ed unico impatto visivo della città di Civita di Bagnoregio.

A tal proposito il lavoro presentato ritrae con tecnica illustrata quattro elementi principali che confluiscono omogeneamente: la porta Santa Maria (O della Cava), il campanile della Chiesa di San Donato ed il ponte pedonale che congiunge la città vecchia con quella nuova. Infine tre volatili color cielo che rimarcano la sospensione e la particolare delicatezza della "città decadente".

I colori utilizzati vertono su toni caldi con gradienti e sfumature marroni per accentuare sia la struttura urbanistica di origine etrusca che la vallata sulla quale si poggia la città, e su gradienti verdi per le caratteristiche morfologiche e geografiche che contraddistinguono il territorio della valle dei Calanchi.

Infine il testo del logo è strutturato su due font e impaginato linearmente in modo da mettere in evidenza la parola "Civita".

 
Nuovo sito: Capriccio di Mare

Abbiamo realizzato un nuovo sito: CapricciodiMare.it. Gli obiettivi richiesti dal cliente erano di effettuare un restyling del vecchio sito navigabile anche da tablet o smartphone, mettere in risalto l'eccellenza del ristorante e le peculiarità dello Chef Gianni Bono. Abbiamo integrato diversi social network, oltre ai soliti Facebook e Twitter, abbiamo puntato su Pinterest soprattutto per la sezione ricette.

I prossimi obiettivi saranno di gestire le fanpage del ristorante e dello chef, mantenendo aggiornato il sito con gli innumerevoli eventi e novità, oltre a raggiungere le vette del motore di ricerca grazie a tecniche SEO mirate.

 
Nuovo sito: BS Mobili su Misura

Siamo stati incaricati da BS Mobili su Misura di Vetralla di realizzare un restyling del loro sito con lo scopo di renderlo più moderno, più semplice da consultare, adatto alla navigazione anche su smartphone e tablet.

Abbimo realizzato un sito con tecnologia responsive, che mettesse in risalto i loro metodi di lavorazione artigianali dando ampio spazio alle foto e integrando il sito con i social network più usati.

www.babbiniesaveri.it

 
Nuovo sito per il Sorriso di Bassano

Riorganizzare le informazioni rendendole più semplici da trovare, migliorare il posizionamento sui motori di ricerca, una grafica adatta per qualsiasi dispositivo, collegamento con i più importanti social network, ridurre i costi di gestione. Questi elencati sono gli obiettivi principali che ci sono stati richiesti dall'associazione sportiva dilettantistica Il Sorriso di Bassano. Il Centro Equestre organizza diversi eventi e servizi che ruotano intorno al mondo del cavallo, dal maneggio alla pensione, dall'agriturismo ai campi estivi.

Abbiamo realizzato un sito responsive che rachiudesse in maniera semplice tutte le attività del centro dando forte risalto ai contenuti ed alle foto. Grafica semplice e moderna, integrazione con Facebook e Twitter e libertà dei titolarsi di potersi autogestire il blog in maniera semplice.

www.centroequestreilsorriso.it

 
Restyling: Centro Estetico L'Immagine

Rinnovato il sito del Centro Estetico L'Immagine di Claudia Perugini a Viterbo. Nuovi contenuti, veste grafica aggiornata, integrazione con i social, nuova sezione promozioni.

InVetrina.info/Immagine

 
Nuovi sito: ipresidi.com

Presentiamo il nuovo sito dell'Hotel Relais I Presidi.

Si tratta di un restyling grafico e funzionale di un vecchio sito. Il nuovo sito sfrutta la tecnologia responsive per essere sempre navigabile con qualsiasi dispositivo, dallo smartphone al PC.

Interconnesso con i social, la sezione News&Eventi, che il proprietario può gestire autonomamente è collegata con Facebook e Twitter per raggiungere facilmente chiunque sia interessato.

www.ipresidi.com

 
Dal 2 Giugno entra in vigore la Cookie Law

Quando si visita un sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell'Utente, come piccoli file di testo chiamati "cookie" (in inglese: "biscottini"), che vengono salvati nella directory del browser web dell'Utente. Esistono diversi tipi di cookie, ma sostanzialmente lo scopo principale di un cookie è quello di far funzionare più efficacemente il sito e di abilitarne determinate funzionalità.

E’ passato quasi un anno da quando il Garante per la Protezione dei dati Personali ha pubblicato il provvedimento n. 229 inerente la “individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie”.

Dal 2 giugno, salvo proroghe, diventa quindi un obbligo il suo rispetto per i gestori dei siti web che dovranno regolarizzare la propria posizione per non incorrere nei previsti provvedimenti sanzionatori.

Conseguenze che possono essere decisamente penalizzanti.

Le sanzioni, a seconda dell'illecito rilevato, variano dai 6.000 ai 120.000 Euro.

Attenzione soprattutto ai cookies di profilazione, anche di terze parti (si pensi ai circuiti Google AdSense).

Cosa occorre in pratica:

  • predisporre due differenti documenti che informino l’interessato del trattamento
  • acquisire il consenso dello stesso, laddove necessario
  • facilitare e garantire comunque un collegamento con le politica di utilizzo del dato personale da parte dei terzi, qualora il sito web permetta l’installazione di cookie di terze parti
  • notificare al Garante, eventuali trattamenti di dati personali che consistano nella creazione di profili dell’interessato.

InfoMyWeb.com è al fianco dei suoi clienti e a disposizione per fornire ulteriori informazioni sull'argomento.

 
Nuovo sito: AutoCalanca.it

Presentiamo un nuovo sito: AutoCalanca.it

Calanca Auto Srl è un concessionario plurimarca per auto nuove, usate, km0, specializzato in importazione ed esportazione.

Per questo cliente abbiamo realizzato un sito responsive su un unica pagina. La particolarità dei siti "one page" è che tutto il contenuto si sviluppa verticalmente in un unica pagina. Premendo sulle voci di menu il video si sposta con una dolce transizione nell'area richiesta.

La sezione catalogo contiene le migliori offerte e promozioni della concessionaria. Nel dettaglio il cliente può collegare la galleria fotografica su Facebook di quell'auto. Ma questa non è l'unica integrazione con i social network, qualsiasi nuovo annuncio viene inviato automaticamente su Facebook e Twitter.

Il lavoro proseguirà con un controllo ed un miglioramente delle performance SEO su Google ed una campagna con target molto specifici per l'aumento di fan su Fecebook.

 
Oggi è il #MOBILEGEDDON

In un precedente articolo abbiamo spiegato la differenza tra un sito normale e un sito con design responsivo. Riassumendo, un sito con grafica responsive si adatta a seconda del device con cui viene visualizzato.

Lo scorso 26 Febbraio Google ha annunciato che, a partire dal 21 Aprile, i siti ottimizzati per la visualizzazione su smartphone sarebbero stati premiati nel posizionamento delle ricerche.

Già da tempo quando si effettuano le ricerche su Google dal proprio cellulare è apparsa la dicitura "mobile friendly" accanto ad alcuni risultati. Questa frase indicava semplicemente all'untente che se avesse cliccato su quel risultato si sarebbe aperto un sito ottimizzato per il suo device. A partire da oggi quei siti potrebbero ricevere dei miglioramenti nella posizione dei risultati di ricerca (SERP).

E' bene precisare che la SERP subirà delle variazioni solo se la ricerca viene effettuata da un dispositivo mobile, non da tablet o da PC. Le statistiche attuali dei siti dei nostri clienti ci dicono che meno del 30% della navigazione sui siti viene effettuata con tali dispositivi, anche se, ovviamente, tale percentuale è in continua crescita.

Andando ad analizzare i primi 100 risultati di alcune parole chiave i siti classificati come mobile friendly sono tra il 25% ed il 50%.
E' utile ricordare che avere un sito ottimizzato per smartphone sarà solo 1 dei tantissimi fattori che determina la posizione su Google.
Quanto tale fattore sarà influente lo si potrà appurare solo con il tempo.

InfoMyWeb da diverso tempo realizza siti responsive e quindi moblile friendly ed è a disposizione sia per chi vorrà effettuare un restyling del proprio sito sia per chì ha la necessità di crearne uno nuovo. Contattaci per maggiori informazioni.

 
L'importanza di un sito Responsive

Ormai siamo abituati ad accedere ai nostri siti preferiti utilizzando un elevato numero di strumenti: computer, portatili, televisori, tablet, smartphone, orologi ecc.

Ogni device ha un suo particolare schermo e risoluzione. Questo significa che il sito che stiamo navigando si deve adattare in base alle esigenze di chi e come lo sta visualizzando.

Fino a poco tempo fa il web designer era costretto a disegnare diversi layout grafici, ognuno adatto ad una tipologia di schermo. Ciò comportava un enorme mole di lavoro e un risultato non sempre perfetto.

La tecnologia responsive invece consente di creare un layot fluido che si adatta automaticamente alle esigenze dell'utente e del device usato in quel momento.

Noi della InfoMyWeb è già da diverso tempo che sfruttiamo tale tecnologia realizzando siti responsive per i nostri clienti, fornendo ai loro utenti un'esperienza di navigazione ideale.

Realizzare un sito responsive fornisce anche un elemento migliorativo per il posizionamento su Google, ma è un argomento che approfondiremo in un futuro articolo.

 
E-BONUS per gli esercizi ricettivi

CREDITO D’IMPOSTA DEL 30% SUI COSTI SOSTENUTI PER LO SVILUPPO DEI SERVIZI WEB

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo detta le regole per la fruizione del bonus fiscale destinato a agli esercizi ricettivi, agenzie di viaggi e tour operato per i servizi web.

Le linee guida Con decreto 12 febbraio 2015 (pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» 68 del 23 marzo 2015), il dicastero ha infatti tracciato le linee guida del credito d’imposta disciplinato dall’articolo 9 del decreto legge 83/2014, soffermandosi in particolare sulla tipologia e il limite massimo di spesa ammissibile, la procedura di ammissione al beneficio e le modalità di recupero dell’incentivo indebitamente fruito.

I destinatari Beneficiari della misura di aiuto sono gli esercizi ricettivi singoli o aggregati. Nel primo caso – spiega il decreto – si tratta di strutture alberghiere con almeno sette camere ed extra-alberghiere (affittacamere, ostelli, case vacanze, eccetera). Quanto agli esercizi aggregati, gli stessi si riferiscono a strutture singole con servizi extra-ricettivi o ancillari (ristorazione, trasporto, eccetera), riunite in consorzi, reti di impresa. Sono parimenti agevolati le agenzia di viaggio e i tour operator, purché appartenenti al cluster 10 – Agenzie intermediarie specializzate in turismo incoming, o al cluster 11 – Agenzie specializzate in turismo incoming degli studi di settore.

- Il Beneficio
A questi soggetti, la norma riconosce, per ognuno degli anni fra il 2014 e il 2016, un credito d’imposta del 30% dei costi ritenuti eleggibili e, comunque, in misura non superiore a 12.500 euro nei tre periodi, da utilizzarsi in compensazione in tre rate annuali di importo costante. L’importo concesso concorrerà alla formazione del plafond de minimis di cui al regolamento comunitario 1407/2013 e non è cumulabile con altri incentivi fiscali ottenuti sui medesimi costi.

Le spese ammissibili Sono ammesse al beneficio le seguenti tipologie di spesa, secondo le specifiche indicate in decreto:

  • impianti wi-fi, purché siano messi a disposizione gratuita dei clienti e abbiano una velocità di connessione minima pari a un megabit/s;
  • siti web ottimizzati per il sistema mobile;
  • programmi per la vendita diretta di servizi e pernottamenti e la distribuzione sui canali digitali, purché in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all’integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l’integrazione fra servizi ricettivi ed extra-ricettivi;
  • spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi e pernottamenti turistici sui siti e piattaforme informatiche specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio;
  • servizi di consulenza per la comunicazione e il marketing digitale;
  • strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità;
  • servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente ai fini di quanto sopra previsto.

- I limiti
Le spese, precisa ancora il decreto, pur se eleggibili al 100%, non possono superare il limite di 41.666 euro per ciascun beneficiario, al fine di rispettare il limite massimo del credito d’imposta pari a 12.500 euro. L’effettività della spesa dovrà risultare da apposita certificazione da parte del presidente del collegio sindacale del beneficiario o, in mancanza, da parte di un revisore legale, un dottore commercialista/esperto contabile, un perito commerciale o consulente del lavoro (purché iscritti ai rispettivi albi) o dal responsabile di un Caf.

La domanda L’accesso al beneficio è regolato, anno per anno, da un’apposita istanza telematica da inviarsi al ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo dal 1° gennaio al 28 febbraio. Limitatamente al 2014, la domanda andrà presentata entro 60 giorni dalla definizione della procedura telematica di accesso. L’agevolazione sarà riconosciuta nei limiti degli stanziamenti annui disponibili e fino a esaurimento delle risorse, destinate nel 10% del totale alle agenzie di viaggi e ai tour operator.

[da “Il Sole 24 Ore” del 26 marzo 2014]

Siamo a tua completa disposizione per farti cogliere questa opportunità.

Contattaci per saperne di più!

 
Unire più feed RSS in uno solo

I Feed RSS sono dei particolari file XML che vengono aggiornati con le notizie di siti e blog. Sono molto usati dai portali giornalistici e blog. Noi, per esempio, li usiamo nei siti dei nostri clienti per aggiornare novità, promozioni ed offerte. I Feed RSS possono essere usate dagli utenti tramite dei software o siti appositi per essere sempre aggiornati sui propri siti preferiti. Oppure è possibile utilizzarli per aggiornare i propri canali social come abbiamo spiegato in un precedente articolo.

Può essere necessario dover aggregare diversi feed in uno solo, noi per esempio utilizziamo questa tecnica per riproporre tutte le news dei nostri clienti sul portale di TusciaInVetrina.
Fino a pochi giorni fà utilizzavamo FriendFeed che purtroppo ha deciso di andare in pensione obbligandoci a traslocare. La nostra nuova casa si chiama Feed Informer. E' un app molto funzionale che può prendere in ingresso molteplici feed ed in uscita fornire un applet in javascript da integrare nel proprio sito, oppure un PDF o un unico FEED RSS.

 
Benvenuto TwitterFeed

Tutti i siti dei nostri clienti hanno un'area dinamica dove pubblicare offerte, news o promozioni. E' di vitale importanza mantenere aggiornati i propri contatti e catturarne di nuovi. Ovviamente quando si parla di comunicazione non si possono tralasciare i canali "social" come Facebook, Twitter, ecc...

Le aree news dei nostri clienti sfruttano la tecnologia RSS, e attraverso l'applicazione RSS Graffiti i contenuti venivano pubblicati automaticamente su Facebook. Purtroppo RSS Graffiti non è riuscita a monetizzare tale servizio e quindi ha deciso, dal 1 Maggio 2015, di chiudere i battenti.
Per tale motivo abbiamo traslocato tutti i feed RSS su un nuovo servizio: TwitterFeed. Questo sito, a dispetto del nome, è molto versatile e permette di pubblicare automaticamente su diversi canali social, tra cui anche LinkedIn. E' integrabile con il servizio di URL abbreviati Bit.ly, utile anche per misurare gli effettivi click sui link abbreviati ed analizzare l'efficacia delle campagne comunicative.

Tutto questo lavoro è stato eseguito nella totale trasparenza per i nostri clienti, che continueranno a pubblicare le novità sui propri siti senza doversi preoccupare di distribuire la news su ogni singolo canale social.

Se anche tu vuoi usufruire dei servizi di social marketing di InfoMyWeb contattaci.

 
InfoMyWeb.com nuovo sito online

InfoMyWeb.com il nostro nuovo sito RESPONSIVE

 

Prodotto in evidenza

soluzioni integrate touch per ristorazione

ristoranti, bar, pizzerie, tavole calde   continua...


Visualizza gli altri prodotti
Elenco Percorsi:
Elenco Categorie: Elettronica Informatica
Elenco Tag: internet web webmarketing



© 2020 Conto-Graph S.r.l. Via dell'Industria, 68 / 70 - 01100 Viterbo (VT) - Tel: 0761/35.27.62 P.IVA 00268610565